Touch

3.3767491926865 (929)
Inviato da maria 23/03/2009 @ 08:07

Tags : touch, htc, smartphone, telefonia, high tech

ultime notizie
Weightbot: peso forma con iPhone e touch - Macity
Weightbot è un programma per iPhone e touch che permette di mantenere sotto stretto controllo le variazioni del peso corporeo, sia per chi intende dimagrire sia per chi deve mettere su qualche chilo. Interfaccia di rapido utilizzo e grafici curati: su...
iMaio Forza4: nuovo gioco gratuito su Web per iPhone/ touch - Macity
Il portale italiano iMaio ha reso disponibile una versione per iPhone e touch dello storico gioco Forza4. Si tratta di una Webb App completamente gratuita, non richiede installazione e che può essere giocata via Internet da iPhone, touch e anche da...
Apple ipod Touch ed Apple ipod Nano integreranno una fotocamera da ... - Tecnozoom
Si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono presente sull'ipod touch e ipod Nano futuri una fotocamera da ben 3.2 megapixel. Se per il dispositivo più piccolo questa sembra una chimera, una offerta di lavoro Apple di qualche tempo fa capire che...
WmPowerUsers: Il nuovo HTC Touch Pro II, sarà presentato il 12 Giugno? - Italia Mac
Secondo le ultime indiscrezioni rilasciate da WmPowerUsers, sembra che HTC (High Tech Computer) sia pronta a lanciare sul mercato il nuovo Touch Pro II. Il nuovo terminale di HTC sarà dotato di sistema operativo Windows Mobile, schermo tattile e...
L'archivio documentale del Ministero del Lavoro diventa multi-touch - Impresa City
Nato dalla collaborazione fra Microsoft e Ett, il nuovo sistema multi-touch screen del Ministero del Lavoro è stato progettato per semplificare agli utenti la consultazione dell'archivio documentale. Presentato al Forum PA, Microsoft Surface,...
Proporta protegge l'HTC Touch Diamond2 - informazione.it - Comunicati Stampa (Comunicati Stampa)
Brighton, 20/05/2009 (informazione.it - comunicati stampa) È passato solo un anno dall'uscita sul mercato dell'HTC Touch Diamond, ma il nuovo Touch Diamond 2 vanta un Touch Screen migliore del precedente, durata maggiore della batteria, memoria estesa,...
Come ti frego l'App Store - Punto Informatico
Comunque, prima di generare insensati allarmismi, va comunque detto che passare una volta i controlli imposti da Apple non vuol dire garantirsi un posto fisso nell'olimpo delle applicazioni per iPhone e iPod Touch: Apple effettua regolarmente revisioni...
Disponibile la alfa ufficiale di Fennec - Hardware upgrade.it
A circa tre mesi dalla disponibilità della pre-alfa di Fennec per HTC Touch Pro, nei giorni scorsi Mozilla ha messo a disposizione per il download la prima versione alfa ufficiale del browser per smartphone noto anche come Firefox Mobile....
Autoradio CECT JCV220 : GPS Touch Bluetooth Digitale Terrestre - Mondo Informatico
Lo schermo è pari a 7 Pollici LCD TFT Touch Screen Motorizzato. La risoluzione video supportata è pari a 480×234 con la possibilità di scegliere tra la visione 16:9 e 4:3. Lo schermo permette un inclinazione che va dai 0° ai 90° gradi....
Equilibrio: gioco tutto accelerometro per iPhone e touch - Macity
Equlibrio è un originale e divertente gioco per Nintendo Wii convertito per iPhone e touch: controlliamo 5 tipi diversi di palla in un gioco che fonde azione e piattaforme, esplorazione e risoluzione dei puzzle per arrivare alla meta....

Touch My Body

Copertina del disco Touch My Body

Immagine dal videoclip del brano.

Touch My Body (it: Tocca il mio corpo) è una canzone scritta dalla cantante statunitense Mariah Carey, insieme a Tricky Stewart, Crystal "Cri$tyle" Johnson e Terius "The-Dream" Nash, per l'undicesimo album della cantante, E=MC², da cui è stato estratto come primo singolo. Prodotto dalla Carey e da Stewart, il singolo è rimasto per due settimane alla prima posizione della classifica USA Billboard Hot 100, diventando il diciottesimo singolo Numero 1 della cantante, che ha superato così il record americano di Elvis Presley.

Brett Ratner è il regista del relativo videoclip, prodotto per la promozione del singolo. Ratner aveva gia lavorato con la Carey nei video girati per alcuni suoi singoli precedenti: "I Still Believe", "Heartbreaker", "Thank God I Found You", "It's Like That", e "We Belong Together". Nel video, inoltre, compare Jack McBrayer, del telefilm 30 Rock, del quale la cantante si è dichiarata grande fan. Il 27 febbraio, la clip ha avuto la sua prima messa in onda americana, nel corso del programma TRL, su MTV, raggiungendo poi la prima posizone, nella classifica dello stesso programma, il 5 marzo.

Per la parte superiore



Touch football

Il Touch football è uno sport giocato dai bambini che intendono praticare il football americano e da atleti adulti che competono in appositi campionati nazionali e internazionali.

Gli atleti giocano senza protezioni poiché per fermare l'avversario portatore di pallone si deve effettuare un tocco a due mani tra spalle e piedi.

Esistono diversi campionati e tornei ma di solito si adotta un regolamento simile a quello del flag football.

Per la parte superiore



One Touch

One Touch è l'album di debutto delle Sugababes e l'unico registrato con la componente Siobhan Donaghy. Il primo singolo estratto fu "Overload", seguito poi da "New Year", "Run for Cover" e "Soul Sound".

Per la parte superiore



Tony Touch

Tony Touch , conosciuto anche come Tony Toca, Mr. Coco Tosso, Von Bo Bo e Tony Navaja, all'anagrafe Joseph Antony Fernandez (New York, ...) è un disc jockey, beatmaker e rapper statunitense, membro della Rock Steady Crew.

Di origini portoricane, per un certo periodo risiede ad Orlando dove conosce l'hip hop e si appassiona al DJing. Prima di raggiungere la sua forma mentis comunque prova tutte le altre discipline dell'hip hop. Una volta presa confidenza con i turntables, Tony inizia a produrre mixtapes e compilations underground (oltre un centinaio) per poi tornare nella Grande Mela nel 1991.

Oltre ad esibirsi all'interno del circuito underground e nell'ambiente dei club, rappa in spanglish (slang derivato dalla commistione di spagnolo ed inglese) ed acquista crescente credito all'interno delle strade newyorkesi. Miscela con abilità reggae, house music, dancehall, R&B ed hip hop, condivide liveshows con Fat Joe, The Roots, Big Pun e Guru dei Gang Starr; realizza strumentali per i Cocoa Brovaz, i Sunz Of Man e la Flipmode Squad.

Nel 1996 giunge al successo con la pubblicazione di 50 Emcees, LP in cui 50 valenti rappers si snodano in freestyle e virtuosismi lirici. Al primo 50 Emcees segue un secondo volume, uscito nel 1997. I due dischi gli procurano il premio di Best Freestyles, rilasciato in occasione degli ambiti Mixtape Awards. Nel 1999 vede la luce il terzo capitolo di 50 Emcees.

In qualità di rapper, Tony collabora con P.F. Cuttin' e DJ Muggs dei Cypress Hill al Rican-Struction EP. Toca è ormai un DJ affermato, fa uscire dischi sotto la sua label Touch Entertainment ed ha il massimo rispetto da parte dell'audience degli hiphopers. Nel 1999 firma per l'etichetta discografica Tommy Boy Records, e nella primavera dell'anno seguente fa uscire The Piece Maker (gioco di parole tra il peace maker cardiaco e il piece maker, ovvero il campionatore) che presenta un hip hop con strumentali campionate su beat robusti e massicci, MCs come Guru, Xzibit e la sua Lickwit, Busta Rhymes e la Flipmode Squad, i Cypress Hill, Eminem con i D12, il Wu-Tang Clan: tutti riuniti per rendere omaggio ad uno dei DJs migliori che l'hip hop abbia mai avuto l'onore di ospitare tra le proprie braccia. Il successo di The Piece Maker è notevole, ed alza il livello dei mixtape a New York ed in tutti gli USA.

Tra le sue innumerevoli uscite compaiono classici come Can't Sleep On The Streets e Power Cypha 3: The Grand Finale. Nel 2004 vede la luce The Piece Maker II, che presenta ospiti come Raekwon, Fat Joe, N.O.R.E., Juju dei Beatnuts (gruppo con i quali collabora spesso), P. Diddy, Black Rob e tutta la Bad Boy Records, la Def Squad, Sean Paul, Slick Rick, i Cocoa Brovaz, Masta Ace, i Dead Prez e molti altri. Tony Touch è l'elemento che ha tutto ciò che occorre all'hip hop underground per portare alto il proprio nome: rime sporche e scandite, beats cadenzati e consistenti e campioni di suono minimali.

Per la parte superiore



Touch Dance

Touch è un EP degli Eurythmics, pubblicato nel 1984.

Per la parte superiore



Yoshi Touch & Go

YoshiTGbox.jpg

Yoshi Touch & Go è un videogioco per Nintendo DS, sviluppato e distribuito da Nintendo. Nonostante lo stile ricordi da vicino quello di Super Mario World 2: Yoshi's Island per Super Nintendo, non si può definire un suo seguito a tutti gli effetti. Il gioco nasce come una demo per mostrare alla critica e al pubblico un possibile utilizzo della caratteristiche peculiari della console Nintendo DS (touch screen, microfono ed interazione fra i due schermi della console) prima che questa fosse sul mercato. In seguito al buon successo ottenuto, Nintendo decide di farne un gioco vero e proprio da immettere sul mercato.

La trama in questo gioco è pressoché assente. Non esiste ciò che può essere definita una vera e propria storia, anche se l'impostazione del gioco ricorda le vicende di Super Mario World 2: Yoshi's Island, dove si controlla Yoshi che porta Baby Mario in sella. Comunque, in una delle modalità di gioco lo scopo è quello di salvare Baby Luigi dalle grinfie dei nemici.

I comandi di gioco sono impartiti usando esclusivamente il touch screen ed il microfono. Il movimento dei personaggi è automatico, ma si possono disegnare, nel touch screen, delle nuvolette che formeranno i percorsi che i personaggi seguiranno; se si disegna un cerchio attorno ai nemici, essi verranno intrappolati in una bolla e trasformati in bonus; infine, solamente quando si comanda Yoshi, premendo in un punto, Yoshi lancerà un uovo (se ne ha a disposizione) in quella direzione. Il microfono serve a rilevare i soffi dell'utente, che hanno l'effetto di spazzar via le nuvole precedentemente disegnate.

Sono presenti quattro diverse modalità di gioco, che presentano tutte la medesima suddivisione in due parti: la prima in aria, la seconda a terra.

Nel livello Aria dovrete far arrivare fino terra Baby Mario che cade dal cielo planando lentamente grazie a dei palloncini, disegnando degli scivoli di nuvole che gli permettano di scansare i nemici. In questa fase si hanno a disposizione tre vite (tanti quanti i palloncini iniziali di Baby Mario). La performance ottenuta in questa fase determinerà di quale tipo sarà lo Yoshi che verrà usato nella seconda parte della partita: generalmente, ad una performance migliore corrisponde uno Yoshi più veloce e con maggiore capacità di immagazzinamento di uova. La struttura del livello Aria è fondamentalmente la stessa per ciascuna delle modalità di gioco esistenti.

Nel livello Terra, entra in scena Yoshi: il dinosauro dovrà portare sulle spalle Baby Mario per tutto il resto della partita. A differenza del livello Aria, in questo livello un solo errore è fatale. A seconda della modalità di gioco selezionata, la struttura del livello Terra cambia.

Il livello Terra è finito (2000 metri nel gioco) e lo scopo è quello di fare più punti prima di giungere al traguardo. I punti possono essere accumulati sconfiggendo i nemici e collezionando monete. La struttura del livello Terra in questa modalità è sempre la stessa ad ogni partita.

Il livello Terra è infinito e generato casualmente (purché tramite la ripetizione di modelli predefiniti) ad ogni singola partita. Ogni 1000 metri vi è un checkpoint, in cui Baby Mario viene scambiato da uno Yoshi ad un altro con prestazioni migliori. Lo scopo è quello di percorrere più strada possibile prima di compiere un errore ed in questa modalità il punteggio viene salvato come metri percorsi.

In questa modalità vi è un tempo limite (3 minuti) per completare la partita. Il tempo inizia a scorrere sin dal livello Aria. La struttura del livello Terra è sempre la stessa ad ogni partita, anche se teoricamente è un livello infinito: dopo un po' infatti si arriva allo scontro coi nemici che tengono in ostaggio Baby Luigi, e lo scontro avviene mentre Yoshi continua a proseguire il suo cammino, lungo un percorso che diventa completamente lineare. In questa modalità, e solo in questa, le nuvolette disegnate nel livello Terra sono di colore giallo e fanno procedere Yoshi più velocemente. Il punteggio in questo caso è il tempo impiegato per completare il livello.

Questa modalità è la più difficile ed è pressapoco la sovrapposizione della modalità Maratona con quella A tempo: bisogna fare più strada possibile prima dello scadere del tempo. Sconfiggendo nemici e raccogliendo monete si può prolungare la quantità di tempo rimanente. Il tempo inizia a scorrere nel livello Terra, la cui struttura è generata casualmente ad ogni partita. Al termine della partita, viene memorizzato come punteggio la distanza percorsa.

Duello è il nome della modalità a due giocatori. È possibile usufruire della modalità "download DS", ciascun giocatore usa il proprio Nintendo DS. I due giocatori si sfidano in un percorso di 1000 metri: il primo che viene colpito da un nemico o cade, perde. Se entrambi i giocatori riescono ad arrivare alla fine, vincerà lo Yoshi che ha totalizzato più punti.

Non esiste un nome "ufficiale" di questo minigioco, ma è generalmente noto con questo nome, per via dello scopo del gioco. Sul touch screen compaiono piccole bolle di diverso colore da far scoppiare toccandole. Ogni bolla dà 1 punto, ma se il colore è lo stesso della bolla fatta scoppiare prima, allora si ottengono 2 punti. Dopo circa mezzo minuto la partita finisce; lo scopo è quello di fare più punti possibile.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia