Monrovia

3.4365162644276 (953)
Inviato da murphy 17/04/2009 @ 12:25

Tags : monrovia, liberia, africa, esteri

ultime notizie
Liberia/ Monrovia, giovani chiedono dimissioni ministro Giustizia - Wall Street Italia
Monrovia, 6 mag. (Apcom) - Si moltiplicano le richieste di dimissioni rivolte al ministro della Giustizia liberiano, Philips Banks, dopo l'apertura di un'inchiesta parlamentare per "uso illegale" di 500.000 dollari americani....
Pacific Western Bank Robbed in Monrovia - Beacon Media News
This afternoon at approximately 2:20pm, the Pacific Western Bank, Monrovia Branch on Myrtle in Old Monrovia sent out a 211 alarm to the Police Dept indicating an armed robbery just took place. The suspect got away with an undisclosed amount of cash...
Local Cable Firm Supplying Internet Hookup for New Monrovia Library - Beacon Media News
Champion Broadband, a Monrovia-based supplier of video, internet and phone services, has donated the internet cabling for public computers at the new Monrovia Public Library. Champion Broadband cabling and modems will be supplying 10 megabits and more...
Liberia: Another jailbreak at the Monrovia Central Prison again - TheLiberianTimes.com
by Michael Kpayili / Staff Writer Over thirty five Correction Officers are currently undergoing investigation at the Ministry of Justice for their alleged connection into Saturday, May 16, 2009 jailbreak at the Monrovia Central Prison....
Monrovia man and juvenile held on burglary charges - Reporter-Times
A 20-year-old Monrovia man has been charged with five counts of burglary, all B felonies, and five counts of theft, all D felonies. If convicted of all charges, Matthew A. Dowell could face more than 100 years in prison. He is currently being held in...
Monrovia: Minister booted out of parliament for improper "dressing" - Joy Online
Deputy Finance Minister for Revenue, Mrs. Alfreda Tamba, caused uproar at the House of Representatives Tuesday when she was stopped from taking oath and asked out of the Chambers due to "improper dress code." She was in readiness to raise her hands...
Local teams team travel for CIF-SS playoffs - Desert Dispatch
The Barstow High School baseball team (14-8, 7-5 Desert Sky League) which finished second in the DSL, will travel to face Monrovia (17-7-1;12-3 Rio Hondo League) at 3:15 pm on Thursday in the Division IV bracket. Monrovia finished first in the RHL....
Suspended LTA Chairman Faces Probe - Liberian Daily Observer
By Fatoumata Fofana MONROVIA,Out of all the commissioners of the Liberia Telecommunications Authority (LTA) who have complied with President Ellen Johnson Sirleaf's request to resign their posts, suspended LTA Chairman Albert Bropleh will submit...
Gedi & Sons Frustrates LISCR! - Liberiansoccer.com
The kids achieved the feat on Sunday, May 17, 2009 at the Antoinette Tubman Stadium (ATS) in Monrovia. LISCR's Vitalis Siah drew first blood in the first half after Gedi's goaltender Mulbah Uray blundered, but the kids were not deterred and mounted...
Community Calendar: Duarte and Monrovia - Pasadena Star-News
The 123rd Annual Monrovia Day Celebration will be a week-long series of events from May 10 to 16. The Monrovia Day Parade, themed "Books on Parade," will be held in the evening, for the first time in its history, at 7 pm on Thursday, May 14,...

Monrovia

Panorama di Monrovia

Monrovia, con una popolazione di 572.000 abitanti (censimento 2003), è la capitale della Liberia. È situata su una penisola, tra l'Oceano Atlantico e il fiume Mesuardo ed è un importante porto.

L'area era già abitata quando venne battezzata Cabo Mesurado dai marinai portoghesi negli anni 1560, ma la città venne fondata soltanto nell'aprile 1822, quando l'Isola della Provvidenza (oggi collegata al centro cittadino da un ponte) venne colonizzata per la prima volta dall'American Colonization Society come rifugio per gli schiavi liberati dagli Stati Uniti e dalle Indie Occidentali Britanniche, oltre che per molti dei famosi combattenti per la libertà, i Maroon. La città venne intitolata a James Monroe, l'allora Presidente degli Stati Uniti d'America.

Monrovia è la principale città della Liberia e ne è il centro amministrativo, commerciale e finanziario. L'economia della città è dominata dal suo porto, che venne notevolmente ampliato dalle forze USA durante la II guerra mondiale. I principali prodotti esportati sono il latex e il minerale di ferro. Il porto è inoltre dotato di ampi magazzini e di cantieri per la riparazione delle navi. Tra le industrie presenti si trovano: cemento, raffinerie, alimentari, mattoni e piastrelle, mobili e industria chimica.

Tra le attrazioni di Monrovia abbiamo il Museo Nazionale Liberiano, il Tempio Massonico (oggi in rovina), il Waterside Market (attualmente chiuso), il centro culturale sull'Isola della Provvidenza e diverse spiagge. Sono inoltre presenti uno zoo, l'Università della Liberia e la Cuttington College and Divinity School (Episcopale).

Esistono collegamenti marittimi con Greenville e Harper, ma l'aeroporto più vicino è l'Aeroporto Internazionale Roberts di Robertsfield, a 40 km di distanza.

La città è stata gravemente danneggiata durante la guerra civile liberiana, durante la quale molti edifici vennero distrutti. Grandi battaglie si svolsero nel 1990 tra le truppe governative di Samuel Doe e le forze di Prince Johnson e nel 1992 con l'assalto alla città da parte dell'NPFL. Un'eredità della guerra è l'enorme numero di bambini e giovani senzatetto, coinvolti nel conflitto o che a causa di esso si sono vista negata un'educazione.

Per la parte superiore



Arcidiocesi di Monrovia

L'arcidiocesi di Monrovia (in latino: Archidioecesis Monroviensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2004 contava 134.324 battezzati su 1.630.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Michael Kpakala Francis.

L'arcidiocesi comprende la città di Monrovia.

Il territorio è suddiviso in 29 parrocchie.

La prefettura apostolica della Liberia fu eretta il 18 aprile 1903, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico della Sierra Leone (oggi arcidiocesi di Freetown e Bo).

Il 9 aprile 1934 la prefettura fu elevata a vicariato apostolico.

Il 2 febbraio 1950 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Cape Palmas (oggi diocesi) e contestualmente cambiò il proprio nome in vicariato apostolico di Monrovia.

Il 19 dicembre 1981 il vicariato è stato elevato al rango di arcidiocesi metropolitana.

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 1.630.000 persone contava 134.324 battezzati, corrispondenti al 8,2% del totale.

Per la parte superiore



Federazione calcistica della Liberia

La Federazione calcistica della Liberia (ing. Liberia Football Association, acronimo LFA) è l'ente che governa il calcio in Liberia.

Fondata nel 1936, si affiliò alla FIFA e alla CAF nel 1962. Ha sede nella capitale Monrovia e controlla il campionato nazionale, la coppa nazionale e la Nazionale del paese.

Per la parte superiore



Diocesi di Cape Palmas

La diocesi di Cape Palmas (in latino: Dioecesis Capitis Palmensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Monrovia. Nel 2006 contava 19.100 battezzati su 271.000 abitanti. È attualmente sede vacante.

La diocesi comprende la città di Cape Palmas.

Il territorio è suddiviso in 10 parrocchie.

La prefettura apostolica di Cape Palmas fu eretta il 2 febbraio 1950, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico della Liberia (oggi arcidiocesi di Monrovia).

Il 7 maggio 1962 la prefettura fu elevata a vicariato apostolico, che il 19 dicembre 1981 è stato a suavolta elevato a diocesi.

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 271.000 persone contava 19.100 battezzati, corrispondenti al 7,0% del totale.

Per la parte superiore



UNMIL

La Missione delle Nazioni Unite in Liberia (UNMIL dall'inglese United Nations Mission in Liberia) stabilita dal Consiglio di Sicurezza il 19 settembre 2003 con la risoluzione 1509.

La missione si è resa necessaria per garantire al paese una normale transizione democratica dopo l'abbandono del paese da parte del dittatore Charles Taylor e gli accordi di Accra.

Il mandato della missione è di verificare il rispetto il cessate il fuoco nel paese, monitorare lo smobilitamento delle truppe irregolari, aiutare il governo nel costruire nuove infrastrutture e garantire lo svolgimento delle elezioni presidenziali che si sono tenute nel 2005.

La missione è composta da circa 17.000 persone tra personale civile e militare provenienti da: Argentina, Bangladesh, Benin, Bolivia, Bosnia e Herzegovina, Brasil, Bulgaria, Cina, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Ecuador, Egitto, El Salvador, Etiopia, Filippine, Finlandia, Fiji, Francia, Gambia, Germania, Ghana, Giamaica, Giordania, India, Indonesia, Irlanda, Kenya, Kirgizistan, Macedonia, Malawi, Malesia, Mali, Moldova, Mongolia, Montenegro, Namibia, Nepal, Niger, Nigeria, Norvegia, Pakistan, Paraguay, Perù, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Ruanda, Russia, Stati Uniti, Turchia, Samoa, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Svezia, Togo, Uganda, Ucraina, Yemen, Zambia e Zimbabwe.

Il quartier generale della missione è nella capitale Monrovia che attualmente è guidata dal generale Chikadibia Obiakor (Nigeria).

Fino ad ora il costo della missione è stato di 714 milioni di dollari; nel corso della missione 88 peacekeepers hanno perso la vita.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia