Melissa

3.3867507886351 (1585)
Inviato da david 11/04/2009 @ 17:07

Tags : melissa, calabria, italia

ultime notizie
Melissa Satta, per Bobo intimo minimalista - Gossip News
Crisi allontanata per Melissa Satta, che con Bobo Vieri ha ripreso la relazione alla grande. L'ex velina in un'intervista a Vanity Fair ha confessato che al calciatore (o ex?) non piacciono molto i fronzoli nell'intimità....
Melissa Missaglia, nuove gioie Successi a Ghedi ea Milano - Il Corriere di Como
La giovane di San Siro, Melissa Missaglia classe 1994, che si allena allo Sporting Faloppio e all'Accademia Bonaiti a Milano, ha vinto un torneo di tennis a Ghedi (Brescia) nella categoria 3.1. La Missaglia ha costruito il suo successo battendo in...
Melissa Colnaghi e Nina Moric si chiariscono su Novella 2000 - Gossipblog.it
Vi ricordate del post in cui Massimo Baltimora avrebbe tradito Nina Moric con Melissa Colnaghi? Sulla rivista Novella 2000, in edicola, appare una lettera di Melissa che spiega quella serata: “Io e Massimo siamo soltanto amici: abbiamo lavorato insieme...
Bobo e Melissa in love - Datasport
(AGM-DS) - 15/05/2009 17.07.35 - (AGM-DS) - Milano, 15 maggio - Melissa Satta e Bobo Vieri. L'ex velina e il calciatore sono stati pizzicati a Milano alla ricerca di una nuova casa . Gli ultimi avvistamenti in terra italiana li davano in crisi e pronti...
Un sequel per "ET" - NonSoloCinema
Tuttavia la continuazione del film era già stata scritta a quattro mani, dallo stesso Spielberg con la sceneggiatrice Melissa Mathison, in occasione del suo adattamento teatrale, con il titolo: ET II: Paure Notturne. La storia coinvolge Elliot ei suoi...
Diario Italian Academy 2 - Eliminati Melissa e Danilo, Leslie e ... - Digital-Sat
Si inizia subito con la sfida tra Giulia Mancini e Melissa Manfredini. Entrambe si esibiscono con Raimondo Sacchetta ed è Melissa a dover abbandonare la scuola. Durante le prove di venerdì sera Altagracia Sandoval si è infortunata ad una gamba....
Affida la figlia 13enne al suo convivente. Lui la violenta per mesi - CronacaQui Milano
Melissa (nome di fantasia) ha appena 13 anni e frequenta la seconda media. Qualche anno fa i suoi genitori avevano divorziato e per qualche tempo lei e sua madre erano tornate a vivere dai nonni materni, nel centro di Cesano Maderno....
Daytona SportBike: Melissa Paris wild card nella Supersport! - BikeRacing.it
Parliamo di Melissa Paris, velocissima ragazza americana esperta delle gare della 250cc ma già al via quest'anno della 200 miglia di Daytona. Melissa, conosciuta anche per esser la moglie di Josh Hayes (pilota ufficiale Yamaha nell'American Superbike),...
Melissa e Alena, regine dell'intimo - Sport Mediaset
Sono Melissa Satta e Alena Seredova che, sebbene così diverse hanno molto in comune. Innanzitutto sono entrambe compagne di due giocatori Vieri e Buffon e poi tutte e due, con il loro fisico statuario, si sono fatte immortalare in biancheria intima per...
Melissa, la predicatrice dal passato a luci rosse - La Repubblica
Melissa Scott, 40 anni, cala finalmente la maschera. La predicatrice evangelica, in forza anche come insegnante all'University Cathedral in Downtown Los Angeles, dopo anni di rumors sul suo passato da porno star dichiara al mensile Marie Claire di...

Melissa Satta

Melissa Satta (cropped).jpg

Melissa Satta (Boston, 7 febbraio 1986) è una showgirl, modella e attrice italiana.

Nata negli Stati Uniti da genitori italiani (si trovavano sul luogo per lavoro), ha trascorso gli anni della prima infanzia vivendo sia negli USA che in Sardegna.

Melissa Satta nel 2004 consegue il diploma conclusivo di liceo classico e successivamente si iscrive alla facoltà di Scienze della comunicazione e dello spettacolo dell'Università IULM, corso di laurea in Relazioni pubbliche, sede di Milano.

Ha un passato di sportiva, avendo praticato sia il calcio femminile (ha giocato in serie C, con una squadra di Quartu Sant'Elena) sia il karate (con cui è stata campionessa sarda juniores e in cui ha ottenuto il terzo posto ai campionati italiani con la società Kos Olbia.

Il padre, Enzo Satta, è un architetto (è stato anche collaboratore del Principe Aga Khan) e politico locale sardo. Dal 1986, fino al 2003, è stato responsabile della pianificazione urbanistica della Costa Smeralda. Nel 2005 è assessore tecnico all'urbanistica del comune della Maddalena e precedentemente aveva ricoperto lo stesso incarico anche per il comune di Olbia dal 1998 al 1999. Nel 2001 è stato consigliere regionale eletto nella lista di Forza Italia, ma nelle successive elezioni si è schierato con il centro-sinistra nell'UDEUR).

È stata fidanzata con il calciatore Christian Vieri.

Inizia a lavorare nel campo della moda per l’agenzia Venus Dea di Cagliari a 16 anni e l'anno sucessivo (2003), a 17 anni, è tra le finaliste del concorso di bellezza Miss Muretto (edizione 2003), ottenendo il titolo di Miss Estrema.

Nel 2005 inizia a lavorare come valletta in televisione, nel programma Mio fratello è Pakistano condotto da Teo Mammucari su Canale 5. Nello stesso anno viene scelta come testimonial per la pubblicità della Tim.

Dal 26 settembre 2005 acquista notorietà vestendo i panni della velina a Striscia la notizia insieme a Thais Souza Wiggers, ruolo che verrà confermato anche per l'edizione 2006/07 e 2007/08.

Nel 2006 recita nella fiction di Mediaset Il giudice Mastrangelo 2 (regia di Enrico Oldoini con Diego Abatantuono e Antonio Catania) e ha una parte minore nel film Bastardi (regia di Andrès Arce Maldonado, con Barbara Bouchet, Gérard Depardieu e Giancarlo Giannini). Nell'autunno del 2006 sfila a Milano nelle sfilate per la moda primavera/estate 2007 per la Pin Up Stars Collection.

Nell'estate del 2007 conduce per MTV l'ultima parte del TRL On Tour a Palermo, insieme ad Alessandro Cattelan, e presenta il White Party Fashion Tv sul canale satellitare Fashion TV.

Nell'autunno 2008 conduce insieme a Teo Mammucari il quiz in tre puntate, Primo e Ultimo (ispirato ad un format inglese della Endemol), in onda su Italia 1.

Per la parte superiore



Melissa officinalis

Melissa officinalis1.jpg

La Melissa officinalis, o Erba cedrina o Cedronella, o Melissa è una pianta erbacea spontanea, perenne e rustica, molto ricercata dalle api ed è appunto per questo motivo che prende il nome dal greco mélissa.

Cresce spontaneamente nell'Europa meridionale e nell'Asia occidentale. In Italia la si può trovare lungo le siepi e nelle zone ombrose; viene inoltre coltivata nei giardini. È nota per le sue proprietà medicamentose ed è molto apprezzata anche come erba aromatica.

La melissa può raggiungere dai 40 ai 100 cm di altezza, ha foglie picciuolate di un colore verde intenso in superficie e verde chiaro nella parte inferiore; le foglie sono cosparse di cellule oleifere; il loro aspetto ricorda molto la pianta dell'ortica e il profumo è simile a quello del limone.

I fiori iniziano a sbocciare nel mese di giugno: sono di colore bianco con leggere sfumature rosa pallido; hanno forma di calice campanulato; la corolla anch'essa tubolosa, ha il labbro inferiore diviso in tre lobi con quello centrale più grande rispetto ai due laterali. La varietà "Melissa aurea" ha foglie maculate di giallo.

Nell'uso popolare, la melissa viene apprezzata come erba aromatica: le sue foglie fresche sono usate per insaporire insalate, minestre, carni ecc. I fiori, una volta essiccati, vengono usati in erboristeria; uniti ad altre piante aromatiche servono a preparare decotti o infusi che possono servire come cordiale o tonico. Viene molto usata anche dai frati e dai monaci nella preparazione di ricette medicamentose e aromatiche.

La conservazione della melissa viene fatta tagliando la pianta quando è ancora in fiore: si legano i rami in piccoli fasci e si appendono ad essiccare in un locale fresco e asciutto.

Questo genere di pianta viene coltivata anche industrialmente: infatti le foglie e i fiori freschi, vengono raccolti due volte l'anno e distillati; il prodotto ottenuto è l'essenza di melissa che viene usata oltre che in profumeria anche nella preparazione dei liquori, come ad esempio l'Arquebuse, l'Assenzio e lo Chartreuse.

La melissa si può facilmente coltivare in giardino con un qualsiasi tipo di terreno, i risultati saranno migliori se il terreno sarà fresco e leggero. Una zona parzialmente ombrosa è preferita.

La semina avviene in primavera direttamente all'aperto. Si possono anche moltiplicare per divisione dei cespi interrando le piantine ad una distanza di circa 30 cm in modo che abbiano spazio sufficiente per crescere e infoltirsi; in questo periodo le piantine andranno annaffiate abbondantemente; solo quando le piantine avranno attecchito bene le annaffiature andranno ridotte in modo da non compromettere il contenuto aromatico delle piante.

In fitoterapia, della melissa sono utilizzati soprattutto le foglie ma anche i fiori e gli steli.

Negli estratti della pianta sono rintracciabili: triterpeni, acido caffeico, acido rosmarinico e vari flavonoidi (luteolina, quercetina, apigenina, chemferolo). È inoltre ottenibile un olio essenziale contenente: citrale, citronellale e cariofillene.

Attualmente la Melissa officinalis viene impiegata come sedativo negli stati d'ansia con somatizzazioni viscerali ed irrequietezza ed anche in patologie dispeptiche gastroenteriche grazie alla sua azione spasmolitica e nella cura dell'emicrania. L'estratto di foglie fresche di melissa possiede attività antivirale contro Herpes simplex per cui viene usata anche nel trattamento dell'Herpes labiale.

L'uso della melissa è controindicato in persone con glaucoma in quanto in test con animali si è registrato un aumento della pressione oculare. Si è inoltre visto che l'estratto di melissa può interferire con l'azione tiroidea, forse per inibizione del legame dell'ormone stimolante la tiroide (TSH) alle cellule tiroidee, per cui è bene evitarne l'assunzione in caso di ipotiroidismo o in caso di terapie a base di ormoni tiroidei.

Si ritiene, infine, che vi possano essere interazioni con i barbiturici e con il metimazolo. L'associazione con l'iperico e la passiflora ha prodotto uno stato di ipersonnia invece che antidepressivo.

Data l'assenza di studi in merito si consiglia di non assumere melissa in corso di gravidanza o d'allattamento. la melissa viene consigliata proprio in gravidanza da erboristi e dal libro che prènatal offre alle future mamme.

Per la parte superiore



Melissa Panarello

Melissa Panarello, meglio conosciuta sotto lo pseudonimo di Melissa P. (Catania, 3 dicembre 1985), è una scrittrice italiana. Il suo primo libro ha venduto oltre tre milioni di copie in poco tempo, risultando il libro italiano di maggior tiratura degli anni 2000 e consacrando l'autrice al successo.

Ha esordito nel 2003 con il romanzo erotico autobiografico 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, diventato in breve tempo un libro vendutissimo, risultato inatteso per una casa editrice medio-piccola. Il romanzo tratta di temi erotici e "trasgressivi" in ambito adolescenziale. Il libro è distribuito attualmente (dicembre 2008) in 42 nazioni. Questa è una tipologia di successo che non si ricordava in Italia da quasi vent'anni, quando, nel 1989, Lara Cardella pubblicava il suo Volevo i pantaloni. Nel 2005 Melissa Panarello ha pubblicato il suo secondo romanzo, L'odore del tuo respiro.

Sempre nel 2005 è stato tratto un film dal suo primo libro intitolato Melissa P., prodotto da Francesca Neri e diretto da Luca Guadagnino. La scrittrice ha preso le distanze dalla pellicola, non riconoscendola come opera fedele al proprio testo originale.

Nell'aprile 2006 ha presentato il suo terzo lavoro, intitolato In nome dell'amore. Il libro si presenta come una lettera aperta al cardinale Camillo Ruini (all'epoca presidente della CEI) e come atto d'accusa nei confronti della Chiesa cattolica e della sua ingerenza nello Stato italiano, in difesa della laicità dello Stato.

Per la parte superiore



Melissa Joan Hart

Sabrina matrimonio 1.jpg

Melissa Joan Hart (Smithtown (New York), 18 aprile 1976) è un'attrice statunitense.

È vice presidente della Hartbreak Films, fondata da sua madre Paula. È conosciuta principalmente per la serie TV Sabrina, Vita da Strega.

Nasce a Long Island, da Paula e William Hart, ma cresce a Sayville, New York. Il suo patrigno (genitori divorziati dal 1994) è un produttore televisivo. Ha tre sorelle, tre sorellastre e un fratello, tutti più giovani di lei. Molti di loro recitano o hanno recitato. La sua carriera comincia molto presto. A tre anni partecipa ad una pubblicità per un giocattolo. Da quel momento appare regolarmente in molte pubblicità arrivando a 25 prima di compiere 5 anni. Ottiene piccoli ruoli in alcune serie TV o film per la TV (Kane & Abel nel 1985, The Equalizer e Christmas Snow nel 1986).

Nel 1989 fa un'audizione per la produzione di Broadway di The Crucible con Martin Sheen. Ottiene la parte. Questo le apre la strada per la serie TV Clarissa Explains It All, sulla rete Nickelodeon, una commedia sulla vita quotidiana di una ragazzina. La serie va in onda per quattro anni, Melissa diventa una celebrità nel mondo giovanile e vince tre volte di seguito il Young Artist Award. Come Clarissa, protagonista della serie, Melissa registra due album: This is What 'Na Na' Means e Peter and the Wolf. Il primo è un album rock/pop con stile garage e non ottiene molto successo, mentre il secondo vince il Parents' Choice Award.

Dopo che la serie viene cancellata, Melissa frequenta la New York University, ma non consegue la laurea, dato che ritorna a recitare nel 1995, quando ottiene il ruolo da protagonista per il film per la televisione Sabrina, Vita da Strega, seguita dall'omonima serie TV che va in onda per sette stagioni. Al contempo partecipa come ospite alla serie Touched by an Angel e a molti film per la televisione.

Nel 1998, recita una piccola parte nel film Giovani, pazzi e svitati e gira la commedia Drive Me Crazy con Adrian Grenier. Melissa chiede all'amica Britney Spears di fare un remix della sua canzone (You Drive Me) Crazy e di aggiungerla alla colonna sonora del film. Partecipa inoltre al video della canzone. Il film, ha comunque poco successo. Anche gli altri film a cui ha preso parte ottengono un successo moderato e non ricevono riconoscimenti o premi.

Nel 2005 dirige il suo primo film, un cortometraggio di 15 minuti intitolato Mute in cui appare sua sorella Emily. Melissa aveva già diretto molti episodi del telefilm Sabrina, Vita da Strega.

Melissa appare nel numero dell'ottobre 1999 della rivista per uomini Maxim, in una serie di scatti in cui portava soltanto biancheria intima. Questo causa problemi sia all'attrice che all'emittente ABC (la rete su cui va in onda Sabrina, Vita da Strega). Dato che la serie è rivolta a bambini e pre-adolescenti, le immagini e l'articolo avrebbero danneggiato l'immagine dello show. Viene chiesto a Melissa di scusarsi pubblicamente per evitare il licenziamento. Non si scusa né viene licenziata.

Il 19 luglio 2003 si sposa con il musicista Mark Wilkerson, membro del gruppo Course of Nature. La preparazione della cerimonia, che si svolge a Firenze, viene documentata in una miniserie per la TV intitolata Tying the Knot, prodotta dalla compagnia di produzione della Hart, la Hartbreak Films.

Nel giugno 2005 annuncia che sta aspettando il suo primo figlio. Dà alla luce Mason Walter Wilkerson alle 16.19 dell'11 gennaio 2006. Il 12 marzo 2008 partorisce Braydon Hart Wilkerson a Los Angeles, alle 15, dopo ben dieci ore di travaglio.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia