Nevada

3.3840381991774 (1466)
Inviato da murphy 18/03/2009 @ 20:10

Tags : nevada, stati uniti d'america, nord america, esteri

ultime notizie
POKER ONLINE: CON IL PEOPLE'S POKER SI VOLA IN NEVADA PER LE WSOP ... - Affaritaliani.it
Riuscire ad arrivare alle WSOP 2009 Las Vegas - nel Nevada - è semplicissimo partecipando al torneo finale del 14 giugno in cui ci saranno 5 pacchetti garantiti da 10.000 euro che permetteranno ai vincitori di partecipare al torneo....
Mamma dammi la benza, il ritorno dei Gaz Nevada - inToscana
Mercoledi 3 giugno alla libreria Melbookstore di Firenze. Cd, libro e dvd per rinverdire il mito della band bolognese. Il "dopo '77" a Bologna porta con sé storie di vita e di scoperte, di intuizioni e di creatività. La colonna sonora della città era...
USA, CENE DA 4 MILA DOLLARI E JET PRIVATI PER ANDARE AL CASINO ... - Finanza in Chiaro
Si tratta di Xu Chaofan e Xu Guojun, che sono stati riconosciuti colpevoli dal tribunale federale del Nevada di riciclaggio e di falsificazione di visti per l'immigrazione. I due, per questo, sono stati condannati rispettivamente a 25 e 22 anni di...
Scilipoti (Idv): scorie da energia nucleare, problema irrisolto, 14:10 - La Repubblica
Esse, infatti, non potranno essere messe in sicurezza nemmeno nel sito Yucca Mountain del Nevada, che appariva, prima facile, sicuro''. La conclusione del deputato Idv è che “la conservazione di lunga durata delle scorie non è un aspetto marginale...
Nuova Moto Guzzi Nevada, prova su strada - Megamodo
La filosofia della guida in totale relax, è perfettamente rappresentata da un modello che nel corso degli anni si è costantemente migliorato nel design e nella tecnologia: la Nevada 750. Nell'edizione 2009 Moto Guzzi è intervenuta sulla sua celebre...
Al via l'Intel International Science and Engineering Fair 2009 - Punto Informatico
Reno (Nevada)- Parte lunedì 11 maggio l'edizione 2009 del concorso scientifico dedicato agli studenti delle scuole superiori Intel International Science and Engineering Fair, cui prenderanno parte oltre 1.500 studenti selezionati ogni anno da oltre 550...
Parchi Nazionali dello Utah da esplorare nel sito web in italiano - Master Viaggi
... completato con una bella cartina geografica delle aeree ed il chilometraggio, oltre ad un esempio di itinerario in 12 giorni, con partenza e rientro da Las Vegas, Nevada, dettagliato nella percorrenza e nelle soste suggerite....
PALLOTTOLE CINESI - TGCOM
Proprio mentre attraversano in treno il deserto del Nevada, i cinesi vengono assaliti da un gruppo di rapinatori capeggiati da Roy O'Bannon (Owen Wilson). Chon riesce a non far rubare il prezioso bottino, ma viene preso e abbandonato in mezzo al...
USA: IMMOBILIARE, PREZZI IN CALO IN NOVE CITTA' SU 10 - Wall Street Italia
Contestualmente, le vendite sono aumentate in soli sei stati, Nevada, California, Arizona, Florida, Virginia e Minnesota, dove gli acquirenti sono stati in grado di approfittare dei pignoramenti immobiliari. Le vendite sono piu' che raddoppiate in...
USA, IMMOBILIARE: APRILE E' IL PIU' CRUDELE DEI MESI - Wall Street Italia
Tra gli Stati piu' colpiti figurano il Nevada, la Florida e la California. Nel mese di aprile il numero di famiglie americane destinate a perdere la loro casa e' aumentato del 32% rispetto al corrispondente periodo dell'anno prima, con gli Stati del...

Nevada

Nevada - Stemma

Il Nevada è uno stato situato negli Stati Uniti occidentali. La popolazione dello stato nel 2000 era di 1.998.257 abitanti, mentre nel 2007 ha già superato quota 2.500.000, facendo del Nevada uno degli stati con il maggior incremento demografico degli interi USA.

Il soprannome dello stato è "The Silver State" (Lo stato d'argento) e il suo motto è "All for our Country" (Tutto per il nostro paese). La canzone dello stato è "Home Means Nevada" di Bertha Rafetto. La frase "Battle Born" (nato in battaglia) appare sulla bandiera dello stato, un riferimento alla fondazione dello stato, avvenuta durante la Guerra di secessione americana (anche se nessuna battaglia di quella guerra ebbe luogo in questo stato).

Diverse unità della marina degli Stati Uniti hanno preso il nome di USS Nevada in onore dello stato.

Nel 1850, il Congresso USA creò il territorio dello Utah che includeva gli attuali stati dello Utah, Idaho e Nevada. Il 1859 vide la scoperta della Comstock Lode, una collina ricca di oro e argento, e nacque così Virginia City. La scoperta portò nello stato un flusso crescente di minatori, cercatori, mercanti e persone di ogni tipo che speravano di arricchirsi in fretta.

Il 2 marzo 1861, il Nevada si separò dal territorio dello Utah, adottando il nome attuale. Il 31 ottobre 1864 il Nevada divenne il trentaseiesimo stato dell'Unione. Un mito sopravvissuto ancora oggi nello stato sostiene che esso venne fondato nel bel mezzo della Guerra di secessione americana per fare in modo che gli stati dell'Unione potessero accedere più facilmente alle ricchezze delle sue miniere. Lo stato venne tuttavia fondato per ragioni più complesse, sia politiche sia economiche, fra le quali il bisogno dei Repubblicani moderati di ottenere ulteriori voti per la rielezione di Abramo Lincoln.

Per rispondere alla Grande Depressione dei primi Anni '30, il Nevada legalizzò il gioco d'azzardo il 17 marzo 1931 con lo scopo di stimolare la crescita economica.

Una storia romanzata (ma basata su molti fatti reali) si trova nel libro che porta il nome dello stato, Nevada, scritto da Clint McCullough.

La capitale del Nevada è Carson City e l'attuale governatore (2007) è Jim Gibbons (Repubblicano). Il Vice-Governatore è Brian Krolicki. I due senatori dello stato sono Harry Reid (Democratico) e John Ensign (Repubblicano). Harry Reid era portavoce dei Democratici a Washington, e dopo la vittoria del partito nelle elezioni di fine 2006 è diventato lo "speaker" ufficiale del Senato, posizione di estremo rilievo e mai ricoperta prima da un parlamentare del Nevada.

A causa dell'incredibile espansione di Las Vegas negli ultimi anni, si assiste a una progressiva divisione tra la politica del Nevada del Nord e e del Nevada del Sud. Il nord ha conservato a lungo il controllo delle posizioni chiave nel governo dello stato, anche se l'area di Las Vegas è più grande di diverse volte rispetto alla Contea di Washoe. Ciò ha causato un risentimento in entrambe le parti, in quanto il nord vede il sud come un potenziale gruppo di "prepotenti" che si basano sulla regola della maggioranza, mentre il sud considera il nord come la "vecchia guardia" che cerca di governare come in un'oligarchia. Queste dispute interne sono spesso sconosciute a chi proviene da altri stati.

In Nevada è in vigore la pena di morte; dal 1976 ad agosto 2004 si sono registrate 11 esecuzioni, mentre i detenuti nel braccio della morte sono 87.

Il Nevada confina a nord con Oregon e Idaho, con la California a ovest, l'Arizona a sud est e lo Utah a est. Il confine con l'Arizona include il fiume Colorado, lungo il quale si raggiunge l'altitudine minima (146 metri).

Il Nevada è una regione montuosa, che include pascoli semi aridi e deserti sabbiosi ed è lo stato più arido (asciutto) di tutti gli USA; è una terra di montagne rocciose e coperte di neve in cima, valli erbose e deserti sabbiosi. La parte settentrionale e centrale dello stato sono in gran parte all'interno del deserto del Great Basin, mentre alcune aree meridionali appartengono al deserto del Mojave. La cima più alta dello stato è il Boundary Peak con i suoi 4.005 metri.

Il prodotto interno lordo del Nevada nel 1999 era di 69 miliardi di dollari, ponendolo al 32° posto negli USA. Il reddito pro capite nel 2000 era di 30.529 dollari, che valeva il 14° posto negli USA. La produzione agricola consiste in bestiame, fieno, prodotti caseari e patate. Le industrie dello stato sono il turismo (soprattutto a Las Vegas e Reno), le miniere, i macchinari, la stampa e la pubblicazione, la lavorazione di cibo e equipaggiamento elettrico. È nota nel mondo soprattutto per essere il regno del gioco d'azzardo e per la vivacissima vita notturna. I grandi casinò di Las Vegas, Reno e del Lago Tahoe richiamano visitatori da tutto il mondo.

Las Vegas è inoltre uno dei maggiori centri espositivi mondiali, sede di alcune delle fiere ed esibizioni più famose (Comdex). Il numero di visitatori per business si valuta in più di 9.000.000 all'anno.

Il Nevada offre numerose agevolazioni economiche alle imprese, un regime fiscale favorevole, scarsa burocrazia e costi generalmente inferiori rispetto alla vicina California. L'ente che si occupa di favorire l'accesso di nuove imprese in Nevada è il NCED (Commissione per lo Sviluppo Economico del Nevada). Il "Trade and Investment Representative" (Rappresentante per il commercio e gli investimenti) per l'Italia è Miriano Ravazzolo.

Le principali mete turistiche del Nevada sono la città di Las Vegas, quella di Reno con il vicino lago Tahoe, il deserto del Mojave al confine con la California, dove si trova la celebre Valle della Morte.

Las Vegas è uno dei maggiori centri per il turismo mondiale. Nella città ci sono più di 130.000 camere doppie, con una occupazione media di più del 85%. Nell'anno 2005 sono arrivati 49.000.000 milioni di visitatori nell'aeroporto Mc Carran.

Il Nevada è l'unico stato degli USA in cui la prostituzione è legale: le case chiuse sono diffuse nella maggior parte delle contee dello stato.

Molte aree del Nevada sono zone militari in cui l'accesso è proibito; la più famosa (ma anche la più misteriosa) è l'Area 51, che secondo alcuni sarebbe dedicata allo studio degli UFO.

Il 6,8% della popolazione risulta avere meno di 5 anni, il 26.3% meno di 18, il 13,6% 65 o più. Le donne consistono in circa il 50,7% della popolazione.

La stima ufficiale del 01-01-2007 attribuisce allo stato una popolazione di 2.565.382 abitanti, che fa segnare un incremento superiore al 25% in meno di dieci anni, uno dei più alti di tutti gli Stati Uniti.

La città più popolosa è Las Vegas, la cui area metropolitana, in costante aumento, assomma circa 2 milioni di abitanti, vale a dire i 4/5 dell'intera popolazione dello stato. Di seguito si elencano le prime 10 località per numero di abitanti, da una stima del 01-07-2007; si noti che le sole città di Reno, Sparks e la capitale Carson City non appartengono all'area metropolitana di Las Vegas.

Per la parte superiore



Sierra Nevada (USA)

Immagine della Sierra Nevada e della Owens Valley dalla Stazione Spaziale Internazionale

La Sierra Nevada dallo spagnolo (montagna innevata) è una catena montuosa che si estende nello stato della California dalla parte ad ovest e in quello del Nevada dalla parte ad est. La catena montuosa è anche conosciuta come “La Sierra” “L’alta Sierra” e “Le Sierra”.

La Sierra Nevada è lunga 650 km (400 miglia), e si estende dal Passo Fredonyer Pass a nord al Passo Tehachapi Pass a sud. Essa confina con la Valle centrale Central Valley della California ad ovest e con il Gran Bacino ad est.

Nella sezione ovest-est, la Sierra è formata come un triangolo non equilatero: l’elevazione si incrementa gradualmente verso est fino a che è raggiunta una cresta, dove poi rapidamente l’altezza decresce formando una scarpata. Così, la cresta delle altitudini corre principalmente lungo la fiancata est della Sierra Nevada i fiumi che scorrono verso ovest, dalle cime della Sierra sfociano in maggioranza nell’oceano Pacifico mentre quelli che scorrono verso est sfociano nel Gran Bacino (Great Basin). Tuttavia l’acqua di molti ruscelli e torrenti e il Owens sono ridirezionati verso la città di Los Angeles (vedere L'acquedotto di Los Angeles).

L’altezza delle montagne nella Sierra Nevada si incrementa gradualmente da nord a sud. Tra Fredonyer Pass e il Lago Tahoe, i picchi variano da 1.524 m (5,000 feet) a 2.438 m ( 8,000 piedi). La cima vicino al Lago Tahoe e di circa 2.700 m (9,000 feet), con alcuni picchi alti quanto Monte Rosa (3.285 m – 10,778 feet), la cima vicino al Yosemite National Park e di circa 4.000 metri (13,000 feet) Monte Dana e Monte Lyell la cima principale è tuttavia il Monte Witney di 4.421 metri (14,505 feet).

A sud del Monte Whitney, la quota delle cime diminuisce in elevazione ma vi sono ancora alcuni punti con altezze rilevanti quail il Florence Peak (3.781 m, 12,405 feet). L’altitudine ancora raggiunge circa i 3.000 metri di quota (10,000 feet) vicino al Lago Isabella, ma a sud del lago, i picchi raggiungono solo uun modesto 2.438 metri (8,000 feet).

Vedere Geologia dell’area del Yosemite National Park per un dettagliato articolo sulla geologia della Sierra Nevada Centrale. La storia geologica della Sierra Nevada inizia nel periodo Giurassico, approssimativamente 150 milioni di anni fa. A quel tempo, un arco di isole collise con la costa Ovest del Nord America e diede luogo al sorgere di montagne in un evento chiamato il Nevadan orogeny questo evento produsse rocce metamorfiche. Più o meno nello stesso periodo, una zona di subduzione cominciò a formarsi ai bordi del continente. Ciò significa che una placca oceanica (tettonica a zolle cominciò a sprofondare sotto alla placca del Nord America. Magma dalla frantumazione della placca oceanica si accrebbe e creo intrusioni di granito solido, profondamente sotto la superficie. Queste intrusioni di granite si formarono nel corso di diverso tempo, da 115 milioni a 87 milioni di anni fa. 65 milioni di anni fa, la proto-Sierra Nevada era stata trasformata in una serie di montagne alte alcune centinaia di metri.

Circa 25 milioni di anni fa, la Sierra Nevada iniziò a crescere e si bloccò, verso l’ovest i fiumi cominciarono a tagliarla in profondi canyons su entrambi i lati delle Sierra. Il clima della terra si raffreddò, e l’era glaciale iniziò circa 2 milioni e mezzo di anni fa. I Ghiacciai formarono dei caratteristici canyons a U attraverso la Sierra. La combinazione di fiumi e ghiacci che erodevano contemporaneamente la roccia espose il granito che stava sotto la superficie e lo fece venire in superficie rimase solamente un barlume di roccia metamorfica sulle cime di alcuni picchi della Sierra. Le rocce degli antichi plutoni sono conosciute come I Sierra Nevada batholith. Una crescita in elevazione continua anche ai giorni nostri soprattutto lungo il lato ad est. Questa crescita causa grossi terremoti, come quello del 1872 Terremoto di Lone Pine.

I primi identificati abitanti della Sierra Nevada erano i Paiutel tribù del lato est e i Mono e Valley and Sierra Miwok tribù del lato ovest. Oggi, passi come il Duck Pass sono pieni di resti di ossidiana punte di freccia che datano fino all’epoca dei commerci tra le tribù. Vi furono anche lotte per la predominanza territoriale tra tribù di Paiute e Miwok. L’esplorazione dell’america dap arte degli europei iniziò per quanto riguarda la sierra nel 1840. Nell’inverno del 1844, il tenente John C. Fremont, accompagnato da Kit Carson, fu il primo uomo bianco a vedere il Lago Tahoe.

Nel 1860, anche se la corsa all’ora della California popolò I fianchi della Sierra Nevada, la maggior parte della Sierra rimase inesplorata. Perciò la legge dello stato autorizzò il California Geological Survey a esplorare in modo ufficiale la Sierra (e monitorare il resto dello stato). Josiah Whitney fu incaricato di questa indagine. Uomini incaricati dell’indagine furono William Henry Brewer, Charles F. Hoffmann, e Clarence King, essi esplorarono la campagna circostante le Sierra e ciò che poi diverrà il Yosemite National Parknel 1863. Nel 1864, essi esplorarono l’area attorno al Kings Canyon. King più tardi raccontò le proprie avventure sulla disputa King-Kern nel suo libro “Tra le montagne della Sierra Nevada”. Nel 1871, King per errore pensò che il Monte Langley fosse il picco più alto della Sierra e lo scalò. Tuttavia prima che egli potesse scalare il reale picco più alto cioè il Monte Whitney, un pescatore di Lone Pine, California, lo scalò e lasciò una nota. Tra il 1892 e il 1897, Theorore Solomons, fu il primo esploratore a cercare di mappare una strada tra la cresta della Sierra (che poi diverrà il cammino di John Muir, lungo una strada differente). Nella sua spedizione del 1894, egli portò con sé Leigh Bierce, figlio dello scrittore Ambrose Bierce.

Features in the Sierra are named after these men.

Per la parte superiore



Sierra Nevada (Spagna)

Sierra Nevada en Espanha y Portugal.jpg

La catena comprende il picco più elevato della penisola iberica, il monte Mulhacén, che rappresenta, dopo i rilievi delle Alpi, anche la maggior elevazione dell'Europa occidentale.

Nel 1996 la Sierra Nevada è stata dichiarata riserva della biosfera dall'UNESCO. Gran parte del suo territorio è stato incluso nel Parco nazionale della Sierra Nevada in relazione al suo grande valore paesaggistico e botanico.

La Sierra Nevada si è formata durante l'orogenesi alpina, un processo che diede origine a ad altri rilievi montani, tra cui le Alpi a ovest, nell'Europa centrale, e le montagne dell'Atlante a sud, nell'Africa settentrionale. L'attuale conformazione della Sierra si deve al Terziario (dai 65 al 1.8 milioni di anni fa) e deriva dalla collisione tra le placche africana e euroasiatica.

In posizione centrale nel massiccio si trova la sella che si sviluppa in senso generale in direzione ovest-sud-ovest - est-nord-est, separando i due versanti. Lo spartiacque si trova sempre a quote che superano i 3000 m s.l.m. di altitudine.

Nella parte meridionale della catena, i versanti formano diverse lunghe e strette valli si sviluppano verso sud-est, separate da numerosi valichi minori.

Sul versante settentrionale, più scosceso e ripido, le valli presentano un orientamento meno regolare. Questo lato è dominato dal Rio Genil, che ha origine presso il monte Mulhacén, nel quale confluiscono molti affluenti.

Nella parte settentrionale è presente anche l'Osservatorio della Sierra Nevada, localizzato a 2896 m s.l.m. e gestito dall'Instituto di Astrofísica dell'Andalusia.

Esistono inoltre numerosi bivacchi, alcuni in cattive condizioni: La Carihuela, La Caldera, Rosales, Elorrieta, Peña Partida, La cucaracha, El Vadillo, Barranco del Aceral, El Caballo e El Chullo.

È inoltre possibile raggiungere il cuore del massiccio facilmente attraverso una strada di montagna, una delle più alte d'Europa, che a partire da Granada (640 m s.l.m.) sale fino ai 3150 m s.l. m. di quota.

In relazione al suo isolamento e alla sua altitudine, dalla fine della glaciazione del Würm, il massiccio è divenuto il rifugio di diverse specie vegetali inadatte alle latitudini mediterranee.

Secondo i dati del Ministero dell'Ambiente di Spagna, sono presenti nella Sierra Nevada 66 specie vegetali e 80 animali di tipo endemico. Questo configura la catena come la zona con la maggior biodiversità della Spagna e una delle maggiori in Europa.

Il suo territorio è incluso dal 1989 in un'importante area protetta, il Parco nazionale della Sierra Nevada, che si estende per 169.239 ettari nelle province di Granada e Almería e comprende più di 60 comuni.

La Sierra Nevada è un'importante meta del turismo montano: nei suoi versanti è possibile sciare nelle stazioni sciistiche più meridionali d'Europa, che sono anche le più elevate della Spagna.

Le località turistiche della catena ospitarono i mondiali di sci alpino del 1996 e i mondiali di mountain bike del 2000.

Ai piedi del complesso si trovano la città di Granada e, a maggior distanza, Málaga e Almería.

Per la parte superiore



Contea di Nevada (California)

La contea nello stato

La Contea di Nevada, in inglese Nevada County, è una contea dello stato della California, negli Stati Uniti. La popolazione al censimento del 2000 era di 92.033 abitanti. Il capoluogo di contea è Nevada City.

La contea si trova sulla Sierra Nevada. L'U.S. Census Bureau certifica che l'estensione della contea è di 2.524 km2, di cui 2.480 km2 composti da terra e i rimanenti 44 km2 composti di acqua.

La contea venne costituita nel 1851 da parte del territorio della contea di Yuba.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia