Premio Oscar

3.3708641975177 (2025)
Inviato da david 30/03/2009 @ 18:11

Tags : premio oscar, oscar, festival del cinema, cinema, cultura

ultime notizie
è una «Questione di cuore» - Corriere del Mezzogiorno
Nel 2007 il premio ischitano fu assegnato a «La Sconosciuta» di Giuseppe Tornatore, poi candidato italiano all'Oscar. «Siamo convinti che il film della Archibugi avrà una straordinaria vita internazionale e speriamo vivamente che la piattaforma di...
Shyamalan inizia le riprese di The Last Airbender - MovieSUSHI
Dunque può finalmente dirsi iniziata la produzione del kolossal che vedrà tra i protagonisti anche Dev Patel (il concorrente dell'otto volte premio Oscar The Millionaire), Noah Ringer e Jackson Rathbone. Già il 15 marzo erano state effettuate delle...
di FRANCESCA BIANCHI — PISA — IL PREMIO Oscar Dario Marianelli &#... - La Nazione
IL PREMIO Oscar Dario Marianelli è il più famoso. Ha lasciato Pisa per Londra e ora è una dei compositori più richiesti e apprezzati ... IL PREMIO Oscar Dario Marianelli è il più famoso. Ha lasciato Pisa per Londra e ora è una dei compositori più...
CINEMA: FRANCESCA ARCHIBUGI VINCE "ISCHIA MOVIE AWARD 09" - AGI - Agenzia Giornalistica Italia
Un premio che nel 2007 fu assegnato a "La Sconosciuta" di Giuseppe Tornatore, poi candidato italiano all'Oscar. A premiare Francesca Archibugi sara' lo sceneggiatore e regista premio Oscar, Paul Haggis, chairman dell'Ischia Global Fest che,...
Cannes, Palma d'oro a “Il nastro bianco” - Caffè News
Gli altri premi sono andati a: “Un Prophète” di Jacques Audiard che si è aggiudicato il Gran Premio della Giuria(presieduta da Isabelle Huppert); Charlotte Gainsbourg, protagonista dell'horror “Antichrist” di Lars Von Trier, insignita del premio per la...
Il Grande Fratello? E' su Facebook - Corriere della Sera
Il Big Brother Awards è un «premio internazionale» da 11 anni in vari Paesi segnala «in negativo», come gli Oscar al peggio del cinema, istituzioni, associazioni e tecnologie che più hanno minacciato la privacy in Rete negli ultimi 12 mesi....
Far East Film, vince il Premio Oscar, “Departures” di Takita Yojiro. - MELITO online
Il re degli Audience Awards 2009, dunque, già vincitore dell'Oscar come migliore film straniero, batte bandiera giapponese, mentre battono - rispettivamente - bandiera sudcoreana e bandiera indonesiana il secondo e il terzo classificato:...
This Must Be Place, parla Sorrentino - NanoPress
Nella sua nuova pellicola Sorrentino ha voluto il premio Oscar Sean Penn. I due, come racconta il regista italiano, si erano conosciuti a Cannes l'anno scorso al ricevimento dopo la premiazione. Da allora il regista aveva cominciato a lavorare su...
Venaria: De André, Ferro e Fossati nella reggia - Il Secolo XIX
La “prima” avrà una colonna sonora d'eccezione, quella del premio Oscar Ennio Morricone. Il maestro ormai ottuagenario, che ha accompagnato le scene di “Il buono, il brutto e il cattivo” e ha fatto piangere in “C'era una volta in America”,...
La tecnologia HPSS di Mapei ha ottenuto il “Premio Oscar Masi” - Infobuild
Il Premio, istituito nel 1984 per onorare la memoria del Professor Oscar Masi è arrivato alla sua 25a edizione, è stato consegnato oggi a Roma, nel corso della Giornata AIRI per l'innovazione industriale, dal direttore del Dipartimento Tecnologie...

Premio Oscar

La sagoma della statuetta

Il Premio Oscar, nome con il quale sono meglio noti gli Academy Awards, è il più importante riconoscimento cinematografico statunitense e di tutto il mondo del cinema.

I premi vengono conferiti dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences, un'organizzazione professionale onoraria costituita da personalità che hanno portato avanti la loro carriera nel mondo del cinema quali attori, registi, produttori, ecc., e che al 2007 contava oltre 6.000 membri votanti.

Il nome Oscar è, inoltre, un marchio registrato della stessa Academy of Motion Picture Arts and Sciences.

I premi vennero consegnati per la prima volta nella Blossom Room dell' Hollywood Roosevelt Hotel di Los Angeles il 16 maggio 1929, ma i nomi dei vincitori erano già stati annunciati tre mesi prima. Per qualificarsi un film doveva uscire nella città californiana nei dodici mesi terminanti il 31 luglio dell'anno precedente. Dal 1934 la candidatura è valida se il film è uscito nell'anno solare precedente.

La Notte degli Oscar è una cerimonia molto elaborata, nella quale gli invitati fanno sfoggio delle creazioni dei più celebri stilisti, e viene trasmessa dalle televisioni di tutto il mondo.

Il procedimento con cui vengono assegnati i premi è soggetto a varie critiche. I giurati vengono spesso considerati "anziani" e, dal punto di vista estetico, "conservatori". Inoltre, viene largamente diffusa l'idea che i premi vengano assegnati per ragioni "politiche", ad esempio premiando un artista più per il suo lavoro complessivo che per la sua performance nello specifico film. Le stesse case cinematografiche investono molto denaro in campagne promozionali miranti a favorire i propri film nella conquista del premio.

Nella prima edizione vennero assegnati due distinti Oscar, uno per il miglior film (Academy Award for Outstanding Picture) e uno per la migliore produzione artistica (Academy Award for Unique and Artistic Picture). Dalla seconda edizione la statuetta divenne unica.

Nella prima edizione vennero assegnati due distinti Oscar, uno per la migliore regia di una commedia (Academy Award for Comedy Direction) e uno per la migliore regia di un film drammatico (Academy Award for Dramatic Direction). Dalla seconda edizione non fu più fatta alcuna distinzione.

Esiste inoltre la possibilità di assegnare Premi Oscar postumi ad un attore/attrice scomparso qualche tempo prima.

L'Irving G. Thalberg Memorial Award è un busto, gli altri premi sono le classiche statuette dell'Oscar.

L'Irving G. Thalberg Memorial Award, il Jean Hersholt Humanitarian Award e l'Oscar alla carriera sono stati raggruppati sotto l'etichetta di "Testimonial Awards" e affidati, per determinarne e discuterne l'assegnazione, al Collegio dei Governatori. Lo stesso organo designerà l'assegnazione del Gordon E. Sawyer Award, tramite una votazione, con maggioranza dei 2/3, relativa al candidato proposto dal comitato scientifico e tecnico dell'Academy.

Per la parte superiore



Premi Oscar 2003

La 75ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 23 marzo 2003 al Kodak Theatre di Los Angeles. Il conduttore della serata è stato il comico statunitense Steve Martin.

Le nomination dei film in concorso - che, in base al regolamento, sono stati immessi sul circuito cinematografico nell'anno precedente, il 2002 - erano state rese pubbliche l' 11 febbraio 2003.

L'attore Peter O'Toole ha ricevuto l'Oscar alla carriera.

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

A Peter O'Toole, il cui indelebile talento ha lasciato traccia nella storia del cinema con alcune delle sue memorabili interpretazioni.

Da segnalare il record negativo del film di Martin Scorsese, Gangs of New York, che segna un pesante 0/10.

Per la parte superiore



Premi Oscar 1962

La 34ª edizione delle cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 9 aprile 1962 a Santa Monica, al Santa Monica Civic Auditorium, presentata dal comico Bob Hope.

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

A William L. Hendricks per lo straordinario e patriottico servizio reso con l'ideazione, la sceneggiatura e la produzione del film sul Corpo dei Marines, A Force in Readiness, che ha dato onore all' Academy ed all'industria cinematografica.

A Fred L. Metzler per la dedizione e lo straordinario servizio all' Academy.

A Jerome Robbins per i suoi brillanti risultati nell'arte della coreografia nei film.

Per la parte superiore



Premi Oscar 1988

La 60ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 11 aprile 1988 a Los Angeles, allo Shrine Civic Auditorium, presentata dal comico americano Chevy Chase. È la serata del trionfo di Bernardo Bertolucci, che con L'ultimo imperatore si aggiudica ben nove statuette.

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Per la parte superiore



Premi Oscar 1977

La 49ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 28 marzo 1977 a Los Angeles, al Dorothy Chandler Pavilion, condotta dagli attori Richard Pryor, Jane Fonda, Ellen Burstyn e Warren Beatty.

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Per la parte superiore



Premi Oscar 1949

La 21ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 24 marzo 1949 a Hollywood, all' Academy Award Theater, condotta dall'attore Robert Montgomery.

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

A Sid Grauman, maestro dell'intrattenimento, che ha elevato gli standard delle esibizioni nel cinema.

A Adolph Zukor, un uomo che è stato definito il padre dei lungometraggi in America, per il suo lavoro nell'industria cinematografica per un periodo di oltre quarant'anni.

A Walter Wanger per i suoi servizi all'industria cinematografica, in aggiunta alla sua statura morale nella comunità mondiale per la produzione del film Giovanna d'Arco.

A Jean Hersholt per i servizi resi all' Academy durante il periodo di quattro anni come presidente.

Per la parte superiore



Premi Oscar 1955

La 27ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 30 marzo 1955 a Los Angeles, al RKO Pantages Theatre, condotta dall'attore comico Bob Hope affiancato dall'attrice Thelma Ritter.

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Alla Bausch & Lomb Optical Company per il loro contributo all'avanzamento dell'industria cinematografica.

A Kemp R. Niver per lo sviluppo del Renovare Process che ha reso possibile il restauro della Collezione Cinematografica della Biblioteca del Congresso.

A Greta Garbo per le sue indimenticabili interpretazioni sullo schermo.

A Danny Kaye per il suo talento unico, il suo servizio all' Academy, all'industria cinematografica e al popolo americano.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia