Scanner

3.3931034482728 (870)
Inviato da murphy 18/03/2009 @ 17:13

Tags : scanner, periferiche, hardware, computer, high tech

ultime notizie
OpticFilm 7400: nuovo scanner per diapositive e negativi da PlusTek - Macity
Nuovo scanner da PlusTek per chi ha l'esigenza di trasformare in digitale diapositive e pellicole in formato 35 mm. Per le più sofisticate esigenze professionali. Con la diffusione delle fotocamere digitali, il panorama della fotografia è stato...
SoftPerfect Network Scanner 4.0.1 - WinTricks.it
SoftPerfect Network Scanner è uno scanner multi-thread IP, NetBIOS e SNMP gratuito. Può pingare computer, fare scan per porte TCP in ascolto e mostrare le risorse condivise di una rete (incluse quelle di sistema e nascoste). Inoltre permette di montare...
OpticFilm 7400 è il nuovo scanner per diapositive e negativi ... - AMD Planet
Plustek presenta OpticFilm 7400, l'ultimo nato nella propria gamma di scanner per diapositive e negativi da 35 mm. Con la diffusione delle fotocamere digitali, il panorama della fotografia è stato rivoluzionato e di conseguenza sono cambiati anche le...
Una nuova linea di scanner documentali da HP - PCWorld
Gli scanner, destinati alle piccole, alle medie e alle grandi aziende, includono software di gestione che consentono alle società di ridurre i costi e automatizzare i processi basati su documenti cartacei. I materiali stampati e basati su documenti...
Operazione ''Scanner'': oltre 300 milioni sequestrati senza password - Antimafia Duemila
Palermo. Beni mobili, immobili, disponibilità finanziarie, conti correnti. I finanziari del Comando Provinciale di Palermo hanno eseguito l'altro ieri il sequestro dei patrimoni appartenenti ad esponenti e fiancheggiatori di Cosa Nostra ed in...
Pandigital Photolink One-Touch Print e Slide & Negative in Europa - Megamodo
Pandigital è orgogliosa di annunciare il lancio dei suoi scanner Photolink One-Touch Print e Slide & Negative in Europa. Questi scanner sono stati già presentati negli Stati Uniti riscuotendo un grande successo. Conservate i più bei ricordi grazie gli...
Scuola guida, esami con il walkie talkie - La Repubblica
Trucco scoperto dalla polizia, che ha sequestrato circa quaranta scanner (del tipo usato dalle forze dell'ordine, di qualità molto sofisticata) e denunciato per ora quattro persone per truffa. Durante gli esami per la patente nella sede di via Argine,...
WorkForce 310 Ink Jet, la nuova multifunzione di Epson - Gadgetblog
La WorkForce 310 è una multifunzione che include scanner, funzioni copiative, fax in bianco e nero ea colori, e naturalmente stampante: la velocità di stampa in bianco e nero è di 36 pagine al minuto, mentre la velocità di stampa a colori è di 20...
La sicurezza è biometrica - Punto Informatico
La ricerca, svolta in Grecia sotto l'egida dell'Unione Europea, ha come obiettivo quello di creare uno scanner capace di analizzare gli schemi delle attività cerebrali, definendo al cento per cento l'identità dell'individuo controllato senza sfiorarlo...
Documenti falsi per finanziamento acquisti, due arresti - il Paese Nuovo
Si sono serviti di un ottimo scanner per ottenere carte d'identità e buste paga false, utilizzate per sottoscrivere un contratto di finanziamento per l'acquisto di un computer portatile e due telefoni cellulari, per un importo complessivo superiore ai...

Apple Scanner

Apple Scanner

L'Apple Scanner è il primo scanner prodotto da Apple Computer. Lo scanner era indirizzato esclusivamente agli utenti dotati di computer Macintosh infatti con questo scanner Apple intendeva favorire la penetrazione dei propri computer nel settore dell'editoria elettronica. Lo scanner era dotato della porta SCSI e ADB. La porta SCSI aveva il vantaggio di essere un mezzo di comunicazione veloce tra scanner e computer ma era presente solo sugli ultimi Macintosh mentre la porta ADB pur essendo lenta aveva il pregio di essere fornita con tutti i Macintosh.

Per la parte superiore



Famiglia Apple scanner

Macintosh dotato di del primo modello di scanner prodotto da Apple

Data la diffusione che la piattaforma Macintosh raggiunse rapidamente del settore dell'editoria elettronica Apple decise di sviluppare una serie di scanner per facilitare ulteriormente penetrazione della piattaforma nel settore dell'editoria elettronica. Il primo scanner venne presentato nel 1988, aveva una risoluzione massima di 300 DPI a 16 toni di grigio. Era dotato sia di porta SCSI che ADB in modo da permettere la connessione anche con le macchine non dotate di controller SCSI. Le versioni successive dello scanner eliminarono la porta ADB dato che era molto lenta e quindi la maggioranza degli utenti preferiva comprare computer con la porta SCSI piuttosto di adattarsi alla lenta porta ADB. Col passare degli anni l'editoria elettronica si diffuse anche sulle macchine IBM-compatibili e quindi Apple decise di realizzare una versione dei propri scanner "OneScanner" anche per queste macchine. Lo scanner era identico alla versione per Macintosh ma nella confezione era inclusa anche un controller SCSI dato che sulla piattaforma IBM-compatibile questo tipo di controller era poco diffuso. Nel 1997 Apple decise di abbandonare il settore degli scanner dato che oramai i margini di guadagno erano molto ridotti.

Per la parte superiore



A Scanner Darkly - Un oscuro scrutare

A Scanner Darkly - Un oscuro scrutare è un film di Richard Linklater del 2006, tratto dal romanzo Un oscuro scrutare, considerato uno dei capolavori dello scrittore statunitense Philip K. Dick. La sceneggiatura del film è molto fedele al romanzo, e ne mantiene l'insolita miscela di comico e tragico.

Uscito nelle sale americane il 28 luglio 2006 e in quelle italiane il 20 ottobre, A Scanner Darkly è stato presentato al Festival di Cannes 2006 nella sezione Un Certain Regard, al Seattle International Film Festival 2006 e nella sezione Extra alla Festa del Cinema di Roma 2006. Ha inoltre ricevuto una nomination al Premio Hugo 2007 per il miglior film drammatico.

California: in un futuro non molto remoto una potente droga anfetaminica nota come "Sostanza Morte" o più semplicemente "Sostanza M" (e in gergo anche come morte) si diffonde rapidamente. Bob Arctor (Keanu Reeves), vive alla giornata in una casa affollata insieme ad altri tossicodipendenti. Le giornate del gruppo di Bob trascorrono tra sballo, conversazioni sconclusionate, avventure tra il comico e il tragico. Bob nasconde però un segreto: è un agente infiltrato della narcotici con nome in codice Fred. Nella sua casa vi sono telecamere che riprendono tutto quel che avviene. Bob/Fred conduce quindi una doppia vita ma la situazione si complica quando la Sostanza M lo porta gradualmente ad una vera e propria schizofrenia, causata dalla progressiva separazione dei due emisferi cerebrali.

Linklater ripropone la stessa sperimentazione estetica del suo film Waking life (USA, 2001), usata ancor prima nella versione animata de Il Signore degli Anelli (1978) di Ralph Bakshi, girando in normale live action per poi ritoccare con animazione grafica digitale (in un processo conosciuto come Interpolated rotoscoping) per un totale di 18 mesi di post-produzione e quasi un anno di dettagli in acquerello sui fotogrammi stessi.

Il procedimento tecnico aiuta a costruire e creare il mondo completamente alienante del protagonista e dei suoi amici tossicodipendenti e a meglio descrivere la stratificazione d'identità di Bob/Fred. Il fatto che il lungometraggio sia una via di mezzo tra un film con attori in carne ed ossa ed un cartone animato aiuta enormemente a creare nello spettatore uno stato confusionale, cercando di simulare gli effetti psicotropi della droga.

I titoli di coda sono preceduti da una lista di persone (amici e conoscenti di P.K. Dick) che hanno sofferto seri danni fisici e mentali in seguito ad un uso massiccio di droghe.

Per la parte superiore



Ricevitore scanner

Un ricevitore scanner è un ricevitore radio che permette di sintonizzarsi su una estesa banda di frequenze e di demodulare vari tipi di modulazione (AM, CW, SSB, FM, ecc.). I ricevitori scanner sono i principali strumenti usati nell'attività di radioascolto.

Lo spettro di frequenze coperto da un ricevitore scanner varia in genere tra le VLF e le SHF. Alcuni modelli consentono la ricezione di ampie porzioni di frequenze comprese nei limiti citati, altri la ricezione delle sole frequenze dedicate al servizio di radioamatore o al broadcasting.

Per coprire gamme così estese si ricorre a circuiti a doppia o tripla supereterodina, con l'uso di un oscillatore a frequenza variabile (VFO).

I modelli più sofisticati incorporano un microcomputer che gestisce la scansione, ovvero la scelta di quale frequenza sintonizzare, permettendo di effettuare ricerche ed ascolti sia su parti dello spettro radio e sia tra le frequenze memorizzate nell'apparato.

I primi permettono di operare agevolmente in qualunque luogo, essendo alimentati a batterie e dotati di antenna propria. I secondi hanno maggiori funzionalità e un prezzo decisamente maggiore, hanno anche caratteristiche di ricezione migliori.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia