Nintendo Wii

3.4160272804609 (1173)
Inviato da murphy 03/03/2009 @ 15:11

Tags : nintendo wii, nintendo, videogioco, tempo libero

ultime notizie
Bethesda a lavoro su di un "grande titolo" per Wii - gamesblog.it
Stando a quanto dichiarato da Sean Brennan ai microfoni di GamesIndustry, Bethesda pare essere in procinto di annunciare un “titolo davvero grande” per Nintendo Wii. Niente a che vedere con produzioni considerate “minori”, quali Star Trek: Conquest o...
Sony vede rosso - Punto Informatico
Ma non è solo una questione di prezzo: pure la playstation 3, che resta comunque la più costosa del lotto delle console, ha avuto i suoi bei grattacapi con una Nintendo Wii capace di fare proseliti tra i gamer grazie al suo approccio più casual...
Xbox 360: webcam anti Wii - NanoPress
La Nintendo Wii ha dimostrato che gli utenti preferiscono il divertimento e la possibilità di giocare in compagnia piuttosto che un titolo perfettamente realizzato, per il “singolo”. I rumors parlano proprio di una webcam in perfetto stile EyeToy di...
Classifiche Hardware - La Nintendo domina il Giappone - NanoPress
Dal lato delle console da casa il Nintendo Wii è riuscito nell'ormai ardua impresa di superare la Playstation 3, la quale negli ultimi due mesi era riuscita puntualmente a superare la diretta rivale. Nella settimana presa in esame il trend sembra...
SPIELBERG FA IL BIS: ESCE DOMANI "BOOM BLOX BASH PARTY" - L'Automatico.net
Spielberg, che dice di giocare praticamente a tutti i nuovi videogame che escono, è un grande fan della Nintendo Wii e dei suoi sensori che richiedono un'interazione fisica. "E' una cosa molto positiva per un genitore come me che desidera che i suoi...
I nuovi giochi EA includeranno MotionPlus per Nintendo Wii - BitCity
Wii MotionPlus raddoppia la capacità del Wiimote di catturare i movimenti di chi lo impugna aggiungendo un sensore giroscopico che va attaccato alla base del controller. Dopo questa aggiunta non rimangono gradi di movimento che Nintendo potrà...
Spielberg inventa videogame per far felice la sua famiglia - Reuters Italia
Spielberg, che dice di giocare praticamente a tutti i nuovi videogame che escono, è un grande fan della Nintendo Wii e dei suoi sensori che richiedono un'interazione fisica. "E' una cosa molto positiva per un genitore come me che desidera che i suoi...

Nintendo La Rivista Ufficiale

I vari formati di NRU comparati in proporzione

Nintendo La Rivista Ufficiale (abbreviata in NRU) è una rivista di videogiochi per console Nintendo. La sua nascita ha luogo nel maggio 2002, in concomitanza con l'uscita europea della console casalinga Nintendo Gamecube. La rivista ha una cadenza poco più che mensile, con 13 numeri l'anno (il tredicesimo esce a dicembre in occasione del Natale). Attualmente ha raggiunto gli 89 numeri. Nintendo la Rivista Ufficiale è stata la prima in Italia a parlare ufficialmente delle novità in campo videoludico da parte di Nintendo. Tra le più importanti troviamo le innovative console Nintendo DS (NRU 28, luglio 2004) e Nintendo Wii (NRU 41, luglio 2005).

La redazione di NRU è composta da 8 membri principali, che vanno sommati a tutti gli altri collaboratori esterni. Essi sono: Mattia Ravanelli (ex caporedattore), sostituito per un periodo di tempo da Marco Auletta; Ugo Laviano, specializzato nei giochi delle serie The Legend of Zelda e Super Mario, dal numero 83 di NRU è l'attuale caporedattore; Anna Zito, la grafica della rivista; Roberto Magistretti, che si occupa tra l'altro anche della rubrica Bacheca Messaggi, dedicata alla posta dei lettori con i quali ha un forte rapporto; Davide Massara; Elisa Leanza; Gianluca Minari, inviato dal Giappone; Francesco Fiorillo; Gianmarco Zanna, esperto dei giochi della serie Pokémon; Andrea Babich, arrivato ufficialmente nella redazione dal numero 86 del Natale 2008.

NRU, inoltre, ha subito variazioni notevoli sul formato della rivista.Originariamente è stata pubblicata in formato ampio e arioso di 27x30 centimeri, veramente singolare nel suo genere, e permetteva in questo modo di pubblicare molte immagini piuttosto grandi e dettagliate. A partire dal n° 12, si è deciso di ridurre il formato ad uno più comune, ma pure sempre "quadrato", di 23,3x25,8 centimetri. Queste dimensioni sono state mantenute fino al n°61 del gennaio 2007. Con il numero successivo, insieme al cambiamento del nome dell'editore, il formato è stato cambiato una seconda volta, con uno più alto e stretto di 20,2x28,6 cm. Il cambiamento di formato, tuttavia, non sembra casuale: i primi due formati avevano una proporzione piuttosto "quadrata", molto simile a quella di un Gamecube visto dall'alto, mentre il nuovo formato ricorda molto un Wii di lato. Probabilmente, con l'arrivo del Wii e della nuova generazione di console si è voluto adattare il formato in modo che ricordi maggiormente la nuova console ammiraglia di Nintendo.

Per la parte superiore



Harry Potter e il principe mezzosangue (videogioco)

Vlcsnap-45806.png

Harry Potter e il principe mezzosangue è il prossimo videogioco sviluppato da Bright Light e pubblicato da Electronic Arts. EA ha confermato lo slittamento del videogioco all'estate 2009. Il videogioco sarà rilasciato sui seguenti sistemi: PlayStation 3, PlayStation 2, Xbox 360, Microsoft Windows, Nintendo Wii, PlayStation Portable, Nintendo DS e Mac OS X.

Dopo aver trascorso appena due settimane dai Dursley, Harry viene prelevato da Silente in persona. Quest'ultimo avverte Harry che quest'anno dovrà partecipare a degli incontri privati con lui. Una volta tornato a Hogwarts, Harry comincia a seguire le lezioni di pozioni del professor Lumacorno utilizzando un vecchio libro di testo appartenuto al misterioso Principe Mezzosangue che si rivela essere molto prezioso. Infatti, il principe non solo è un esperto pozionista, ma è anche abile con gli incantesimi di magia oscura. Harry decide di servirsi dei suoi consigli per diventare lo studente più bravo in pozioni e per imparare nuovi incantesimi di difesa, mentre nel frattempo si incontra regolarmente con il saggio preside per fare un tuffo nel passato di nientepopodimeno che Lord Voldemort...

Nel gioco si utilizzerà il Wiimote del Nintendo Wii e il Sixaxis della PlayStation 3 le stesse caratteristiche in Harry Potter e l'ordine della fenice. Nella versione del Nintendo DS ci saranno dei mini giochi riguardate la magia come ad esempio l' opzione Gobstones, che possiamo lanciare degli incantesimi per schiacciare i fagioli per preparare la pozione di Exploding Snap. Il Nintendo DS avrà sei magie inclusi gli incantesimi Accio e Incendio e 12 incantesimi di combattimento. Il gioco sarà free roaming con dei mini missioni e seguirà le vicende della storia.

Per la parte superiore



Wii Scacchi

Wii Scacchi è un videogioco di scacchi per Nintendo Wii uscito il 18 gennaio 2008 in Europa che fa parte della Serie Wii.

È possibile sfidare giocatori lontani grazie alla Nintendo Wi-Fi Connection o giocare in multiplayer locale. Si può anche modificare a proprio piacimento scacchiere e pedine.

Per la parte superiore



Mario Kart Wii

E3-mrc image01 logo ad.png

Mario Kart Wii è un videogioco di guida per Nintendo Wii uscito l'11 aprile 2008 in Europa. Mario Kart Wii è anche il sesto episodio della serie Mario Kart.

Alla fine di ogni campionato, il giocatore viene premiato con un trofeo d'oro per il primo posto, d'argento per il secondo posto e di bronzo per il terzo. In base all'abilità del giocatore, verrà assegnata una lettera, partendo da E per il peggiore fino ad arrivare alle 3 Stelle, massimo punteggio raggiungibile. La battaglia, come sempre, include diverse piccole sfide da effettuare in più giocatori o in solitario. La modalità Prova a Tempo consente di gareggiare contro se stessi per battere i propri record nel minor tempo possibile. Una volta raggiunto un tempo decisamente basso, sarà possibile sfidare i fantasmi dello staff di Mario Kart. Sono presenti 32 piste in tutto, suddivise in 16 piste appartenenti alle vecchie versioni di Mario Kart (SNES, Game Boy Advance, N64, GameCube e Nintendo DS) e 16 nuove piste. Ci sono numerosi personaggi, tra cui nuovi arrivi, come Baby Daisy, Skelobowser, Principessa Rosalinda, Funky Kong e Baby Peach. Si potranno usare anche i propri Mii come piloti. Ogni personaggio, ovviamente, ha le proprie caratteristiche e kart personali. I personaggi sono divisi in tre categorie, piccolo, medio e grande; in tutto sono 24 personaggi. Il Mii prende il peso in base a come lo si è creato.

In questo gioco è possibile gareggiare su 32 differenti percorsi, 16 dei quali sono stati creati per questo gioco altri 16 che, invece, sono stati riutilizzati da versioni precedenti del gioco. I circuiti sono divisi in trofei (8 in tutto) ognuno dei quali contiene 4 percorsi.

La modalità Wi-Fi del gioco consente a uno o due giocatori di intraprendere sfide online con giocatori di tutto il mondo. Il giocatore può anche scegliere se restringere il campo di ricerca degli avversari al proprio continente. Il gioco mostra la nazionalità e il nome dell'avversario prima di ogni sfida. La modalità online di Mario Kart Wii è finora la più riuscita della Nintendo, con rallentamenti inesistenti. Inoltre, il gioco installa nel Nintendo Wii il Canale Mario Kart, da cui si possono scaricare i fantasmi di altri giocatori, battere i loro record e partecipare ad eventi speciali (gare mondiali). La modalità online prevede una chat prima della partita, in cui si possono usare solo frasi preimpostate.

Per la parte superiore



Captain★Rainbow

Captain★Rainbow (キャプテン★レインボー, Kyaputan★Reinbō, Captain★Rainbow?) è un gioco per Nintendo Wii sviluppato da skip Ltd..

Il protagonista si chiama Nick, ed ha l'abilità di trasformarsi in Captain★Rainbow, un supereroe stile tokusatsu armato di yo-yo che dovrà diventare popolare viaggiando per Mimin Island, un'isola abitata da personaggi Nintendo dimenticati che può realizzare i sogni di chi la abita. Captain★Rainbow dovrà aiutarli a realizzare i loro desideri, sino a quando non potranno lasciare l'Isola. Al momento il gioco è uscito solo in Giappone, ma Official Nintendo Magazine, la rivista ufficiale Nintendo inglese, ha fornito Estate 2009 come data europea.

Captain★Rainbow è diviso in due parti: una d'Avventura, un'altra d'Azione .

La parte basata sull'Avventura vede Nick vivere la vita su Mimin Island in maniera non dissimile da quanto visto in Animal Crossing: il protagonista può catturare pesci o insetti e, sopratutto, aiutare i vari personaggi. Aiutandoli riceverà dei cristalli, i "Kirarin".

Nella parte d'Azione i Kirarin hanno un ruolo importante: collezionati 20, una Stella cadrà dal cielo e Nick (o Captain★Rainbow) dovrà recuperarla e portarla, accompagnato da un abitante, ad un altare che si trova sopra l'Isola, raggiungibile da una montagna grazie ai Mimin. Arrivato all'altare, Nick potrà scegliere se divenire immediatamente famoso o continuare ad aiutare gli abitanti.

Ad eccezione di Nick/Captain★Rainbow, dei Mimin, delle Ombre e dei mobili di Lip, i personaggi di Captain★Rainbow provengono tutti da vecchi giochi Nintendo.

Al momento l'unica recensione conosciuta è quella di Famitsu, importante rivista Giapponese che ha dato a Captain Rainbow il voto di 31 su 40 (8 / 8 / 8 / 7) .

Per la parte superiore



The Conduit

The Conduit è uno sparatutto in prima persona annunciato per la console Nintendo Wii nel mese di aprile 2008.

Come punti di forza del gioco si possono annoverare la versatilità del sistema di controllo affidato a Wiimote e Nunchuk, con tutte le regolazioni del caso in fatto di sensibilità della mira come dimostrato in un trailer appositamente dedicato; inoltre sarà possibile giocare online tramite Nintendo Wi-Fi Connection fino ad un massimo di 16 giocatori con il supporto di wiispeak, la chat vocale del Wii. High Voltage Software è il produttore del gioco e aveva iniziato lo sviluppo senza ancora aver trovato un editore, quindi finanziando di tasca propria il progetto. Sega ha annunciato ufficialmente di essere l'editore del gioco verso gli ultimi giorni di ottobre, smentendo così i precedenti roumors che vedevano Nintendo come editore del gioco, soprattutto dopo il discorso di Perrin Kaplan, durante una conferenza tenutasi a San Francisco all'inizio di ottobre, che aveva erroneamente fatto intendere come la casa di Kyoto fosse l'editore. La data di uscita dovrebbe aggirarsi verso la fine del primo quarto del 2009.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia