Lussemburgo

3.4540078843568 (1522)
Inviato da gort 06/04/2009 @ 20:07

Tags : lussemburgo, europa, esteri

ultime notizie
Berlusconi: "La Gandus è un'estremista di sinistra". I fatti... - AgoraVox Italia
A capo di questa società allora viene posto Foscale, vicino alla famiglia Berlusconi, il quale però dopo pochi mesi viene sostituito da Giorgio Vanoni, direttore della "Silvio Berlusconi Finanziaria" con sede in Lussemburgo. Nel 1990 il Parlamento vara...
Fortis, Ok Bruxelles aiuti supplementari Belgio e Lussemburgo - La Repubblica
(Teleborsa) - Roma, 12 mag - La Commissione Europea ha dato il via libera agli aiuti supplementari dello stato del Belgio e del Lussemburgo, in scia alle modifiche all'accordo tra Fortis Holding, Bnp Paribas, Fortis Banque e le autorità dei due Paesi....
EUROPA/LUSSEMBURGO - Conferma del Direttore nazionale delle ... - Fides
Ivan Dias, Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, in data 8 aprile 2008 ha confermato nell'incarico di Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie in Lussemburgo per un quinquennio (2007-2012), il rev....
Liechtenstein per accordo con Lussemburgo - Bluewin
Il Liechtenstein vuole concludere un accordo di doppia imposizione con il Lussemburgo, in base agli standard dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE). I governi dei due paesi hanno deciso oggi di avviare le negoziazioni,...
FISCO - DOPPIE IMPOSIZIONI - PENSIONATI ITALIANI NEL MONDO - ON ... - ItaliaLavoroTv
"Nella risposta - riferisce Fedi - il MEF conferma che l'Agenzia delle entrate ritiene che l'ambito di applicazione dell'articolo 18 dell'accordo sulle imposizioni fiscali in vigore tra Italia e Lussemburgo possa essere definito tramite un accordo di...
Creata mappa della migrazione dell'HIV in Europa - DIARIODELWEB.it
In Lussemburgo è stato registrato il tasso europeo più alto di infezioni «importate», con molti percorsi che partono dal Portogallo. Insieme al Lussemburgo, anche Austria e Belgio sono stati indicati come bersagli notevoli della migrazione dell'HIV,...
EUROPEE: QUOTA ROSA CRESCIUTA NEL TEMPO FINO AL 31,4% - News 24su24
Il risultato è che diversi Paesi hanno ottenuto una presenza alla pari tra donne e uomini al Parlamento europeo (Estonia e Lussemburgo) o molto vicina alla parità (Francia, Olanda, Slovenia e Svezia). In alcuni Stati membri, invece,...
Rinnovabili/Da Bei 150 milioni per progetti in Belgio-Lussemburgo - Wall Street Italia
Un prestito per finanziare investimenti nelle energie rinnovabili e nell'efficenza energetica in Belgio e in Lussemburgo. Si tratta, come rileva un comunicato della BEI, del primo prestito del genere in Belgio. Il programma nominato 'EIB Dexia...
Segreto bancario: Lussemburgo sigla accordo con Usa - Swissinfo
BRUXELLES - Il Lussemburgo ha firmato con gli Stati Uniti un accordo nel quale si impegna ad allentare la regola del segreto bancario. Ad annunciarlo è stato il ministro del Tesoro del Granducato, Luc Frieden, spiegando che è imminente un'intesa simile...
Ue: oasi fiscali; Praga si scusa, Steinbrück ironizza - Swissinfo
BRUXELLES - Pubbliche scuse oggi da parte del ministro delle finanze ceco, Miroslav Kalousek, a Belgio, Austria e Lussemburgo, "ingiustamente inseriti nell'elenco dei paradisi fiscali dell'Ocse", secondo quanto ha detto in una conferenza stampa a...

Lussemburgo

Lussemburgo - Bandiera

Il Granducato di Lussemburgo (o Lussemburgo) è uno Stato dell'Unione Europea situato fra Germania (stati Renania-Palatinato e Saarland) a est, Francia (dipartimenti della Mosella e di Meurthe-et-Moselle in Lorena) a sud e Belgio (province del Lussemburgo e di Liegi in Vallonia) a ovest. È uno stato senza sbocco al mare.

Membro fondatore dell'Unione Europea, della NATO, del Benelux e delle Nazioni Unite, la sua capitale, l'omonima città di Lussemburgo, è la sede di numerose istituzioni e agenzie europee oltre ad essere uno snodo finanziario planetario.

Il nord della nazione (Osling), ha colline e montagne basse, è solcato da numerose valli e compreso nel massiccio delle Ardenne, con il monte Huldange come punto più alto a 559 metri. Anche la zona meridionale del territorio (Gutland) è collinare. I confini meridionali e orientali del Lussemburgo sono formati da fiumi, il più grande dei quali è la Mosella; da ricordarsi poi il Sauer, l' Alzette, l'Our.

Il clima temperato con inverni miti, favorisce lo sviluppo di boschi di caducifoglie.

La capitale, Lussemburgo, è la città più grande della nazione. Altre città importanti sono Esch-sur-Alzette (denominata più comunemente Esch), a sud-ovest della capitale, insieme a Differdange e Dudelange.

L'economia, stabile e ad alto reddito, è caratterizzata da una crescita moderata e bassi tassi di inflazione e disoccupazione. Il settore industriale, fino a poco tempo fa dominato dall'acciaio, si è sempre più diversificato e comprende chimica, gomma e altri prodotti. Durante i decenni passati, la crescita del settore finanziario ha più che compensato il declino della siderurgia. I servizi, specialmente quelli bancari, contribuiscono in maniera crescente all'economia. L'agricoltura è basata su piccole fattorie a conduzione familiare. Il Lussemburgo ha legami commerciali e finanziari particolarmente stretti con il Belgio e i Paesi Bassi e, come membro dell'UE, gode dei vantaggi del mercato libero europeo.

Il Lussemburgo è un fondamentale snodo della finanza internazionale, nel quale avviene la Stanza di Compensazione (Clearing House) fra istituti bancari di molte parti del mondo, e dal quale vengono trasferiti quotidianamente (principalmente tramite SWIFT) trilioni di dollari per investimenti in ogni parte del globo. Circa 3.000 società per azioni hanno centralizzato la gestione finanziaria nel Lussemburgo.

Nelle multinazionali la finanza, come le risorse umane, sono tipicamente gestite a livello corporate da un'unica divisione per conto di tutte le società del gruppo.

Racchiusa tra Francia, Germania e Belgio, il Lussemburgo è da sempre punto d'incontro tra le culture di questi tre paesi ed oggi sono considerati ufficiali ben tre idiomi: il francese, il tedesco e pure il lussemburghese, lingua vicina al tedesco. Essendo una piccola ma ricca nazione (importantissima, più in passato che oggi, l'industria dell'acciaio), una parte rilevante degli abitanti del Lussemburgo proviene o è nata da genitori da altri paesi. In questo senso, le comunità più consistenti sono quelle portoghesi e francesi.

La maggior parte dei lussemburghesi aderisce alla fede Cattolica Romana (95%), con minoranze protestanti (1%) e altre fedi (4%).

L'articolo 29 della Costituzione del Lussemburgo stabilisce che l'uso delle lingue in ambito amministrativo e giudiziario sarà regolato dalla legge. La legge sull'uso delle lingue ha disposto che il lussemburghese sia la lingua nazionale, mentre le lingue ufficiali siano il francese, il tedesco e il lussemburghese. Le tre lingue possono essere usate nella amministrazioni e nei tribunali. La lingua della legislazione rimane il francese. Nella scuola primaria è utilizzato il lussemburghese. Nella scuola secondaria si usano invece il tedesco e il francese. Il lussemburghese rimane materia di corsi nelle scuole secondarie e all'università e la lingua usata dal Parlamento. I documenti e le comunicazioni pubbliche sono invece generalmente redatti in tedesco o francese e talvolta il lussemburghese è usato come terza lingua.

Il Lussemburgo ha avuto una storia relativamente corta, e non particolarmente travagliata nei secoli: Nato come contea feudale nel 1312, si è reso indipendente dal 1867 ed è diviso in 2 distretti e 12 cantoni.

Il Lussemburgo ha la forma istituzionale di una monarchia costituzionale ereditaria. Secondo la costituzione del 1879, il potere esecutivo è esercitato dal Granduca, che consiste di un Primo Ministro. Oggi, tuttavia, i poteri del Granduca sono del tutto formali. Il potere legislativo è esercitato dalla Camera dei Deputati, composta da 60 membri, eletti a suffragio universale con mandato quinquennale. Un secondo organo, il "Conseil d'État" (Consiglio di Stato), composto da 21 cittadini ordinari nominati dal Granduca, ha potere consultivo verso la Camera dei Deputati nella stesura delle legislazioni.

Questi distretti sono ulteriormente divisi in 12 cantoni, a loro volta ulteriormente divisi in 116 comuni. Di questi, 12 hanno lo status di città.

Per la parte superiore



Lussemburgo (città)

Lussemburgo (città) - Bandiera

Lussemburgo (86.009 ab.) è la capitale del Granducato del Lussemburgo, piccolo stato compreso fra Europa occidentale e Europa centrale. È situata su uno sperone roccioso alla confluenza della Pétrusse con l'Alzette. Su tre lati lo sperone è a strapiombo su dei canali naturali, per cui sin dal Medioevo è stata considerata una fortezza.

Il console romano Fabrizio Lucino (capostipite della famiglia Lucini), che guerreggiò con Pirro intorno al 280 a.C., avrebbe fondato la città di Lucimburgo, oggi Lussemburgo.

Dall'XI secolo la città fu trincerata sull'unico lato accessibile.

Nei primi anni del XIV secolo il conte Enrico di Lussemburgo divenne l'imperatore Enrico VII e per quasi 150 anni l'impero rimase nelle mani della casata di Lussemburgo.

A metà del XVI secolo, un grave incendio distrusse la città. Il granduca Filippo II la fece riedificare con strade larghe e dritte. Nel XX secolo, con l'allargarsi della città sono stati edificati più di cinquanta ponti, alcuni dei quali veri e propri modelli di ingegneria, come il ponte Adolphe, con l'arcata in pietra a volta più ampia del mondo, che scavalcano i fiumi Alzette e Pétrusse.

Paul Helminger (DP) è dal 1999 il sindaco della città di Lussemburgo.

La città è divisa in 24 quartieri : Beggen, Belair, Bonnevoie-Nord-Verlorenkost, Bonnevoie-Sud, Ville-Haute, Cents, Cessange, Clausen, Dommeldange, Eich, Gare, Gasperich, Grund, Hamm, Hollerich, Kirchberg, Limpertsberg, Merl, Muhlenbach, Neudorf-Weimershof, Pfaffenthal, Pulvermuhl, Rollingergrund-Belair-Nord et Weimerskirch.

Il vecchio quartiere e le fortificazioni della città sono classificati fra i siti Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO dal 1994. È in corso la costruzione di un polo giudiziario. Il plateau du Kirchberg è dalla fine degli anni '80 in piena espansione. Oggi, il palazzo Alcide de Gasperi (detto Bâtiment Tour), le torri A et B - situate al Kirchberg - definiscono, con le fortificazioni, la chiesa Saint-Michel e la Cattedrale Notre-Dame, la "skyline" della città di Lussemburgo.

Città natale di uno dei padri fondatori dell'Europa, Robert Schuman, Lussemburgo è una delle tre sedi ufficiali dell'Unione Europea e ospita le sue instituzioni giurisdizionali e finanziarie: la Corte di Giustizia delle Comunità Europee, la Banca Europea degli Investimenti, la Corte dei conti europea, il segretariato generale del Parlamento Europeo, l'Ufficio delle Pubblicazioni nonché numerosi servizi della Commissione Europea. Ha sede a Lussemburgo anche l'Eurostat, il centro di statistica europeo.

Quando si contempla dal fondo della vallata del fiume Alzette o dalle case del Grund, la parte "vecchia" della città di Lussemburgo s'impone ancora oggi per le muraglie che fecero di lei nella storia un'importante cittadella. Al giorno d'oggi, come abbiamo visto sede di numerose istituzioni dell'Unione Europea, la capitale del piccolo granducato si estende e costruisce la sua prosperità economica grazie anche agli istituti finanziari, alle banche di primo piano e alle multinazionali di alto livello che crescono in modo esponenziale a Lussemburgo.

Lussemburgo, capitale europea della cultura per l'anno 2007, è una delle quattro città che con Saarbrücken, Metz et Treviri costituiscono il QuattroPole, una rete transfrontaliera che permette la cooperazione urbana fra queste 4 città.

È infine importante ricordare il ruolo determinante dei frontalieri: la popolazione della città raddoppia quotidianamente. Si stima che circa 100.000 a 120.000 pendolari vengano in Lussemburgo a lavorare ogni giorno, per poi rientrare la sera. Questo spiega la saturazione delle vie di comunicazione (in particolare autostrade) durante le ore di punta.

Il Palazzo del Granduca è stato ricostruito dopo l'incendio e la facciata è istoriata di disegni arabeggianti. Nella sue vicinanze è la sede del parlamento nazionale. La Place Guillaume è la piazza principale della città e su di essa si affacciano il Municipio, in stile neoclassico, e la Cattedrale di Notre-Dame in stile tardo gotico.

Il Musée de l'Étaterwet è il più grande museo del Lussemburgo e contiene reperti archeologici di epoca romana e greca. Per quanto riguarda la pittura possiede molti dipinti di grandi pittori dal XIV al XIX secolo. Possiamo citare, come esempi, Lucas Cranach, Ghirlandaio, van Dyck, Rembrandt e molti altri.

Vista la posizione a strapiombo sulla sottostante vallata, la città è contornata da alcuni belvedere dai quali si ha una visione sui fiumi sottostanti e sulla sponda opposta nonché sulla città bassa. Un grande spazio verde, nel centro della città, è costituito dal Parco Municipale che ospita molti alberi d'alto fusto.

Per la parte superiore



Nazionale di calcio del Lussemburgo Under-21

Voce principale: Nazionale di calcio del Lussemburgo.

Per favore, aggiungi il template e poi rimuovi questo avviso. Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

La Nazionale di calcio lussemburghese Under-21 è la rappresentativa nazionale Under-21 del Lussemburgo ed è posta sotto l'egida della federazione calcistica del Lussemburgo (FLF). La squadra partecipa al campionato europeo di categoria, che si tiene ogni due anni.

Per la parte superiore



Gran Premio del Lussemburgo

Il Gran Premio del Lussemburgo è una gara automobilistica di Formula 1 che si è svolta per due edizioni nel 1997 e 1998. In realtà il piccolo granducato del Lussemburgo non possiede impianti adeguati e la gara si è svolta sul rinnovato circuito del Nürburgring in Germania.

Per la parte superiore



Cantoni del Lussemburgo

Carta del paese con la suddivisione in cantoni. Ogni numero corrisponde a quello in tabella.

Il cantone è la seconda maggiore divisione amministrativa del Lussemburgo dopo i distretti e sopra i comuni.

Per la parte superiore



Lussemburgo e l'Eurofestival

Flag

Il Lussemburgo ha partecipato a tutte le edizioni dell'Eurofestival, tranne che nel 1959, fino al 1993: da allora ha interrotto le sue partecipazioni. Al suo attivo conta ben cinque vittorie.

Per la parte superiore



Federazione calcistica del Lussemburgo

Logo

La Federazione calcistica del Lussemburgo (francese Fédération Luxembourgeoise de Football, acronimo FLF) è l'ente che governa il calcio in Lussemburgo.

Fondata nel 1992, ha sede a Mondercange, a sud di Lussemburgo, e controlla il campionato nazionale, la coppa nazionale e la Nazionale del paese.

Per la parte superiore



Cantone di Lussemburgo

Kanton LuxemburgLocatie.png

Il Cantone di Lussemburgo è un cantone del Lussemburgo meridionale, compreso nel distretto omonimo. Il cantone, che è uno dei pochi a non essere delimitato da confini internazionali, confina con i cantoni di Mersch e Grevenmacher a nord, con il cantone di Remich ad est, con il cantone di Esch-sur-Alzette a sud e con il cantone di Capellen ad ovest.

Il capoluogo è la città di Lussemburgo. La superficie è di 238 km² e la popolazione nel 2005 era di 126.940 abitanti (532 ab./km²).

Per la parte superiore



Source : Wikipedia