Xbox 360

3.4060803474381 (921)
Inviato da gort 28/04/2009 @ 22:11

Tags : xbox 360, xbox, videogioco, tempo libero

ultime notizie
Xbox 360 - Dettagli "rubati" per Mass Effect 2 - XBox Way
L'intervista di un uomo Bioware ai microfoni di Official Xbox Magazine è stata apparentemente leaked, "rubata", e messa in circolazione sulla rete: oggetto delle dichiarazioni, chiaro, è stato Mass Effect 2. Dai dettagli emersi, innanzitutto,...
Xbox 360 - Fuel da Guinness World Record, con un ritardo - XBox Way
In attesa di valutarne le effettive capacità ludiche, FUEL guadagna il suo primo riconoscimento... a dir poco particolare. Il nuovo racing game prodotto da Codemasters è stato infatti onorato del titolo di "Videogame dall'area esplorabile più vasta"...
Xbox 360 - Burnout, il paradiso dei surfisti! - XBox Way
I surfisti delle quattro ruote, s'intende! Criterion Games è finalmente uscita allo scoperto. Burnout Paradise sarà presto arricchito da un nuovo contenuto scaricabile! Il nuovo DLC prende il nome di Big Surf Island e dall'11 Giugno ci porterà su...
Xbox 360 - Kojima: finito un countdown, ne comincia un altro - XBox Way
Aggiornamento, ore 12:18: incredibilmente, il conto alla rovescia segna già 110 ore alla sua fine. Ricompaiono i flash con il numero "5", ma c'è di più: adesso sono presenti anche delle scariche che lasciano intravedere una "E" e un "3"....
Xbox 360 - Dead Rising 2 non sarà al prossimo E3 - XBox Way
Keiji Inafune, produttore esecutivo di Dead Rising 2, ha ufficialmente cancellato l'apparizione del survival horror targato Capcom al prossimo E3. Ai microfoni di Kotaku, Capcom ha confermato che l'assenza del team di sviluppo in quel di Los Angeles...
Xbox 360 - Forza Motorsport 3 mostrato alla stampa il 12 Giugno? - XBox Way
Continuano le voci di corridoio su Forza Motorsport 3 al quale manca, ormai, solo l'annuncio ufficiale. Una mail che sembrerebbe essere stata inviata da Microsoft ad alcune testate giornalistiche indica infatti la data del 12 Giugno con riferimento al...
Xbox 360 - E3: grande sorpresa in arrivo da Microsoft - XBox Way
Che questo dovrà essere l'E3 della riscossa per Microsoft e Xbox 360 è ormai assodato. Tuttavia, l'alone di segretezza che circonda quelle che saranno le dimostrazioni a porte chiuse della casa di Redmond è a dir poco disarmante....
Xbox 360 - Le demo di Tiger Woods PGA Tour e Red Faction ... - XBox Way
Due versioni dimostrative si sono aggiunte, quest'oggi, al già ampissimo catalogo di titoli disponibili su Xbox Live: stiamo parlando di Tiger Woods PGA Tour 10 e la versione multiplayer di Red Faction: Guerrilla. La prima, dal peso di ben 2 GB,...

Xbox

Logo Xbox

La Xbox è una console per videogiochi di sesta generazione prodotta da Microsoft, in vendita dal 15 novembre 2001 nel Nord America, dal 22 febbraio 2002 in Giappone e dal 14 marzo in Europa e Australia. Rappresenta il primo tentativo di entrare nel mercato delle console da parte di Microsoft, dopo aver collaborato con SEGA nel convertire Windows CE per la console Dreamcast. È il predecessore della console Xbox 360. L'Xbox è uscito di produzione nel tardo 2006.

Alcuni titoli realizzati in esclusiva per l'Xbox e che sono usciti insieme alla console comprendono Amped, Dead or Alive 3, Oddworld: Munch's Oddysee, Halo e Project Gotham Racing, che hanno poi avuto tutti dei sequel, incluso Halo 2, successivamente approdato su PC con Windows Vista.

Queste caratteristiche rendevano la console potenzialmente molto superiore alle concorrenti, anche se non si è mai arrivati a sfruttare al 100% l'Hardware. Sebbene la Xbox sia basata sull'architettura PC ed esegua una versione ridotta del kernel di Windows 2000, sono state introdotte alcune restrizioni per evitarne l'uso con applicazioni non approvate da Microsoft. Non c'è comunque voluto molto perché la comunità hacker trovasse il modo di aggirare le limitazioni riuscendo ad installare una versione adattata di GNU/Linux rendendo la Xbox utilizzabile come un qualsiasi PC senza comunque inficiarne le funzioni di console da gioco.

La Xbox ha ricevuto critiche per le sue dimensioni e per il peso che la rendono più ingombrante delle sue concorrenti. La ragione è da ricercare prevalentemente nell'utilizzo di un Hard Disk di dimensioni standard e di un lettore DVD-Rom. Anche così, resta comunque considerevolmente più compatta di un analogo computer da tavolo con hardware paragonabile.

Altra critica portata alla Xbox è che il joypad originale potrebbe essere troppo grande per alcune persone. Per il mercato giapponese è stato sviluppato un joypad più compatto che, in seguito, è stato distribuito anche negli altri mercati con il nome di Controller S. Le nuove console vengono vendute con il Controller S rendendo, di fatto, il controller originale obsoleto e non supportato.

Sebbene alcuni critici abbiano speculato sul tentativo di Microsoft di monopolizzare il mercato delle console con la sua Xbox, si stima che al novembre 2004 la quota di mercato mondiale della Xbox sia di poco superiore a quella del Nintendo Gamecube ma molto distante da quella della Playstation 2. C'è da dire, comunque, che la Xbox non ha incontrato, per ragioni probabilmente culturali, i favori del pubblico Giapponese, privandola di un mercato particolarmente ricco.

Per affrontare la concorrenza, Microsoft ha più volte ritoccato al ribasso il prezzo della sua console allontanando, di volta in volta, il ritorno al pareggio per la sua divisione Xbox. Sebbene possa apparire anomalo, è usuale che le vendite delle console vengano fatte a prezzi vicini se non inferiori ai costi di produzione e distribuzione. Le case, infatti, fanno grossi profitti sul software. Microsoft stessa, al momento del lancio della Xbox, ha dichiarato di non aspettarsi utili dalle vendite prima di tre anni dal lancio.

Nel novembre del 2002 Microsoft ha lanciato il servizio di gaming on-line Xbox Live rendendo possibile ai giocatori il confronto con giocatori di tutto il mondo. nel Luglio 2004 è stato annunciato il raggiungimento del milione di utenti.

Le API per lo sviluppo di videogames e applicazioni per il multimedia , DirectX, sono alla base della programmazione per l' Hardware della X-Box (così come suggerisce anche il nome che indica "DirectX Box"). L' API venne sviluppata congiuntamente tra Microsoft ed NVIDIA. Quest'ultima ha anche prodotto il chip grafico che muove l'Xbox stessa. L'API dell' Xbox è simile alla versione 9 delle DirectX, ma non è aggiornabile esattamente come per le altre console.

In Italia, Spagna e Germania alcuni tribunali si sono già pronunciati sulla liceità delle pratiche di modifica di console.

La recente popolarità dell'Xbox ha ispirato dei tentativi di eludere i meccanismi di protezione software e hardware così come ha ispirato delle modifiche all'aspetto esteriore del case. Le modifiche hardware influenzano tutto, dalla semplice sostituzione della gemma verde sul case con una personalizzata fino all'apertura del case stesso per installare dei modchip (vi sono su internet molti siti che vendono (dove ciò è legale) delle Xbox già modificate).

Le modifiche al software sono meno invadenti e cercano di modificare le routine che impediscono alla Xbox di eseguire programmi non firmati. Queste modifiche permettono di utilizzare diverse interfacce come Avalunch o Evolution-X e consentono di giocare a vecchi giochi arcade tramite degli emulatori. Il che non è poi tanto male perché la Xbox è progettata per essere usata con la TV ed è possibile dotarla di joystick arcade come quelli delle sale giochi.

L'hard disk originale può essere sostituito con uno più grosso per poter copiare i giochi su DVD nell'hard disk e giocarli direttamente. Ciò richiede una Xbox modificata e un'interfaccia alternativa ma permette di ridurre i tempi di caricamento.

Oltre ai giochi, una Xbox modificata può essere usata per riprodurre film su DVD senza l'apposito kit e può essere utilizzata per inviare stream audio e video sulla rete. Inoltre è possibile eseguire Microsoft Windows CE o GNU/Linux.

Modificare una Xbox richiede l'apertura del case e annulla la garanzia della console. Le modifiche interne poi posso bloccare il servizio Xbox Live e per questo molti modificatori usano un sistema che permette di disattivare la modifica della propria macchina. Dal novembre 2004 la Microsoft ha intrapreso nuove azioni per bloccare il servizio Xbox Live alle Xbox modificate. Ci sono molte teorie su come questo blocco sia effettuato. Una di queste teoria afferma che ci sia un collegamento tra il numero seriale dell'hard disk e quello della Xbox stessa e che vengano bloccate le macchine in cui i due numeri non combacino a causa della parte cambiata. Un'altra teoria pensa che probabilmente vengano controllate le modifiche ai file mentre un'altra pensa che Microsoft controlli se la chiave unica di ogni hard disk è cambiata.

Esiste una modifica software in grado di eseguire interfacce alternative (e giochi di backup) senza installare chip, quindi facilmente ripristinabile per tornare a usare Xbox Live: è necessario effettuare un hot swap del disco rigido su un PC munito del programma Xplorer360 e sostituire i file di sistema.

Al momento si crede che Microsoft confronti ogni numero seriale di Xbox con quello dell'hard disk durante la connessione a Xbox Live e quelli che non combaciano vengono bloccati. Dovrebbe quindi essere possibile utilizzare una Xbox modificata sul servizio Live se l'hard disk è quello originale o se comunque è stato cambiato prima del primo collegamento a Xbox Live.

Infine, dato che Xbox Live controlla anche la firma digitale dell'eseguibile principale sul disco rigido, è possibile installare uno speciale modchip in grado di effettuare il boot da una partizione del disco che non viene controllata da Xbox Live (quella dei salvataggi). Ciò permette di utilizzare Xbox Live, copie di backup e interfacce alternative senza ulteriori manomissioni, ma non di giocare online con copie di backup.

Microsoft ha presentato all'E3 l'Xbox 360 che è stata immessa sul mercato nell'autunno del 2005. È basata sulla base di un processore multi-core (saranno 3) sviluppato appositamente da IBM associato ad una GPU fornita da ATI Technologies. L'X360 porta per la prime volta nelle case dei videogiocatori l'HD ovvero l'alta definizione; infatti, tutti i giochi saranno sviluppati in formato widescreen (panoramico 16:9) a 720p. Per sfruttare l'HD sarà necessario, quindi, un monitor o una TV che supporti nativamente una risoluzione di 1280x720. Come accaduto in passato per casi analoghi, l' Xbox è stata quasi completamente abbandonata dalle case di sviluppo di videogiochi, fatta eccezione per alcuni titoli derivati da film e di giochi appartenenti a serie sportive.

Per la parte superiore



Xbox Live

Logo

Xbox Live è un servizio offerto dalla Microsoft Corporation a partire da novembre 2002 per la console Xbox che permette a chi dispone almeno di una connessione ADSL di giocare in multiplayer attraverso Internet.

Una versione aggiornata del servizio chiamata Live Anywhere, presentata contestualmente al lancio della console Xbox 360, permette anche ad altre piattaforme, come Windows Vista e Windows Mobile, di utilizzare Xbox Live.

Live Anywhere non è un elemento opzionale, ma è parte integrante della console Xbox 360 attraverso il quale è possibile attivare chat vocali e download di demo tramite il Marketplace presente sulla dashboard della console.

Da maggio è possibile grazie alla Microsoft riunire i giocatori di Xbox e di Windows Vista all'interno di un'unica comunità virtuale.

Questo è l'elenco dei videogiochi che supportano la modalità multiplayer attraverso Xbox Live.(ormai tutti i giochi per Xbox360 sono supportati da Xbox Live, quindi la lista è inattendibile).

Per la parte superiore



Lista di videogiochi per Xbox 360

Questa voce raccoglie la lista di videogiochi per Microsoft Xbox 360.

Per la parte superiore



Mass Effect

Mass Effect è un action RPG sviluppato dalla Bioware e pubblicato dalla Microsoft Game Studios. L'edizione per Xbox 360 è stata rilasciata nel novembre 2007, mentre l'edizione per Microsoft Windows è stata pubblicata da Electronic Arts nel maggio 2008.

Mass Effect si svolge nel 2183 d.C. e 30 anni prima l'umanità scoprì su Marte dei manufatti costruiti da una civiltà estinta nota come Prothean. Grazie a questi manufatti, la razza umana è ora capace di girare liberamente fra i vari sistemi solari; in questo modo gli Umani hanno incontrato numerose razze aliene e fondato colonie, le quali sono facilmente raggiungibili grazie ai portali galattici, altri manufatti lasciati dai Prothean. Il fulcro della galassia è sicuramente la Cittadella, un'enorme stazione spaziale, costruita da un' antica civiltà simile a quella dei Prothean. Qui risiede il Consiglio della Cittadella, una sorta di governo formata da tre membri ciascuno delle razze più importanti e più valorose: le Asari, i Salarian e i Turian. Gli Umani non sono ancora riusciti ad avere un seggio al Consiglio, anche perché, essendo gli ultimi arrivati, sono per la maggior parte visti come arroganti e prepotenti pronti a tutto pur di ottenere maggior potere. L'umanità intera è, perciò, riunita nell'Alleanza.

Il gioco comincia nella SSV Normandy, comandata dal Capitano David Anderson e dal suo secondo in comando, Shepard. La Normandy è incaricata di recuperare una sonda Prothean trovata su Eden Prime, una colonia umana; per assistere l'umanità in questa importante missione, il Consiglio della Cittadella invia Nihlus, uno Spettro Turian (gli Spettri sono degli agenti segreti SPECialista TaTtica e RIcognizione, al di sopra di ogni giurisdizione, e rispondono delle loro missioni solo al Consiglio della Cittadella). Nihlus è anche incaricato di osservare Shepard in missione, in modo da valutarlo e da riferire al Consiglio se il protagonista è pronto a entrare negli Spettri o no. Con Shepard scendono su Eden Prime il tenente Kaidan Alenko, un biotico, e il giovane caporale Jenkins. La missione sembra apparentemente facile, ma invece tutto va a rotoli: le unità presenti su Eden Prime per proteggere la sonda e gli scienziati muoiono a causa dei Geth, degli strani esseri sintetici, e lo stesso caporale Jenkins muore. Viene ucciso persino Nihlus, tradito da un altro Spettro Turian, Saren Arterius, a capo dei Geth. Successivamente Shepard e Kaidan trovano l'unica sopravvissuta al massacro, Ashley Williams, e grazie anche al suo aiuto riescono a impedire la distruzione totale della colonia. Prima di essere recuperati dalla Normandy, però, Shepard, per mezzo della sonda, ha una visione: successivamente si scoprirà che quelle immagini riflettono la distruzione dei Prothean da parte di una misteriosa razza aliena sintetica chiamata Razziatori. Nei panni di Shepard dovremo cercare di fermare questa minaccia che potrebbe portare alla distruzione di ogni civiltà biologica nella galassia.

Il gioco mette nei panni del comandante Shepard, con la possibilità di personalizzarne aspetto fisico e caratteriale. I dialoghi sono basati sul sistema di scelta multipla. Il sistema di combattimento invece, è un incrocio tra un RPG e uno sparatutto in terza persona: il giocatore affronterà le battaglie con una visuale e un meccanismo di movimento e fuoco simile a quello visto in Gears of War, ma ogni personaggio e il protagonista potranno potenziare vari aspetti, dall'uso delle armi ai poteri e abilità particolari della propria classe, che doneranno vantaggi e svantaggi in varie situazioni e contesti. Questo potenziamento avverrà, come in ogni Gioco di Ruolo, attraverso l'acquisizione e spesa dei punti esperienza nelle varie voci che riguardano gli ambiti della classe scelta all'inizio della partita. Spesso, per raggiungere le locazioni di gioco, svolgere alcune quest primarie e secondarie, oltre al fatto di difendersi nelle location esterne, Shepard e la sua squadra, composta da vari PG presenti e arruolati sulla nave prima di atterrare su un pianeta, sfrutteranno l'M35 Mako, un veicolo a sei ruote corazzato, dotato di mitragliatrice e di un cannone ad accelerazione di massa.

Il videogioco presenta delle sequenze violente, ma queste sono state giudicate in modo molto diverso nelle autorità di valutazione delle varie nazioni. Nel Regno Unito l'aquisto del videogioco è vietato ai minori di 12 anni mentre per esempio nel resto d'Europa è richiesta la maggior età. A Singapore ne è stata vietata la vendita dato che il gioco contiene una scena di sesso tra un alieno e un umano, questa è stata ritenuta gratuita rispetto alla trama del gioco e quindi ne è stata vietata la vendita.

La versione PC-Windows di Mass Effect si avvale dell'ultima versione di SecuROM, un noto e contestato sistema di protezione. Numerose critiche sono giunte dopo la comunicazione da parte di BioWare, sviluppatori di Mass Effect, della necessità di una verifica online del cd-key ogni 10 giorni, in assenza della quale il gioco sarebbe divenuto inutilizzabile. Appena 3 giorni dopo questa comunicazione la riattivazione ogni 10 giorni è stata eliminata, mantenendo però tutte le altre caratteristiche del DRM. In particolare, questa versione di Securom pur non richiedendo il dvd all'interno del lettore per giocare permette un massimo di tre installazioni su diversi pc; dove con "pc diverso" si intende anche lo stesso con uno dei suoi componenti (scheda video, cpu, ram... in assenza di maggiori dettagli forniti dalla Bioware non si può dire con precisione) cambiati. Inoltre, al contrario di quanto è ormai possibile con Bioshock, un titolo che utilizzava un DRM simile, la disinstallazione del gioco non fornisce indietro un'attivazione. Una volta utilizzate le tre installazioni, l'unico modo di poter riutilizzare il titolo è chiamare il supporto EA (la compagnia distributrice del gioco) per ottenere una nuova attivazione.

Per la parte superiore



MotoGP 07

MotoGP 07 è un videogioco per PlayStation 2 e Xbox 360, sviluppato dalla Milestone per la prima e dalla Climax per il secondo, distribuito in Italia dalla Halifax per entrambi. Entrambe le versioni sono basate sulla stagione 2007 della classe MotoGP. Sempre in entrambe le versioni sono presenti tutti i circuiti e tutti i piloti. La versione PlayStation 2 è composta da 100 Sfide.

La versione PlayStation 2 viene considerata non eccelsa per i pochi dettagli prsenti nei circuiti riguardanti lo sfondo; non sono considerati molto buoni anche gli effetti di luce. La versione XBox 360 viene invece apprezzata per la sua longevità e per un fattore nuovo, le sequenze animate pre e post gara.

Per la parte superiore



Sonic The Hedgehog (2006)

Sonic the Hedgehog (ソニック・ザ・ヘッジホッグ, Sonikku za Hejjihoggu, Sonic the Hedgehog?) è un videogioco creato dal Sonic Team e rilasciato nel 2006 da SEGA per Xbox 360 e in seguito anche per Playstation 3. Idealmente , riprendendo lo stesso titolo dell'originale, avrebbe dovuto rappresentare un ritorno all'antico e l'inizio di un nuovo ciclo per il porcospino blu. Purtroppo a conti fatti tale titolo si rivelò sotto molti punti di vista alquanto deludente, afflitto da una serie di gravi problemi qualitativi che ne decretarono anche un insuccesso commerciale.

Tale capitombolo ha portato la Sega ad un parziale ritorno al passato nelle meccaniche di gioco con Sonic Unleashed, uscito nel Novembre del 2008 su Xbox 360, Playstation 3 e in versione graficamente depotenziata su Nintendo Wii e su quasi tutte le altre piattaforme old-gen .

Sonic è ancora alle prese con il malvagio dottor Robotnik, alias Eggman , che anche stavolta elabora un nuovo piano per conquistare il mondo . Rapisce la principessa Elisa della città di Soleanna poiché custodisce il segreto delle “fiamme del disastro”, oltre naturalmente a quello degli oramai conosciuti “chaos emerald”, che sin dall'inizio della saga sono il più grande desiderio di Eggman. Sonic e i suoi amici sono chiamati a salvare la giovane donna, nonché naturalmente le sorti del pianeta in serio pericolo.

Il titolo si ispira ai gloriosi capitoli per Sega Dreamcast presentando tutto quello che verrebbe richiesto al giocatore: dirigere il protagonista attraverso scenari vasti, complessi e raggiungendo velocità supersoniche. Alle più classiche fasi di gioco si aggiungono degli elementi gdr (discutibili) che arricchiscono l'esperienza complessiva del titolo.

L'avventura principale si divide praticamente in tre differenti parti, a seconda del personaggio che andremo ad impersonare tra quelli disponibili, ovvero Sonic, Shadow e Silver. A volte avremo anche la possibilità di assumere il ruolo di Tails in alcune brevi sequenze di gioco.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia