Stoccolma

3.3835470085556 (936)
Inviato da maria 01/03/2009 @ 03:40

Tags : stoccolma, svezia, europa, esteri

ultime notizie
VELA, VOLVO OCEAN RACE: VITTORIA FINALE A SVEDESE ERICSSON 4 - La Repubblica
L'imbarcazione svedese Ericsson 4 ha vinto la 10/a edizione della Volvo Ocean Race, regata intorno al mondo, al termine della 9/ae penultima tappa tra Marstrand e Stoccolma, in Svezia. In anticipo sulla chiusura della grande competizione velica,...
Stoccolma è la prima Capitale verde d'Europa 2010 - ilTurista
La città di Stoccolma è la prima a vincere il premio European Green Capital Award istituito dalla Commissione Europea. Il premio va alla città che ha dedicato particolare impegno nel miglioramento dell'ambiente urbano, che ha conseguito un alto...
Volare in Svezia per i tre festival di Stoccolma, Göteborg e Malmö - ilTurista
Quest'estate le tre maggiori città della Svezia, Stoccolma, Göteborg e Malmö organizzano tre grandi festival culturali gratuiti che si svolgeranno nell'arco di ben undici giorni, dall'11 al 21 di agosto. Insieme i tre festival offrono più di 2000...
Gm rivende la Saab agli svedesi - Corriere della Sera
STOCCOLMA - Dopo 19 anni, la Saab torna in mani svedesi. La General Motors (Gm) ha infatti ceduto la casa automobilistica nordica alla svedese Koenigsegg. Tra le due compagnie è stato raggiunto un accordo preliminare da perferzionarsi entro la fine del...
G8, in Gran Bretagna lanciato un asse con Stoccolma in difesa ... - Valori.it
La prima tappa di Myners sarà Stoccolma, nel tentativo di lanciare un asse anglo-svedese che si proponga come un baluardo in difesa delle attuali (e labili) regole che disciplinano i gestori di hedge funds e le società di private-equity....
AUTO: GM CONFERMA, SAAB SARA' ACQUISTATA DA KOENIGSEGG - AGI - Agenzia Giornalistica Italia
(AGI) - Stoccolma, 16 giu. - La casa automobilistica Usa Gm ha siglato un'intesa preliminare per la cessione di Saab al gruppo svedese produttore di auto di lusso, Koenigsegg. Gm ha dichiarato bancarotta negli Usa e si sta liberando di alcuni marchi....
Ue. Tra le priorità: diritti, immigrazione e asilo - Stranieri in Italia
Sono le priorità politiche indicate dalla Commissione europea in vista dell'adozione da parte del Consiglio europeo, nel dicembre 2009, del 'Programma di Stoccolma' che detterà, per i successivi cinque anni, le linee guida dell'azione europea in...
Naked Chair del colletivo Outofstock - DesignerBlog
Naked Chair è stata progettata da OutofStock, collettivo di giovani designer fondato a Stoccolma e presente oramai ai quattro angoli del mondo, tra cui Barcellona, Singapore e Buenos Aires. L'idea è quella di legare l'estetica alla valorizzazione della...
Ricerca: più soldi, ma gli sbocchi professionali? - Corriere della Sera - Italians
Ogni tanto, a Stoccolma, viene premiato con il Nobel un ricercatore "italiano". Leggendo meglio, si viene a sapere che l'italiano in questione si è trasferito a Boston dopo la laurea, ha passato 40 anni in America, ha lavorato come si deve,...
La Corte di Stoccolma difende il giudice del processo a The Pirate Bay - Download blog.it
Dalle pagine online del giornale svedese Svenska Dagbladet arriva la difesa della Corte di Stoccolma a Tomas Norström, vicino sì alla suddetta lobby ma solo allo scopo di “capire meglio la materia del copyright nella quale è stato coinvolto col...

Stoccolma

Panorama di Stoccolma

Stoccolma (in svedese Stockholm ; 802.611 ab.) è la capitale e la città più popolosa della Svezia, capoluogo della contea di Stoccolma. Posta nella parte orientale del paese, sul Mar Baltico, è sede di Governo e Parlamento, oltre che luogo di residenza del capo dello stato, il re Carlo Gustavo XVI. Maggiore città della Scandinavia, è il centro di riferimento economico e culturale della Svezia.

Anche l'area metropolitana (Storstockholm) è la più grande della regione, contando 1.964.805 abitanti . La seconda è Copenaghen, con più di 1,8 milioni di abitanti. Amministrativamente la città è divisa in 26 comuni. Il centro e la gran parte dei sobborghi ad esso più vicini sono compresi nel comune di Stoccolma.

La prima menzione di Stoccolma nei documenti risale al 1252 quando era un luogo importante nel commercio del ferro proveniente dalle miniere di Bergslagen. Si dice che la città sia stata fondata da Birger Jarl per proteggere la Svezia dalle invasioni via mare e per fermare il saccheggio delle città, come per esempio Sigtuna sul lago Mälaren. La città si limitava allora alla piccola isola di Gamla Stan (Vecchia Città). La prima costruzione realizzata a Stoccolma fu una fortificazione per poter controllare il traffico tra il Mar Baltico e ed il Mälaren.

Nel 1419 Stoccolma diventa la capitale della Svezia. Vi si svolgeranno numerose battaglie, fra cui la battaglia di Brunkeberg vinta da Sten Sture il vecchio contro i danesi nel 1471. Nel 1520 avrà luogo il bagno di sangue ordinato da Cristian II di Danimarca. Con l'entrata nel 1521 di Gustav Vasa a Stoccolma inizia una nuova era per la Svezia. Nel 1719 per poco la città non è invasa dalle armate russe.

La città è situata lungo la riva est della Svezia, sviluppandosi su quattordici isole che affiorano lì dove il lago Mälaren incontra il Mar Baltico. Il centro della città è situato virtualmente nell'acqua, nella baia di Riddarfjärden, ed il centro storico è rappresentato da Gamla Stan. Proprio per queste sue caratteristiche, la città è stata soprannominata la "Venezia del nord". Le sue coordinate sono 59°21′N 18°4′E / 59.35, 18.067.

Il clima di Stoccolma è estremamente vario da stagione a stagione a causa della sua latitudine molto settentrionale. Nel solstizio d'inverno il dì dura ca. 6 ore mentre durante il solstizio d'estate può durare anche 18 ore. Gli inverni quindi sono molto rigidi, bui e nevosi mentre le estati miti e piovose. In inverno sono frequenti le gelate e spesso la temperatura rimane sotto lo zero anche nelle ore centrali della giornata; non è infrequente scendere a oltre -10/-15° soprattutto in gennaio e febbraio. La neve e le gelate possono comparire da novembre ad aprile. La primavera inizia solo a metà maggio, poiché aprile ha temperature paragonabili a quelle di gennaio a Firenze. Maggio è piovoso e fresco; i mesi migliori sono giugno e luglio, i più caldi (anche se le notti rimangono fresche) e le temperature massime possono sfiorare i 30°. Agosto è più fresco e piovoso, quasi autunnale; alla fine di ottobre subentra l'inverno con gelate e nevicate; a novembre può comparire il ghiaccio in mare e dicembre è molto freddo e ventoso.

L'area metropolitana di Stoccolma, Grande Stoccolma (Storstockholm), o Contea di Stoccolma è una conurbazione di 1.956.697 abitanti (2008) che comprende 26 comuni (capitale inclusa). Si estende per 6.519 km² con una densità di 300 ab./km². Nella tabella di sotto sono riportate le municipalità, marcando con l'asterisco quelle della prima cintura urbana, che ha un'estensione di 375,25 km² e conta 1.250.020 abitanti (2005).

La città di Stoccolma è una municipalità governata da un consiglio comunale eletto in modo diretto. A livello amministrativo è suddivisa in 18 circoscrizioni (stadsdelsnämnder) che hanno la responsabilità delle scuole elementari e dei servizi culturali e ricreativi delle loro aree di pertinenza. Amministrativamente la città si divide in 14 distretti, 18 fino al 1° gennaio 2007. Le circoscrizioni confluite nelle nuove sono Hägersten, Katarina-Sofia, Kista, Liljenholmen, Maria-Gamla Stan, Rinkeby e Vantör.

Le municipalità eleggono ogni 4 anni il consiglio municipale, parallelamente alle elezioni nazionali.

Il sindaco di Stoccolma è - al 2007 - Kristina Axén Olin del partito dei moderati.

In modo non ufficiale Stoccolma è suddivisa in tre grandi zone: Stoccolma Centro Città (Innerstaden), Stoccolma Sud (Söderort) e Stoccolma Ovest (Västerort) che sono a loro volta suddivise in zone più piccole.

La maggior parte degli abitanti di Stoccolma è impiegata nelle imprese del settore terziario, che assorbe circa l'85% della forza lavoro. Per quanto riguarda l'industria, invece, si nota la quasi totale assenza di industrie pesanti, il che rende la capitale svedese una delle metropoli meno inquinate al mondo. Nell'ultimo decennio, inoltre, c'è stato un notevole aumento dell'occupazione nelle imprese ad alta tecnologia. Fra i più grandi datori di lavoro ci sono: IBM, Ericsson ed Electrolux. Nel nord della città, a Kista, si trova un importante centro di Information Technology.

Stoccolma è il principale centro finanziario della Svezia. Le principali banche e compagnie di assicurazione svedesi hanno nella capitale il loro quartier generale. Inoltre Stoccolma è la sede della Borsa, la Stockholm Stock Exchange. Inoltre a Stoccolma hanno sede il 45% delle compagnie svedesi con più di 200 impiegati e la quasi totalità delle compagnie maggiormente importanti, come la H&M.

Stoccolma è una città con un'intensa vita culturale che ospita inoltre la maggior parte delle istituzioni culturali nazionali come teatri, opera e musei. Ci sono due siti appartenenti all'Elenco del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO: il Castello di Drottningholm e il cimitero sud chiamato Skogskyrkogården. Nel 1998, Stoccolma è stata Città Europea della Cultura. Il Kungliga Dramatiska Teatern è tra i teatri fondatori dell'Unione dei Teatri d'Europa. Ogni anno i Premi Nobel per letteratura, fisica, chimica, economia e medicina vengono consegnati nel corso di una cerimonia formale che si tiene il 10 dicembre, l'anniversario della morte (1896) di Alfred Nobel.

Si può dire che ricerche di un certo livello e insegnamenti universitari a Stoccolma siano iniziati con i primi anni del XVIII secolo con l'istituzionalizzazione nel 1811 del Karolinska Institutet che forniva insegnamenti nel campo della medicina. L'Istituto Reale per la Tecnologia fu fondato invece nel 1827 ed è, con i suoi 13.000 studenti, tutt'ora il maggior istituto universitario a carattere scientifico-tecnologico in Svezia, e uno dei migliori al mondo.L' Università di Stoccolma invece ha aperto le lezioni nel 1848 ed ora conta circa 35.000 studenti. Comprende al suo interno molte altre istituzioni e strutture, come l' Osservatorio di Stoccolma, il Museo Nazionale di Storia Naturale e il giardino botanico Bergianska trädgården. La Scuola di Economia di Stoccolma invece, fù fondata nel 1909, ed è una delle più prestigiose scuole private di altà formazione in Svezia.

Nel campo dell'educazione alle Arti la città è dotata del Collegio Reale della Musica, la cui storia parte dalla fondazione del conservatorio fondato come parte della Accademia Reale Svedese della Musica nel 1771, dell' Istituto Universitario Reale per l' Arte fondato nel 1735, e della Accademia Nazionale Svedese per la Recitazione e il Mimo che a sua volta fa parte del Teatro Drammatico Reale dove studiò anche Greta Garbo. Altri centri di formazione artistica importante sono la Konstfack, fondata nel 1844 e che è attiva nel campo del Design e dell'Artigianato. Altri istituti importanti sono l' Istituto Reale per L'Opera, l'Istituto Reale per la Danza e l' Istituto Universitario per l'Educazione Musicale di Stoccolma.

Stoccolma è una città piena di musei per ogni gusto: c'è il Museo Vasa, in cui è conservato il relitto dell'omonimo veliero del XVII secolo, il Museo marittimo Nazionale, in cui sono esposti reperti riguardanti la marineria svedese, il Tekniska museet dedicato alla scienza e alla tecnica. Vi sono poi i musei dedicati all'arte come il Nationalmuseum, il Nordiska Museet, il Moderna Museet e il Museo dell'architettura. Infine il Museo delle antichità mediorentali.

Dedicati ai patrimoni della famiglia reale, vi sono il Museo Tre Kronor presso le fondamenta del palazzo reale, lo Skattkammaren ossia la tesoreria Reale, il Gustav III antikmuseum con i tesori dell'antico monarca, il Livrustkammaren, ossia l'Armeria Reale, e il Kungliga Myntkabinettet la Zecca Reale con le sue monete.

Stoccolma è dotata di una estesa ed efficiente rete di trasporti pubblici. Essa è costituita dalla Metropolitana di Stoccolma (Tunnelbanan); da tre ferrovie regionali/suburbane: le tre linee pendolari (pendeltåg) e la ferrovia a scartamento ridotto Roslagsbanan e la ferrovia Saltsjöbanan; da tre sistemi di ferrovia leggera: Nockebybanan, Lidingöbanan, e Tvärbanan e, infine, da una vasta rete di linee di autobus.

Tutti i trasporti di terra della Contea di Stoccolma sono organizzati dalla Storstockholms Lokaltrafik (SL), che, successivamente, appalta la gestione e il mantenimento dei vari servizi ad altre aziende. Mentre il trasporto via acqua, per collegare le varie isole dell'arcipelago, è gestito dalla Waxholmsbolaget.

La SL ha un unico sistema di biglietti per tutti i trasporti all'interno della Contea di Stoccolma, che consente semplici sportamenti utilizzando i vari sistemi di trasporto pubblico. Ci sono due tipi di biglietti: i biglietti singoli e le travel cards, entrambi consentono un numero illimitato di viaggi con la SL all'interno della Contea di Stoccolma per tutta la durata del biglietto.

A Stoccolma si congiungono le Strade europee E4, E18 ed E20. Inoltre sui lati meridionale e occidentale della città si trova una strada tangenziale semi-circolare.

Stoccolma è regolarmente collegata con Helsinki e Turku (in Finlandia), con Tallin (Estonia) e Riga (Lettonia) grazie a numerose linee di traghetti. Fino al 1998 era presente anche un collegamento diretto con San Pietroburgo, in Russia.

Stoccolma è dotata di quattro aeroporti.

La compagnia di autobus Flygbussarna collega il centro della città con tutti e quattro gli aeroporti. Inoltre esiste un collegamento ferroviario diretto fra l'aeroporto di Arlanda e la Stazione Centrale di Stoccolma.

La stazione centrale di Stoccolma (Stockholms centralstation) è il principale scalo ferroviario dalla Svezia ed è collegata, fra l'altro, con Oslo, in Norvegia, e Copenaghen, in Danimarca.

Per la parte superiore



Arcipelago di Stoccolma

Mappa di Stoccolma e del suo arcipelago

L'arcipelago di Stoccolma (in svedese: Stockholms Skärgård) è il più grande arcipelago della Svezia ed uno dei maggiori del Mar Baltico. Si estende da Stoccolma per circa 60 km verso est, fino a raggiungere l'Alandia. Consiste di circa 24,000 isole di varie dimensioni e segue approssimativamente la morfologia della costa delle province di Södermanland e Uppland (o Uplandia).

Nel 1719 l'arcipelago aveva un popolazione stimata di 2.900 persone, costituita per la maggior parte da pescatori. Oggi l'arcipelago è un rinomato luogo di vacanza con 50.000 casette da vacanza (principalmente di proprietà degli abitanti di Stoccolma). La città più grande dell'arcipelago, ad eccezione di Stoccolma, è Vaxholm. La nautica è un'attività molto diffusa qui. In inverno gli sciatori fanno escursioni sopra i ghiacci.

Il paesaggio è stato modellato – e continua ad esserlo – dal rimbalzo post-glaciale. Solo con l'inizio dell'Epoca vichinga l'arcipelago ha iniziato ad assumere il profilo odierno. Le isole si alzano di circa 5 millimetri ogni anno.

Il villaggio di Ytterby, famoso tra i chimici per aver dato il nome a non meno di quattro elementi chimici (erbio, terbio, itterbio e ittrio), è situato nell'arcipelago di Stoccolma.

Molti poeti, autori e artisti sono stati affascinati ed influenzati dall'arcipelago di Stoccolma. Tra questi ci sono August Strindberg, Ture Nerman, Roland Svensson, Ernst Didring e Aleister Crowley.

Alcune delle isole meglio conosciute sono: Dalarö, Finnhamn, Grinda, Husarö, Ingarö, Isö, Ljusterö, Möja, Nämdö, Tynningö, Utö e Värmdö.

Per la parte superiore



Università di Stoccolma

Blåa husen Stockholms Universitet 21072006.jpg

L’Università di Stoccolma (Stockholms universitet), è una delle istituzioni scolastiche più grandi della Svezia. È una scuola statale e con i suoi 39.000 studenti e oltre 4.600 dipendenti (dati del 2007) è una delle attività più grandi della città. Molti studiosi di fama mondiale vi hanno lavorato o vi lavorano tuttora. Vi sono quattro indirizzi di studio: scienze naturali, giurisprudenza, studi umanistici e scienze sociali.

L'anno di fondazione risale al 1878. All'inizio si tenevano delle conferenze di scienze naturali aperte al pubblico. Tradizione conservata anche oggi con periodicità annuale. Va ricordato che l’Università di Stoccolma fu la prima in Europa a concedere una cattedra (1889) ad una donna, Sofia Kovalevskaya, studiosa di matematica (ed anche scrittrice e attivista femminista). Nel 1904 diventa un istituto pubblico riconosciuto. Dal 1960 ha acquistato ufficialmente il titolo di università, diventando la quarta università della Svezia. A quel tempo era situata nel centro della città (quartiere Observatorielunden), ma lo sviluppo crescente ha richiesto lo spostamento in spazi più ampi. Dal 1970 la maggior parte delle attività universitarie è stata trasferita a Frescati , zona caratterizzata da grandi parchi, alla periferia nord di Stoccolma.

Per la parte superiore



Borsa di Stoccolma

La Borsa di Stoccolma o Stockholm Stock Exchange è la borsa valori svedese, con sede a Stoccolma.

Fondata nel 1863, è la prima borsa valori del nord Europa.

Comprata nel 1998 dalla OMX AB, dal 2003 ha fuso le operazioni con la borsa valori di Helsinki.

Le operazioni finanziarie sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 17.30.

Per la parte superiore



Intrigo a Stoccolma

Intrigo a Stoccolma è un film del 1963 diretto da Mark Robson.

Lo scrittore Andrew Craig (Paul Newman) soggiorna a Stoccolma in attesa di ricevere il Nobel per la letteratura. Ma l'uomo è alcolizzato, e la sua vena creativa si è esaurita da tempo. Perciò, nessuno gli dà credito quando denuncia un misterioso cambiamento di personalità nel fisico Max Stratman (Edward G. Robinson), appena conosciuto e a sua volta insignito del premio. Mettendosi sulle sue tracce scoprirà invece un vero e proprio complotto.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia