Symbian

3.4516129032314 (651)
Inviato da nono 22/03/2009 @ 06:07

Tags : symbian, smartphone, telefonia, high tech

ultime notizie
Sony Ericsson aspetta Android 2.0 per arrivare sul mercato - Hardware upgrade.it
Nonostante le notizie finanziare non siano delle più rosee Sony Ericsson continua a guardare al futuro, in particolare al sistema operativo Android da andare ad affiancare alle proposte basate su sistema operativo proprietario, Symbian e Windows Mobile...
SPB Tv per Symbian S60: 100 canali internazionali - NanoPress
Spb TV è un programma a pagamento per i cellulari (ora anche con sistema operativo Symbian S60) in grado di mostrare sul display mobile 100 canali internazionali tra i più famosi. E' facile da utilizzare e offre grande qualità, vediamo un video...
Symbian sale sui netbook - Cellulare Magazine
Parola di Tim Holbrow Venerdi 22-05-2009 - Prima era Linux, oggi è Windows, domani sarà Symbian. Sì, il sistema operativo più celebre nel mondo degli smartphone - lo stesso che anima i modelli più multimediali di Nokia, ma anche alcuni cellulari di...
Symbian su netbook: ipotesi concreta - Notebook Italia
Il sistema operativo per smartphone e telefoni cellulari Symbian potrebbe presto essere adottato anche dai produttori di netbook. Secondo Tim Holbrow non passerà troppo tempo prima che un netbook Symbian-based venga commercializzato, ma c'è anche da...
Panasonic ritorna con Android - Cellulare Magazine
I vertici dell'azienda giapponese avrebbero scartato sia l'ipotesi di produrre smartphone con sistema operativo Symbian (che - in versione chiusa - già caratterizza i telefonini attualmente sul mercato giapponese) sia di commercializzare apparecchi...
Nel 2010 smartphone Nokia basati su Maemo - Tom's Hardware Guide
Maemo per cellulari, secondo indiscrezioni, potrebbe essere lanciato sul mercato tra il 2010 e il 2011, accendendo di fatto una competizione non solo con Android ma anche con Symbian - e lo stesso progetto oFono di cui abbiamo parlato giorni fa....
Smartphone la metà dei telefonini - Cellulare Magazine
Nel listino di Nokia, ad esempio, i modelli Symbian S60 sono più del doppio dei Serie 40 mentre società come Acer, HTC o i-mate non commercializzano che dispositivi Windows Mobile. In virtù di questo non ci stupisce che Sehat Sutardja (nella foto),...
Nokia 6600i Slide: 3G e 5 MP - Morse.it
Tra le altre specifiche segnaliamo anche uno schermo da 2,2”, il sistema operativo Symbian S40, la connettività senza fili Bluetooth, un tuner FM ed un accelerometro, il tutto racchiuso in uno spessore di soli 14 millimetri per un peso di 100 grammi....
- avviso alla scadenza del trial di un noto software antivirus - Punto Informatico
Per Symbian (PI - News) Il celebre produttore di PC ha lanciato un netbook da 10 pollici appositamente pensato per le scuole, quanto meno quelle dei paesi più ricchi. Il portatilino è stato progettato per resistere ai maltrattamenti e favorire il...

Symbian OS

Symbian OS è un sistema operativo per dispositivi mobili (i cosiddetti smartphone), prodotto da Symbian Ltd. Symbian appartiene a Nokia, Ericsson, Panasonic, Siemens AG, Samsung e Sony Ericsson.

Il Symbian OS è l'erede del sistema operativo EPOC, nella sua incarnazione EPOC32, creato dalla Psion alla fine degli anni novanta per la sua linea di palmari. La sua nascita risale al giugno del 1998 con la creazione della compagnia indipendente Symbian Limited nata dalla cooperazione di diverse compagnie telefoniche e dalla stessa Psion. Il primo telefono mobile ad utilizzare questo sistema operativo fu il Sony Ericsson modello P800 e i Nokia 9210 e 7650. L'ultima versione disponibile del sistema operativo è la 9.5.

Nel giugno del 2008 Nokia ha comunicato l'intenzione di rilevare le quote azionarie delle altre società al fine di divenire l'unico proprietario del sistema operativo. Una volta completata l'acquisizione la società ha comunicato l'intenzione di rendere open source il sistema operativo, con la creazione di Symbian foundation, formata dai vecchi proprietari e aperta ad altri produttori che si dovrà occupare di unificare tutte le interfacce in una nuova release del sistema operativo e gestirne l'apertura agli sviluppatori esterni. Symbian non è difatti attualmente un sistema operativo open source, poiché il codice sorgente non è disponibile pubblicamente; tuttavia, quasi tutto il codice è fornito ai produttori di dispositivi mobili basati su Symbian e ad altri operatori. Inoltre, anche la documentazione relativa alle API è disponibile pubblicamente, quindi chiunque ha la possibilità di sviluppare software per Symbian.

Come altri sistemi operativi, Symbian dispone di funzionalità di multithreading, multitasking e protezione della memoria. Grande importanza è data all'utilizzo della memoria mediante tecniche specifiche di Symbian che determinano la rarità degli errori dovuti a una cattiva gestione della memoria (memory leak). Tecniche analoghe permettono un'altrettanto efficiente gestione dello spazio su disco. Il funzionamento di Symbian è basato su eventi e la CPU è automaticamente disabilitata quando non vi siano eventi attivi: il corretto uso di questa tecnica aiuta ad assicurare alle batterie una durata maggiore (molto importante sui telefoni cellulari).

Symbian ha tra i suoi concorrenti sistemi operativi per dispositivi mobili come Windows Mobile, Palm OS, OpenMoko e Mac OS X, distribuito recentemente con l'iPhone della Apple e il sistema operativo Android usato dal dispositivo mobile T-Mobile G1, sviluppato e prodotto da Google e HTC.

Benché BenQ abbia acquistato la divisione "telefonia mobile" di Siemens AG, la relativa partecipazione in Symbian Ltd. non è passata di mano automaticamente; perché ciò avvenisse è stata necessaria l'approvazione del Symbian Supervisory Board.

A giugno 2008 Nokia ha annunciato di aver acquisito la totalità delle azioni di Symbian.

Per la parte superiore



Virus symbian

I virus symbian sono virus informatici creati per infettare e copiare dati sensibili dai dispositivi mobili con sistema operativo symbian (smartphone o palmari).

Con l'avvento di cellulari e soprattutto degli smartphone, gli scrittori di codice virale hanno potuto creare nuovi tipi di virus.

I virus per cellulari e smartphone oggigiorno hanno estensione .sis (eseguibili per symbian) o .jar (per cellulari che hanno l'interprete Java). Le case produttrici di software antivirus hanno già sviluppato e reso disponibili programmi antivirus (alcuni con firewall incluso) sia gratis che a pagamento.

Visto che oggigiorno il cellulare, PDA o smartphone non si usa solo per chiamare, ma si usa anche per ragioni aziendali, mantenere la sicurezza e la privacy è divenuto importante come per i computer.

Questi virus si diffondono tramite MMS, bluetooth e tramite programmi camuffati scaricabili da internet, i più difficili da individuare. I file trasmessi tramite bluetooth devono essere prima accettati dal destinatario, che può quindi evitare l'infezione o per inesperienza infettarsi. Più gravi sono invece i virus che si trasmettono tramite MMS; per infettarsi, comunque, bisognerebbe installare il file e quindi l'utente può capire che non si tratta di un normale messaggio multimediale.

Basta un po' di buon senso per non essere infettati; infatti, non accettando file da sconosciuti, ed evitando di installare programmi non richiesti, si riduce notevolmente la possibilità di essere infettati. È consigliato comunque l'uso di antivirus nel caso si vogliano provare programmi amatoriali trovati su internet.

Per la parte superiore



Smartphone

Palm Treo

Uno smartphone è un dispositivo portatile che abbina funzionalità di gestione di dati personali e di telefono. Può derivare dall'evoluzione di un PDA a cui si aggiungono funzioni (non sempre tutte) di telefono (per questo detti anche PDA-Phones) o, viceversa, di un telefono mobile a cui si aggiungono funzioni di PDA. La caratteristica più interessante degli smartphone è la possibilità di installarvi altri programmi applicativi, che aggiungono nuove funzionalità. Questi programmi possono essere sviluppati dal produttore, dallo stesso utilizzatore, o da terze parti. Oggi esistono smartphone con connessione GSM/GPRS/EDGE/UMTS/HSDPA e che utilizzano le tecnologie Bluetooth e Wi-Fi per le comunicazioni con altri dispositivi.

Il primo smartphone, chiamato Simon, è stato progettato nel 1992 dalla IBM e commercializzato nel 1993 dalla BellSouth. Oltre alle normali funzioni di telefono, incorporava calendario, rubrica, orologio, calcolatore, blocco note, E-mail e giochi. Era dotato di una penna a stilo per scrivere direttamente sullo schermo.

Negli ultimi anni gli smartphone stanno conquistando quote sempre maggiori del mercato della telefonia mobile, raddoppiando quasi fra il 2004 ed il 2005 (più di 12 milioni di apparecchi venduti nell'ultimo anno). Si prevede che entro un paio d'anni la maggior parte dei telefoni venduti avranno a bordo funzioni considerabili smart.

I sistemi operativi più usati per gli smartphone sono Symbian OS, Palm OS (sviluppato dalla PalmSource), Windows Mobile Pocket PC e Windows Mobile Smartphone (Microsoft), BlackBerry (RIM), BREW (Qualcomm) e Linux. Symbian è oggi il più diffuso, con l'80% installato su cinque diverse piattaforme, tre delle quali sviluppate da Nokia, (Serie 60, 80, 90), una quarta chiamata MOAP da NTT DoCoMo per il mercato giapponese, e la quinta, UIQ, dalla Sony Ericsson. Dagli inizi del 2007 fa la comparsa sul mercato anche lo smartphone di casa Apple, si chiama iPhone, un misto tra iPod, telefono e palmare. La caratteristica principale degli smartphone con sistema operativo aperto è la possibilità di installare applicazioni di terze parti (software, giochi, temi) per aumentare le funzionalità del dispositivo mobile.

Mentre negli USA gli smartphone tendono ad essere PDA a cui si aggiungono funzioni di telefono, al contrario, in Europa e Giappone sono telefoni con aggiunta di funzioni di PDA. Sono quasi sempre inclusi l'accesso a internet, le E-mail, la pianificazione delle attività ("Scheduler"), la fotocamera, rubrica e contatti personali. Su alcuni modelli sono disponibili la navigazione satellitare con GPS e la compatibilità con i più comuni formati di file, come PDF e quelli della suite Microsoft Office. Si prevede che anche la televisione verrà in futuro incorporata (la cosa è attualmente in discussione).

Il microbrowser Opera, installato su alcuni modelli di smartphone, renderizza le pagine web in modo da poterle leggere senza dover scrollare orizzontalmente.

Suddivisione per sistema operativo.

La versione embedded di Linux OS per gli smartphone Motorola è in via di sviluppo al Personal Communication Sector (PCS) di Pechino. La NEC e la Panasonic hanno sviluppato modelli per la rete FOMA 3G giapponese.

Questa versione del sistema operativo per il telefono cellulare iPhone è una versione ridotta del Mac OS X.

Per la parte superiore



Symbian Ltd

Symbian Ltd. è una società sviluppatrice di software che produce il noto sistema operativo per telefoni cellulari Symbian OS, oramai arrivato alla versione 9.5.. Fu fondata nel 1998 ed ha sede a Southwark nel Regno Unito. Nel settembre del 2008 è stata acquisita da Nokia.

Per la parte superiore



Nokia N80

Il Nokia N80 è uno smartphone Nokia Nseries. Il terminale si basa sul sistema operativo Symbian 9.1 ed è basato sulla piattaforma Serie 60 3rd Edition. Uscito in Italia nell'aprile 2006, era all'epoca uno degli smartphone più completi prodotti dalla Nokia.

L' N80 è dotato di una fotocamera digitale da 3 megapixel interpolati fino a 3,2 con obiettivo in vetro a fuoco fisso: normale 4,7mm o macro (senza autofocus). È dotato di molte impostazioni avanzate per la fotocamera, come ad esempio il bilanciamento del bianco, compensazione esposizione, flash, saturazione/nitidezza ecc... Oltre alla fotocamera principale possiede anche una seconda fotocamera sul fronte, da 0,3 megapixel (640x480 pixel), che viene utilizzata per effettuare videochiamate.

È presente un lettore musicale che tra gli altri formati supporta AAC, Mp3 e WMA.

È presente un programma per ascoltare la radio FM, che però non è compatibile con il sistema RDS ma sfrutta la tecnologia Visual Radio, scarsamente utilizzata dalle radio italiane. Sono necessarie le cuffie per ascoltarla poiché il loro cavo fa da antenna, nonostante questo una volta inserito l'auricolare si può attivare la riproduzione dall'altoparlante.

Il Nokia N80 è dotato di 40Mb di memoria interna, inoltre ha a disposizione uno slot miniSD per espandere la memoria fino a 2Gb.

È possibile installare solo programmi sviluppati appositamente per la Serie 60 terza edizione a causa della mancata retro-compatibilità con le vecchie versioni Symbian. Di fatto però il porting delle più note applicazioni è avvenuto in tempi molto brevi, nonostante le limitazioni di sicurezza imposte dalla Nokia. Infatti queste richiedono la presenza obbligatoria di firme digitali sicure per ogni applicazione creata. Tali firme comportano un esborso di denaro da parte degli sviluppatori. L'aspetto positivo di questa nuova politica Nokia sta nell'assenza di virus, e nella lotta contro la pirateria.

È presente il supporto per programmi Java2 Micro Edition.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia