MTV

3.4020332717074 (1082)
Inviato da nono 07/03/2009 @ 07:07

Tags : mtv, emittenti televisive, tv, tempo libero

ultime notizie
“Mtv Movie Awards” - Lo Spettacolo
Gli “Mtv Movie Awards” di nuovo in onda questa sera su mtv Italia, alle ore 21.00. (AGM-LSP) Domenica 31 maggio – in diretta su Mtv Italia dalle 3.00 del mattino del 1 giugno - si è svolta l'edizione 2009 degli ”Mtv Movie Awards”, i premi al mondo del...
MTV Mobile, LG Tribe per la gamma di telefonini - PianetaCellulare.it
MTV Mobile arricchisce la gamma dei telefonini con il nuovo LG Tribe, un cellulare ideale per guardare i video e ascoltare la musica MTV Mobile in piena libertà senza sottoscrivere alcun tipo di abbonamento e senza costi di connessione....
Cresce l'attesa per il ritorno di Mtv Trl live in piazzale Fellini ... - Il Resto del Carlino
Tutto è pronto in Riviera per il ritorno di Mtv, che sarà nuovamente a Rimini dal 9 al 19 giugno per proporre dal vivo uno dei suoi programmi di punta, ovvero Trl (Total request live). Un ritorno graditissimo, per i giovani (Mtv è ancora oggi tra i...
Mtv, Twitter e YouTube chiamano - La Stampa
La sfida si gioca soprattutto tra gli under 25 Spot su Mtv, video comici su YouTube, messaggi su Twitter: istituzioni e candidati stanno cercando in tutti i modi di allontanare lo spettro dell'astensionismo alle prossime elezioni europee,...
Incidente agli MTV Movie Awards: 'Eminem e il comico erano d'accordo' - Rockol.it
Il buffo “incidente” occorso ad Eminem, ad opera del comico Sacha Baron Cohen, agli MTV Movie Awards non è stato altro che una trovata per la quale i due si erano messi d'accordo precedentemente. Lo sostiene l'NME, che cita un post –poi rimosso- di...
HP6: la clip trasmessa agli MTV Awards in Alta Definizione - GiratempoWeb
Vi ricordate della clip del sesto adattamento cinematografico, Harry Potter e il Principe Mezzosangue, trasmessa a Los Angeles durante gli MTV Awards? Da oggi, grazie alla Warner Bros, sarà possibile ammirare il video in alta definizione e in tutti i...
TI SENTI PIÙ... - MTV.IT
Sempre attraverso il sito www.caneuhearme.eu, MTV raccogliere proposte, opinioni e video di tutti coloro che vogliono dare il loro contributo perchè l'Europa diventi un luogo di innovazione e speranza per tutti. Non dimenticare di andare a votare il 6...
Mtv premia il cinema dei vampiri efebi - Quomedia
La pellicola in questione ha conquistato cinque premi: miglior film, miglior bacio, miglior combattimento, miglio esordio maschile e migliore interpretazione femminile. L'attore australiano Heath Ledger, morto tragicamente nel gennaio 2008,...
VEDRAI CHE MI AMI! - MTV.IT
L'evento si terrà i prossimi 5, 6 e 7 giugno al Circolo Magnolia di Segrate (MI). Il programma prevede performance live di 58 band, 6 dj set, reading. expo/moda, zona respiro e...migliaia di baci! Il festival è supportato da MTV Brand:New,...

MTV

La primissima immagine trasmessa da MTV.

MTV è un canale televisivo statunitense fondato il 1° agosto 1981 e prodotto da MTV Networks, una consociata della holding statunitense Viacom.

Inizialmente dedicato solo ai videoclip musicali, specialmente alla musica rock, in seguito MTV divenne un canale ancora molto orientato alla musica, ma con sempre più frequenti incursioni in altri aspetti della cultura pop e gossip; si rivolge principalmente a un pubblico di adolescenti e di giovani adulti, e produce numerosi format originali.

La pre-storia di MTV cominciò nel 1977, quando la Warner Cable (che nel frattempo si era fusa con la American Express dando vita alla WASEC, acronimo che sta per Warner-Amex Satellite Entertainment Company) lanciò il suo primo sistema interattivo in Colombia: il Qube.

Il sistema di Qube offriva una ricca gamma di canali specializzati che includevano anche il canale per bambini chiamato Pinwheel che più tardi verrà rinominato in Nickelodeon. Uno di questi canali specializzati era Sight On Sound, un canale musicale che trasmetteva concerti e programmi musicali; inoltre, grazie all'interattività di Qube, i telespettatori potevano votare la loro canzone o artista preferiti.

Il format della programmazione di MTV fu creato da Bob Pittman che diventò più tardi il presidente di MTV. Pittman testò i primi programmi musicali, producendo uno show di 15 minuti intitolato Album Tracks, sulla rete WNBC di New York alla fine degli anni '70.

Oltre a questo, HBO creò un programma musicale di 30 minuti circa chiamato Video Jukebox, che andò in onda prima del lancio di MTV, quindi nel 1986.

MTV Music Television fu lanciata il 1° agosto 1981 alle 12:01 con le parole di John Lack: "Ladies and gentlemen, rock and roll...". Le prime immagini trasmesse dalla rete furono il simpatico montaggio dell'Apollo 11 che atterra sulla luna. MTV produsse questo montaggio perché era nel pubblico dominio.

Giustamente, il primo video trasmesso da MTV fu Video Killed the Radio Star dei Buggles. Il secondo ad essere trasmesso You Better Run di Pat Benatar.

Nei primi tempi, il conteggio ufficiale degli abbonati degli Stati Uniti era di 3.000.000 (il numero reale era 500.000), ma l'effetto immediato avrebbe sostenuto che la televisione di ogni adulto giovane nel paese era sicuramente MTV.

I primi cambiamenti di MTV iniziarono dopo la top 40 delle radio. Infatti ogni video veniva introdotto da un uomo o una donna e in seguito lanciato. Il termine VJ (video jockey) fu coniato, un gioco di parole sulla sigla DJ. I primi cinque VJ di MTV nel 1981 erano Nina Blackwood, Mark Goodman, Alan Hunter, J.J. Jackson e Martha Quinn. Nel 2005, questo gruppo (ad eccezione di J.J. Jackson, che morì nel 2004), divenne conduttore di Sirius Satellite Radio.

I primi video della programmazione di MTV che andavano in onda negli anni '80 erano spesso clip grezzi di concerto o promozionali e potevano essere trovati da qualunque fonte.

Un gran numero di rock band e cantanti degli anni '80 furono trasformati in nomi della grande famiglia di MTV. Alcuni di questi includono: Van Halen, The Police, The Cars, Eurythmics, RATT, Culture Club, Def Leppard, Duran Duran, Bon Jovi, e Weird Al Yankovic, che fece una carriera creando parodie di video di altri artisti musicali. I KISS fecero la loro prima comparsa senza trucco su MTV nel 1983. La fama di Madonna aumentò grazie a MTV negli anni '80. I video di Madonna probabilmente sono i video più trasmessi nella storia di MTV e ancora oggi la cantante usa MTV per lanciare le sue ultime uscite discografiche.

Nel 1983 MTV rompe le barriere razziali e manda in onda il videoclip Billie Jean di Michael Jackson, considerato il primo video di un artista di colore ad essere trasmesso su MTV.

Nel 1984 la rete produce i suoi primi MTV Video Music Awards. Visti come misura di auto-indulgenza tramite una rete principiante, i "VMAs" furono creati come una sorta di antidoto per i Grammy Awards. Nel 1992 MTV manda in onda anche la prima edizione degli MTV Movie Awards dove vengono premiati gli attori e i registi che hanno riscosso più successo negli ultimi 12 mesi.

Dopo il grande successo, il format degli MTV Video Music Awards si sparge un po' per tutto il mondo finendo in: Europa (con il nome di MTV Europe Music Awards), in Australia (MTV Australia Video Music Awards) e in America Latina (MTV Video Music Awards Latin America).

Prima del 1987, MTV era nota soprattutto per i video musicali esclusivi, ma col passare del tempo ha iniziato a introdurre diversi tipi di show. Uno di questi nuovi show, come per esempio 120 Minutes, ancora trasmetteva video musicali. Tuttavia, molti di questi programmi originalmente sono stati intesi per altri canali.

Questa programmazione definita "non-video musicali" iniziò alla fine degli anni '80 con l'introduzione di un notiziario musicale chiamato The Week in Rock, che determinò inoltre la nascita di MTV News. Sempre in questo periodo, la rete creò un dance show dal titolo Club MTV, un game show Remote Control, e un programma che ancora oggi viene trasmesso anche in Italia: MTV Unplugged.

All'inizio degli anni '90, MTV crea i due primi reality show del mondo: The Real World e Road Rules.

In un periodo di continue offerte per diventare una rete molto diversa, focalizzata sulla cultura e sulla gioventù, come anche sulla musica, MTV introdusse cartoni animati nel suo palinsesto negli anni '90. I cartoni animati (originariamente importati dalla BBC, successivamente acquisiti e prodotti da MTV) erano una delle prime reti incentrate sui mezzi. In aggiunta come divulgazione gli show vennero creati proprio per MTV, le reti così emettevano episodi di serie create da stazioni gemelle (Nickelodeon) nel 1990. La storia dei cartoni di MTV è caratterizzata dalla scelta dell'affronto di certi temi, i quali vengono trattati in cartoni come Beavis and Butthead, Celebrity Deathmatch e Daria. Sebbene il canale dopo il primo debutto abbia avuto altri cartoni animati, alcuni di essi sono stati rinnovati per altre stagioni, a seconda della loro ricezione. Quando MTV ritiene che un cartone possa avere contenuti forti, viene puntualmente mostrato un avviso.

Dalla seconda metà degli anni '90, la programmazione di MTV consisteva in programmi che non trattavano la musica. Nel 1997 MTV fu criticata duramente per non trasmettere tanta musica come faceva negli anni precedenti. Come risposta, MTV, creò quattro programmi che avevano come argomento principale la musica: MTV Live, Total Request Live, Say What? e 12 Angry Viewers. In questo periodo MTV si trasferì nel nuovo studio in Times Square.

Un anno dopo, nel 1998, MTV incorporò una classifica composta da dieci brani nei programmi MTV Live e Total Request Live, quest'ultimo diventò il programma non ufficiale della bandiera di MTV. Nel 1999 MTV cambiò la sua concentrazione e si spostò su programmi comici come The Tom Green Show, Jackass e Punk'd e soap come Undressed.

All'inizio degli anni 2000, cresce la voglia di altri reality show, dopo il grandissimo successo di The Real World e Road Rules degli anni '90. MTV continuò a trasmettere video musicali regolarmente, anche se in fasce molto ristrette: la mattinata e durante il programma Total Request Live.

Nel 2000 MTV's Fear divenne il primo reality show "pauroso" dove i contendenti dovevano registrare dei filmati in luoghi misteriosi e intriganti. Lo show fu girato per tre stagioni e in altri canali fu persino imitato, ne è un esempio Fear Factor in onda in Italia su SKY Vivo.

Nel 2002, MTV mandò in onda un altro reality show: The Osbournes, basato sulla vita di una famiglia piuttosto fuori dalle regole: dal frontman dei Black Sabbath (Ozzy Osbourne), sua moglie (Sharon) e i suoi due figli (Jack) e (Kelly). Lo show si rivelò uno dei più grandi successi e portò fortuna anche a Kelly Osburne infatti gli permise di entrare nel mondo della musica. Ma non solo a lei, anche a sua madre Sharon Osbourne che divenne una conduttrice di un talk show in una trasmissione televisiva statunitense.

Nel 2004, Newlyweds, un altro reality show molto popolare che segue la vita di Jessica Simpson e Nick Lachey, una famosa coppia di novelli sposi. Fu mandato in onda per quattro stagioni e finì nel 2005 dopo che i due divorziarono. Il successo di Newlyweds fu seguito da The Ashlee Simpson Show, che documentava l'inizio della carriera musicale di Ashlee Simpson, la sorella di Jessica Simpson. Nell'autunno del 2004 fu mandato in onda Battle for Ozzfest, un altro reality show con Ozzy Osbourne.

Il 1° agosto del 2006 MTV ha celebrato i suoi 25 anni di esistenza. Sul suo sito inglese, i visitatori potevano guardare la primissima ora di trasmissione di MTV, inclusi i promo e le pubblicità di Mountain Dew, Atari, Chewels gum, and Jovan. Inoltre erano visibili i video dei The Buggles, Pat Benatar, Rod Stewart e molti altri. Erano persino disponibili le introduzioni dei primi cinque VJ di MTV.

Ulteriormente, MTV.com ha inserito una sorta di "annuario" che consisteva nella raccolta dei migliori video di MTV dal 1981 al 2006.

Nel 2005 e nel 2006, MTV continuò a produrre tanti reality show che sono conosciutissimi e visibili anche in Italia: Laguna Beach: The Real Orange County, Next, Two-A-Days, My Super Sweet 16, e Parental Control.

Oggi la più importante risorsa di video musicali è ancora Total Request Live, in onda dal lunedì al venerdì. Anche Sucker Free, un programma di hip hop, viene trasmesso regolarmente dalla rete. La rotazione musicale continua durante la tarda notte e nelle prime ore della mattina.

Dal 18 settembre 2007, trasmette le puntate inedite del controverso cartone South Park.

MTV ha una lunga storia di campagne sociali e politiche tra i ragazzi.

Nel 1992, MTV iniziò una campagna pro-democratica chiama Choose or Lose, per incoraggiare i 20 milioni di abitanti americani a votare, ed ospitare una tribuna del municipio per Bill Clinton, Alla fine del 1999, MTV promosse una campagna annuale conosciuta come Fight For Your Rights, con lo slogan "Speak Out/Stand Up Against Violence" ("Alzati contro la violenza") per far conoscere la consapevolezza sul crimine americano, sulla droga e su gli atti di violenza.

Il 6 aprile del 2001 MTV cessò la sua regolare programmazione per 24 ore per far capire alla gente i numerosi crimini di avversione avvenuti durante l'anno. Proprio in quella notte MTV trasmise il TV movie Anatomy of a Hate Crime, basato su una storia realmente accaduta ad un ventunenne (Matthew Shepard), uno studente universitario gay.

MTV inoltre ha trasmesso il viaggio della band dei Sum 41 che aveva fatto alla Repubblica Democratica del Congo documentando i conflitti che c'erano lì. Il gruppo però dovette subito far ritorno in America poiché fu messo in mezzo ad una sparatoria davanti all'Hotel dove alloggiavano.

L'ultima campagna di MTV è think MTV che tratta gli argomenti sulla politica, sui matrimoni dello stesso sesso, delle elezioni negli Stati Uniti e della guerra negli altri paesi. Lo slogan del programma "Reflect. Decide. Do." (Rifletti. Decidi, Reagisci).

Si è recentemente assistito ad una crescente avversione per MTV da molti fronti. A causa della espansione capillare di questo popolare canale televisivo ed alla conseguente trasformazione dello stesso più come network televisivo che come punto di riferimento e di distribuzione di nuova musica, molte sono state le manifestazioni di dissenso. In particolare, si accusa MTV di trasmettere esclusivamente musica "commerciale", sorvolando su tutto l'ambiente della musica underground o rock, ma anche, pur in parte minore, della musica elettronica, dance e simili. In generale, si accusa Music television di non dare spazio sufficiente a tutta la parte non strettamente commerciale dei musicisti.

L'avvento della TV satellitare e della TV via cavo ha suscitato negli Stati Uniti la crescita dei canali firmati MTV: i tre più importanti che trasmettono solo ed esclusivamente musica sono MTV2, MTV Hits (disponibile anche in Italia) e MTV Jams.

Nel 1985, MTV vide l'introduzione del suo primo vero secondo canale, VH1, sigla che sta per Video Hits One . Oggi, MTV Networks ancora trasmette VH1 con l'aggiunta di famosi programmi come The Fabulous Life of... e oltre a VH1 trasmette CMT, che manda in onda video musicali country. Recentemente, con l'avvento dell'Alta definizione, anche MTV ha deciso di lanciare il suo canale in HD, creando: MHD (Music: High Definition) un canale che trasmette i video di MTV, VH1 e CMT in qualità altissima.

Nel 2005 MTV ha lanciato una serie di canali per gli Asio-americani. Il primo canale fu MTV Desi, lancianto nel luglio 2005, dedicato agli abitanti del sud Asia. Il successivo fu MTV Chil, nel dicembre 2005, dedicato ai Cino-americani. L'ultimo invece è MTV K, per i americo-coreani che è stato lanciato il 27 giugno del 2006.

MTV.com è il sito ufficiale di MTV di cui il canale prospera grazie i programmi che hanno sempre più telespettatori. Le caratteristiche di questo brillante sito includono on-line le ultime news di MTV, podcast, i video più recenti e persino le pubblicità e gli sponsor. Ci sono anche film, profili e interviste con gli artisti in voga e anche clip dai programmi televisivi di MTV. Nel 2006, MTV.com ha trasformato l'intero sito nello stile di MTV Overdrive.

Per la parte superiore



MTV Gold

Mtv gold.JPG

MTV Gold è un canale televisivo a pagamento prodotto da MTV Italia e dedicato alla musica anni '70, '80 e '90. Il canale ha iniziato le trasmissioni il 1 ottobre 2007 sulla piattaforma satellitare SKY (canale 705 sullo SKYBOX, collegato al pacchetto Mondo Sky - sezione Musica) ed oggi è disponibile anche con le piattaforme TVdiFASTWEB, Alice Home TV e Infostrada TV (pacchetto Mondo o Musica e Teens).

Il target commerciale di riferimento è quello dei 25-45 anni ed ha a disposizione la libreria musicale di Videomusic.

Per la parte superiore



MTV Hits

Mtv hits it.jpg

MTV Hits è una emittente televisiva italiana tematica prodotta da MTV Italia per il 51% di proprietà di Telecom Italia Media (gruppo Telecom Italia) e per il restante 49% di proprietà di MTV Networks Europe (gruppo Viacom). La rete è a pagamento con le piattaforme SKY (canale 704), TVdiFASTWEB, Alice Home TV e Infostrada TV (pacchetto Mondo o Musica e Teens).

MTV Hits trasmette una programmazione musicale costituita da programmi già trasmessi da MTV e dalla rotazione dei videoclip popolari più recenti. Inoltre la rete è ricca di programmi dedicati ai video del passato: So 90's, So 80's, Absolutely, Videography.

Hit Shaker: solo il meglio del meglio della programmazione e le hits + forti del mopmento Greatest Hits: I grandi successi di ieri e di oggi impassabili al trascorrere del tempo Crispy Morning: I gossip + frizzanti shakerati con ottima musica Totally Hits: Ogni giono un tema o un genere musicale diverso 2 Of A kind: I grandi artisti com'erano e cme sono oggi Stuck Together: lo stesso artista in versione gruppo o duetto MTV LIVE: Le Esibizioni Live + belle The Fabolous Life Of: Documentari vari sui vari sulle star Top 20 Most Played: I 20 video + gettonati dalla redazione di Mtv Hits The Euro Chart: In una nuova veste, le 20 canzoni + forti in Europa The Boys' Chart: la classifica dei 20 maschiacci + hot del momento The Girls' Chart: la classifica delle girls + hot del panorama pop. Videography: Monografia su un' artista o un gruppo muscale Crispy Time Lost In Translation: Un'ora di videokaraoke con tutti i video + forti del momento Hits Non Stop: I pezzi + popolari del momento da cantare a squarciagola. The IT Chart: I 20 brani più forti delmomento in Italia.

A partire da lunedì 5 marzo 2007 MTV Hits ha notevolmente modificato lo stile grafico del canale.

Per la parte superiore



MTV Networks

MTV Networks è una divisione del conglomerato dei media Viacom, che coordina i programmi di molti canali TV e marchi internet, incluso il primo canale MTV.

L'azienda è stata fondata nel 1984 da Warner Communications e American Express con il nome Warner-Amex Satellite Entertainment. Successivamente Warner e Amex decidono di disinvestire, e di rinominare la Warner-Amex Satellite Entertainment, MTV Networks.

L'anno seguente, nel 1985, Viacom acquista il 66% dell'azienda, e la restante quota nel 1986. Allora, Viacom fonde MTV Networks nella sua filiale Viacom International.

Warner-Amex ha creato canali TV come Nickelodeon, MTV, VH1 e The Movie Channel.

Recentemente MTV Network ha concluso un accordo con NEXON per promuovere il servizio di Neopets.

L'azienda possiede inoltre la proprietà di aziende che operano in internet, come Atom Films, Addicting Games, Neopets, Shockwave.com, e più recentemente Quizilla.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia