Grand Theft Auto

3.3912133891211 (956)
Inviato da david 05/04/2009 @ 18:11

Tags : grand theft auto, videogiochi, videogioco, tempo libero

ultime notizie
Grand Theft Auto 5 in arrivo? - 4news.it
Che un prossimo capitolo di Grand Theft Auto ci sia, è quasi scontato, poichè stiamo parlando di una delle serie più vendute e famose al mondo. Ma a darci manforte ci sono i redattori della rivista straniera di GameInformer, che hanno recentemente...
Nuovi dettagli sul seguito di Grand Theft Auto IV: Lost and Damned - NextPlay.it
Tramite il social-network Twitter, praticamente sconosciuto in Italia, Rockstar Games ha rivelato di essere pronta per svelare i primi dettagli del secondo download content di Grand Theft Auto IV. La notizia ci rincuora visto che Rockstar non è solita...
Microsoft difende l'esclusiva Xbox 360 per i nuovi contenuti di GTA IV - GamesNation
Dopo le tante indiscrezioni su una possibile versione anche per PS3, Microsoft ha precisato che l'add-on per GTA IV The Lost and Damned rimarrà esclusivo per la sua console. Almeno questa è stata la risposta fornita da un rappresentante Microsoft alla...
Il Don dei mafia games torna a dominare le console - NextPlay.it
Dopotutto “Grand Theft Auto 4” ha dimostrato una maturità nei temi e nell'approccio notevole, nonostante l'incipit sembrasse identico ai capitoli precedenti. Cosa aspettarci dunque da un videogioco che dalla sua nascita ha voluto omaggiare un periodo...
Xbox 360 - Presto nuovi dettagli sulla seconda espansione di GTA IV - XBox Way
Prima la smentita poco convincente, poi la conferma: Rockstar mostrerà a breve i primi dettagli della seconda espansione esclusiva Xbox 360 di Grand Theft Auto IV. Tramite un post su Twitter, l'editore ha lasciato intendere che i fan non dovranno...
Karma all'interno del prossimo Grand Theft Auto, buona o cattiva idea? - GameStar Online
Pubblicato un sondaggio sull'implementazione di un sistema di bene e male nel prossimo Grand Theft Auto. Convinti dell'idea? Play Insights ha bandito un sondaggio online in cui viene chiesto agli utenti un parere sull'inclusione di un sistema di karma...
Seconda espansione per GTA IV e Metal Gear Solid 4 per l'E3 di ... - GameStar Online
Chiuderebbe il cerchio delle speculazioni la tanto attesa seconda espansione di Grand Theft Auto IV in esclusiva su Xbox 360, che dovrebbe esordire entro la fine del 2009 con il titolo Blood and a Four Leaf Clover. Dopo la conferma dell'esclusività di...
GTA Spano Auto - Automania
Supercar iberica, la GTA Spano offre prestazioni da sportiva pura grazie al potente V10 di 8,3 litri di origini Dodge Viper, in grado di superare i 350 km/h, con uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi. La vettura esibisce il design tradizionale...
Secondo DLC per Saints Row 2 - 4news.it
THQ ha annunciato il secondo contenuto aggiuntivo per il suo Saints Row 2, free-roaming sulla scia del pluripremiato Grand Theft Auto. Questo DLC, intitolato 'Corporate Warfare', offrirà una nuova storia tutta da giocare, oltre a una serie di contenuti...
Soldi facili in GTA: Chinatown Wars - NanoPress
La Rockstar Games crede molto nel suo progetto GTA Chinatown Wars, capitolo inedito uscito su Nintendo DS. Al di là dell'indubbia cura che ha impiegato per lo sviluppo di quello che è e rimane un capolavoro assoluto, ne mantiene, infatti,...

Grand Theft Auto

GTA Logo.jpg

Grand Theft Auto (GTA) è un videogioco per computer e console creato da DMA Design (ora Rockstar North) e pubblicato da ASC Games nel 1997/1998. È il primo gioco nella popolare serie Grand Theft Auto, che comprende otto giochi più un expansion pack. Originariamente era stato sviluppato per PC, in seguito fu riadattato per PSX. Il gioco è tradotto in italiano per quanto riguarda il testo, ma non il parlato.

Il giocatore interpreta un criminale che, libero di girovagare per la città, deve completare missioni quali rapine, omicidi, e altri crimini, che gli sono assegnate da vari "boss" per telefono. In realtà, il giocatore è libero di agire come preferisce, esplorando la città, scorrazzando per il traffico, rubando e rivendendo macchine per guadagnare soldi.

Il gioco è composto di più livelli, ciascuno dei quali è ambientato in una di tre città: Liberty City, San Andreas, Vice City (vagamente ispirate a New York, San Francisco e Miami). Sebbene i nomi delle città siano ripresi dalle puntate successive, così non è per i "boss" che affidano le missioni al giocatore. In un certo senso, la prima puntata di GTA si svolge in un "universo parallelo".

Per completare un livello è necessario raggiungere un certo punteggio; tutti i crimini, dai tamponamenti agli omicidi, forniscono un certo punteggio, ma sono le missioni a fornire i punteggi più rilevanti ed è in pratica necessario completare quasi tutte le missioni proposte. I punti fungono anche da denaro per acquistare certi servizi.

La visuale di ogni città è dall'alto, ma è presente la prospettiva degli edifici. L'azione si svolge sulle strade, dove si può circolare a piedi o rubando un veicolo. Ne esistono più di trenta modelli, tra automobili, camion e moto; per impadronirsene è sufficiente premere un tasto, sia quando il veicolo è parcheggiato, sia sbattendo fuori di forza il malcapitato proprietario. In alcune città si può anche prendere, o addirittura sequestrare la metropolitana. È possibile entrare solo in alcuni edifici e solo per scopi particolari, ad esempio far riverniciare un'auto rubata.

All'interno del gioco non è disponibile nessun tipo di mappa e orientarsi nelle città può essere difficile, ma quando il giocatore ha un obiettivo preciso, ad esempio se una missione prevede di raggiungere un certo luogo o persona, è costantemente presente una freccia che indica la direzione dell'obiettivo in linea d'aria.

L'arma di base sono i pugni, poco utili, ma sono sparse per la città molte casse contenenti armi e munizioni: pistole, mitra, e più raramente lanciafiamme e lanciarazzi. Le casse possono contenere molti altri bonus, come il giubbotto antiproiettile e la mazzetta per la polizia. Un modo molto efficace per eliminare una persona resta comunque investirla con un veicolo. Anche i veicoli possono essere fatti esplodere colpendoli ripetutamente con le armi o speronandoli. Un camion ad esempio è in grado di distruggere numerose auto prima di danneggiarsi esso stesso. Non è possibile sparare mentre si guida.

Naturalmente il principale avversario è la polizia, che all'inizio ignora il giocatore, ma entra sempre più in allerta man mano che sono compiuti i crimini. Sempre più "gazzelle" danno la caccia al giocatore, cercano di tagliargli la strada e organizzano posti di blocco. Quando possono, inseguono il criminale anche a piedi, cercando di sparargli o di prenderlo vivo; anche se si viene arrestati si perde una vita. Far fuori i poliziotti dà un discreto punteggio.

Nella modalità multigiocatore, disponibile tramite classici collegamenti come TCP/IP o seriale, i giocatori sono sempre avversari. L'obiettivo è deciso all'inizio della partita e può essere un certo punteggio, un certo numero di uccisioni, o il raggiungimento di un traguardo in una gara di velocità a tappe.

Il gioco non possiede alcun editor interno, ma gli appassionati conoscono metodi e programmi appositi per modificare vari aspetti, in particolare si possono trovare su internet molti nuovi modelli di auto creati dai fan.

Processore 75 Mhz; RAM 16 MB; scheda video VESA 1 MB compatibile con SVGA; sistema operativo DOS o Win9x; hard disk con 80 MB di spazio libero; scheda audio; tastiera.

Processore 166 Mhz; RAM 16 MB; scheda video VESA 2 MB compatibile con SVGA; sistema operativo Win9X o qualsiasi versione di Windows NT; hard disk con 80 MB di spazio libero; scheda audio; tastiera.

Per la parte superiore



Personaggi di Grand Theft Auto III

Voce principale: Grand Theft Auto III.

Nel videogioco Grand Theft Auto III sono apparsi un certo numero di personaggi ricorrenti, che sono qui riportati con una breve descrizione.

Claude è l'alter ego digitale del giocatore; è sicuramente il personaggio più silenzioso della serie GTA. Abbandonato dopo una rapina in banca con l'ex-fidanzata Catalina, perché ritenuto morto, è arrestato dalla polizia di Liberty City e riesce a fuggire con 8-Ball quando il Ponte Callaghan è fatto saltare. Nel videogioco il suo nome non è mai rivelato, tuttavia leggendo i file di GTA III si può scoprire che il nome del personaggio è Claude. Inoltre il suo nome è menzionato in Grand Theft Auto: San Andreas: Claude appare infatti anche in un paio di missioni di Grand Theft Auto: San Andreas. Il suo nome e il suo aspetto ricordano il protagonista del videogioco Grand Theft Auto II, Claude Speed, pertanto di solito il cognome di Claude è indicato appunto come Speed. Claude non dice neanche una parola né in Grand Theft Auto III né tantomeno in Grand Theft Auto: San Andreas; solo in GTA III emette qualche suono quando è ferito o ucciso.

Catalina è una famosa rapinatrice di banche, fidanzata di Claude e la maggior antagonista di Grand Theft Auto III; viene uccisa nella missione "Lo scambio" e appare anche nel videogioco Grand Theft Auto: San Andreas (ambientato nove anni prima rispetto a GTA III): per qualche tempo è la fidanzata di Carl "CJ" Johnson che lascia per mettersi proprio con Claude.

8-Ball è specializzato in esplosivi; è introdotto nel videogioco quasi subito: infatti 8-Ball fugge dal convoglio della polizia con Claude e presenta questi a Luigi Goterelli, un suo vecchio amico col quale ha lavorato insieme. Mentre il personaggio di 8-Ball è presente solo in Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto Advance, e Grand Theft Auto: Liberty City Stories, i negozi di esplosivi di 8-Ball si possono trovare anche in Grand Theft Auto: Vice City, Grand Theft Auto: San Andreas, Grand Theft Auto: Vice City Stories, e Grand Theft Auto IV.

Joey Leone è il figlio di Salvatore Leone, boss della mafia italo-americana di Liberty City. Noto per la sua scarsa ambizione, lavora come meccanico della mafia a Portland. È fidanzato con Misty; Joey è anche menzionato da suo padre Salvatore Leone nei videogiochi Grand Theft Auto: San Andreas e Grand Theft Auto: Liberty City Stories.

Antonio "Toni" Cipriani lavora per la famiglia Leone e vive con sua madre; è introdotto nella missione "L'autista di Cipriani" e fa conoscere a Claude Salvatore Leone nella missione "Salvatore richiede un incontro". Usa come copertura per i suoi loschi affari il suo ristorante italiano a gestione familiare.

E' il capo della mafia italo-americana di Liberty City, padre di Joey Leone ed è originario della città di Palermo, Sicilia. È ucciso da Claude nella missione "Sayonara Salvatore".

Maria Latore (o, secondo altre fonti, Maria La Torra) è l'amante di Salvatore Leone (ben più anziano della giovane donna). Innamoratasi di Claude, lo avverte che Salvatore ha ordinato di ucciderlo; in questo modo gli salva la vita e lo presenta ad Asuka Kasen. È presente anche nel videogioco Grand Theft Auto: Liberty City Stories.

E' una dei principali leader della Yakuza di Liberty City. Amica di Maria e da questa presentata a Claude, offrirà a questi varie missioni (durante le quali Claude conoscerà anche il poliziotto corrotto Ray); nella missione "Sayonara Salvatore" Asuka ordinerà a Claude di uccidere Salvatore Leone; Asuka sembra avere gusti bisessuali (in GTA III farà dei "giochi" sadomaso con Maria); morirà poi nella missione "Ransom".

Ricchissimo, è un uomo dai gusti "particolari" e forse la persona più influente della città. Ordina a Claude di uccidere Kenji Kasen investendolo con un'auto dei narcotrafficanti colombiani in modo che sembrino questi ultimi i responsabili: in questo modo si scatena una guerra tra Yakuza e Cartello, e i prezzi delle proprietà di Love salgono alle stelle. Scompare misteriosamente. Appare anche in una missione del videogioco Grand Theft Auto: Vice City.

Miguel è il capo del Cartello colombiano di Liberty City, e il nuovo partner di Catalina dopo Claude. Durante una missione, è lasciato da Claude ad Asuka che, credendolo (erroneamente) il responsabile della morte del fratello Kenji, lo tortura con cattiveria.

Luigi Goterelli è il comproprietario (con Mickey Hamfists) di un night club chiamato "Sex Club 7" nel Distretto a luci rosse dell'isola di Portland, ed è collegato con la mafia di Liberty City. La voce del personaggio di Luigi Goterelli è stata prestata da Joe Pantoliano.

Ray Machowski è un poliziotto corrotto di Liberty City che lavora per la Yakuza. La voce del personaggio di Ray Machowski è stata prestata da Robert Loggia.

Fratello di Asuka Kasen e anch'egli legato alla Yakuza, è ucciso da Claude per volere di Donald Love (ma in un modo tale che i responsabili sembrino i narcotrafficanti colombiani di Miguel).

El Burro è il capo della banda portoricana dei Diablos; assegna dei lavori a Claude a Portland, parlando da un telefono a Hepburn Heights. In GTA III El Burro non si vede mai di persona.

Phil Cassidy è un amico di Ray Machowski; ha combattuto a fianco di Machowski durante un conflitto in Nicaragua. Phil è il proprietario del "Phil's Army Surplus" a Rockford, Staunton Island. Ha un solo braccio: l'altro lo ha perso durante Grand Theft Auto: Vice City, un altro videogioco in cui ugualmente compare. Compare anche in Grand Theft Auto: Vice City Stories.

Per la parte superiore



Grand Theft Auto (serie)

Scena di Grand Theft Auto 2

Grand Theft Auto (abbreviazione: GTA) è il nome di una serie di videogiochi multipiattaforma catalogabile come "simulazione della vita criminale", distribuita da Rockstar Games. Il protagonista di ogni episodio è infatti un criminale più o meno esperto. Per guadagnare soldi e farsi una reputazione all'interno della città in cui si svolge il gioco, il giocatore dovrà scontrarsi con le gang rivali, portando a compimento le missioni che gli saranno assegnate dalla gang mafiosa di appartenenza. È una delle serie di giochi più vendute al mondo e, a marzo 2008, ha venduto complessivamente sessantasei milioni di copie.

La serie nasce per mano di DMA Design (gli autori di Lemmings) e si distingue subito per l'ampiezza del mondo di gioco e per la sua esplorabilità. I primi due capitoli, usciti per PC e Sony PlayStation erano caratterizzati dal fatto di mostrare il mondo di gioco da una visuale "a volo d'uccello" (ovvero una visuale bidimensionale dall'alto), dalla maturità dei temi trattati e del linguaggio usato. Con il passaggio di consegne a Rockstar e l'approdo su hardware più performanti (PlayStation 2 e PC più potenti), la serie fu traghettata sul 3D, dando la possibilità al giocatore in GTA III di scegliere la modalità 3D o 2D (per la versione per PC) raggiungendo buone performance grafiche.

Con l'aumentare del numero di episodi realizzati, la serie è andata incontro a un continuo e costante ampliamento. In GTA San Andreas, si hanno a disposizione ben tre città principali ricostruite basandosi sulle caratteristiche principali delle tre città americane di Los Angeles (che nel gioco diventa Los Santos), San Francisco (San Fierro) e Las Vegas (Las Venturas), con tanto di Golden Gate e The Strip raggiungendo il massimo di libertà.

I mezzi di trasporto utilizzabili sono davvero moltissimi e vanno dalle comuni automobili al treno, alla BMX , perfino aerei, elicotteri e moto d'acqua (GTA: Vice City Stories). I sottogiochi variano nella sostanza e cambiano da un titolo all'altro: solo per citarne alcuni, corse clandestine e non, scommesse sui cavalli, gioco del biliardo, e così via.

Con gli ultimi titoli (da GTA III in maniera più ristretta e meno semplice, da Vice City se pensiamo a una personalizzazione più efficace) s’inizia a rendere disponibile la personalizzazione dell'alter ego virtuale, che si può vestire (GTA III, GTA San Andreas, GTA Vice City, GTA IV e i due episodi per PSP) o tatuare a piacimento, e non ultimo, si deve nutrire, con la conseguenza di ingrassare se si mangia troppo, o di diventare un culturista se si passano le giornate in palestra (GTA San Andreas).

Elemento caratteristico essenziale della saga è la costante presenza della polizia. La criminalità si basa sotto forma di stelline, posizionate in alto a destra dello schermo (o di facce di poliziotti in alto al centro nei primi GTA): sei gradi di crimini commessi è il massimo che si può raggiungere. S’inizia partendo da 1 stellina, dove i poliziotti si "limitano" ad alzarvi addosso le mani o i manganelli a patto che in quel preciso momento non abbiamo in mano un’arma da fuoco in questo caso infatti anche i poliziotti inizieranno a spararci con le loro pistole d'ordinanza. A due stelline i poliziotti v’inseguono e vi sparano. A tre stelline compare l'elicottero della polizia che tuttavia si limiterà a segnalare alle pattuglie a terra la vostra posizione e vi "segnalerà" con un potente fascio di luce. Da questo momento le forze dell'ordine cercheranno con ogni mezzo di fermarvi e arrestarvi. A quattro stelline intervengono gli SWAT con i cellulari e armi automatiche, più potenti di quelle in dotazione alla polizia inoltre l'elicottero che v’insegue inizia a scaricare alcuni membri SWAT contro di voi oltre ad iniziare a spararvi contro. Arrivati a cinque, arriverà l'FBI con veloci macchine e armi capaci di uccidere in un solo colpo. A sei, inseguiranno il protagonista anche i Militari con armi potenti e Giubbotti antiproiettili efficacissimi, usando carri armati e camion da trasporto. In genere, dopo l'uccisione di quattro o cinque persone di fila si riceve una stellina, mentre uccidendo, ferendo o minacciando un poliziotto qualora non avessimo ancora nessuna stellina a nostro carico, si passa direttamente a due stelline.

Il sistema delle stelline è anche "scalabile" nel senso che anche con un singolo reato si possono prendere subito due o più stelline secondo la gravità del reato. Ad esempio in GTA San Andreas entrare nei depositi nucleari e militari corrisponde subito a cinque stelline.

Il gioco originale è composto di più livelli, ciascuno dei quali è ambientato in una di tre città: Liberty City, San Andreas, Vice City. Sebbene i nomi delle città siano ripresi nelle puntate successive, così non è per i "boss" che affidano le missioni al giocatore. In un certo senso, la prima puntata di GTA si svolge in un "universo parallelo".

Il giocatore è libero di agire come preferisce, esplorando la città, scorrazzando per il traffico, rubando e rivendendo macchine per guadagnare soldi. Ovviamente, per completare un livello è in pratica necessario completare le missioni proposte.

Il gioco è ambientato su tre isole in cui sette gang si danno battaglia. I membri delle gang affidano dei compiti al giocatore, che li deve svolgere in modo da ottenere sempre maggiore rispetto da parte della gang e poter accedere a missioni più difficili e remunerative. Man mano però che si ottiene rispetto da una gang, inevitabilmente se ne perde nei confronti di un'altra, viceversa capita il contrario. Pertanto è impossibile essere "amici" o "nemici" di tutti.

Il gioco, un espansione di Grand Theft Auto, è ambientato a Londra nell'anno 1969. Il giocatore interpreta ancora il ruolo di un criminale agli inizi che per guadagnare soldi e farsi una reputazione all'interno della città, dovrà portare a compimento le missioni che gli saranno assegnate dai diversi capi.

Impersonerete un personaggio muto, Claude Speed, autista di una banda di rapinatori che include anche Miguel e la ragazza di Claude, Catalina. Durante la rapina alla Liberty City Bank, Catalina tradisce la banda rubando i soldi e Claude è arrestato. Durante il trasporto al penitenziario, il cellulare è attaccato e Claude ne approfitta per scappare. Grazie alle conoscenze di 8ball Claude conosce Don Salvatore Leone e la sua ragazza Maria, che affideranno a voi le missioni contro il cartello capitanato dal nuovo fidanzato di Catalina.

Tony Cipriani, un mafioso italo-americano, ha dovuto lasciare Liberty City tre anni prima dopo aver compiuto un omicidio per conto della famiglia Leone, per cui lavorava. Tornato in città, spera di ricevere l'accoglienza che merita.

Victor "Vic" Vance, fratello di un collega di Tommy Vercetti, è un militare cui sono affidate dal suo superiore delle missioni illegali. Espulso dopo che è stata trovata della marijuana sotto il suo letto, lavora per la malavita, prima al soldo di altri personaggi, e in seguito in proprio. Da qui in poi verrà a contatto con molti dei personaggi già incontrati in VC, come Ricardo Diaz, il boss della coca ucciso da Tommy Vercetti nel prequel (che però in realtà si svolge qualche anno dopo) e il fratello Lance. Il gioco non introduce novità rilevanti su PSP, includendo solo l'uso di alcuni velivoli, ma trasporta fedelmente l'atmosfera artificiale e decadente della Città del Vizio. Nel gioco bisognerà spesso aiutare il fratello ricco di Vic, Lance; quest'ultimo trascinerà Vic in folli missioni contro le gang più spietate e i boss più temuti.

Tommy Vercetti è appena uscito dal carcere di Liberty City, quando è mandato dal suo boss Sonny Forelli a fare una "vacanza" a Vice City. Una volta arrivato nella splendida metropoli del sud Tommy Vercetti inizia subito a farsi pochi amici e tanti nemici, dando il via alla conquista della città. Per diventare il padrone di Vice City Mr. Vercetti dovrà utilizzare tutto quello che la vita criminale di Liberty City gli ha insegnato, soprattutto l'arte del salvarsi la pelle e di fregare il prossimo. In questo quinto episodio sono numerosi i riferimenti cinematografici a film cult come "Scarface" e "Carlito's Way". Su tutti la villa situata a Starfish Island che riprende chiaramente quella di Tony Montana nel già citato Scarface. Uno dei punti forti del videogioco è sicuramente la splendida colonna sonora anni '80 che accompagna il giocatore in ogni missione grazie alle radio, ascoltabili ogni volta che si è alla guida di un mezzo di trasporto.

Carl Johnson, un delinquente di quartiere afro-americano che ha vissuto per diversi anni sulla costa orientale, ritorna in California a causa della morte della madre. Lì ritrova il fratello, gli amici e la sua città. Appena arrivato però, un poliziotto corrotto lo incastra rubandogli tutti i soldi e costringendolo a fare ciò che vuole. A causa di varie vicissitudini si trova coinvolto in diversi intrighi tra la criminalità e la polizia di Los Santos.

Ambientato a Liberty City, è un prequel di Grand Theft Auto III.

Niko Bellic è un immigrato serbo, che raggiugne il cugino Roman a Liberty City. Il suo scopo è di seguire il "sogno americano": crede che il parente sia diventato ricco e conosciuto, quando in realtà possiede una piccola compagnia di Taxi ed è pieno di debiti.

Grand Theft Wiki è una wiki dedicata alla serie di videogiochi Grand Theft Auto. Conta più di 5.000 pagine dedicate ai tanti temi di GTA: città, protagonisti, missioni, veicoli, armi, stazioni radio... Inoltre ci sono delle pagine dedicate ai tanti misteri che aleggiano su Grand Theft Auto: San Andreas. Grand Theft Wiki è disponibile in otto lingue: Inglese, Tedesco, Olandese, Spagnolo, Finlandese, Polacco, Turco e in Vallone.

Per la parte superiore



Grand Theft Auto III

GTA III logo.jpg

Grand Theft Auto III (GTA III) è il primo episodio tridimensionale della serie di videogiochi Grand Theft Auto. Grand Theft Auto III è stato il primo episodio a sfruttare realmente un motore grafico 3D che potesse mettere maggiormente in risalto il dettaglio delle ambientazioni e le mimiche dei personaggi presenti nel gioco.

È stato il videogioco più venduto in USA e Europa nel 2001.

Il gioco è ambientato a Liberty City nel 2001. Qui s’impersona un personaggio muto, che si chiama Claude Speed. Claude aveva progettato un assalto alla banca di Liberty, con un suo amico e la sua ragazza Catalina (che ricomparirà 9 anni prima assieme al protagonista, in GTA: San Andreas).

Durante la fine della rapina Catalina spara a Claude e si porta via il denaro assieme a Miguel, il capo del cartello colombiano ma Claude sopravvive. È arrestato, ma durante il trasporto al penitenziario, il furgone è attaccato dal Cartello Colombiano e Claude ne approfitta per scappare. Grazie alle conoscenze di 8 Ball (esperto in esplosivi) riuscirà a trovare un lavoro negli ambienti malavitosi. Grazie alla sua reputazione conoscerà i membri più potenti della famiglia Leone: il boss Salvatore Leone, il figlio Joey, Toni Cipriani, Luigi Goterelli e la fidanzata del boss, Maria Latore.

Il Don v’informa che nella città sta girando una nuova droga, lo SPANK, prodotta dal Cartello Colombiano. Pedinando un traditore della famiglia Leone scoprirete che la fabbrica dello SPANK si trova su una nave container nel porto di Liberty e al comando dei Colombiani c’è un colombiano di nome Miguel e la sua ragazza, che non sarà altri che Catalina!

Su ordine di Salvatore decidete di far saltare con 8 Ball la nave-fabbrica come favore personale al don. Fatto ciò il don sarà contento e potrete chiedergli tutto ciò che volete. Mentre indagava sullo SPANK, Salvatore chiede a Claude di distruggere un'auto con delle cervella spalmate sul parabrezza alla Pulp Fiction ma sarà avvisato da Maria che vi dirà che Salvatore vi vuole morti perché lei gli ha rivelato di essere innamorata di Claude.

Per fortuna riuscirà a salvarsi grazie a un’amica di Maria, Asuka Kasen, sorella di Kenji Kasen il capo della Yakuza. Dopo aver regolato i conti con la Mafia e aver eliminato Salvatore, Asuka decide di aiutarvi a eliminare lo SPANK e Catalina. Dopo aver svolto qualche missione per la Yakuza e per un poliziotto corrotto di nome Ray, verrete contattati da un impresario edile, Donald Love (in diretta da GTA: Vice City). Una delle missioni consiste nell’eliminare Kenji Kasen, fratello di Asuka e boss indiscusso della Yakuza, spacciandosi per un membro del Cartello Colombiano lo eliminerete per far scoppiare una guerra e abbassare i prezzi degli immobili come desiderava Love.

Una volta fatto vi affiderà un'altra missione in cui vi chiederà di recuperare un pacco all’aeroporto. Una volta arrivato all’aeroporto, Claude scoprirà che il Cartello aveva un forte interesse per il pacco, infatti l’ha rubato portandolo in un luogo sconosciuto, ma dopo aver eliminato i colombiani scopre un furgone che riporta la scritta “Panlantic Construction”, un’impresa edile di Liberty City.

Dopo aver raggiunto il cantiere della Panlantic, scopre che questo è il quartier generale del Cartello e dopo aver ingaggiato una difficoltosa sparatoria con i colombiani, riesce ad arrivare sul tetto, dove ha un faccia a faccia con Catalina e Miguel. Quest’ultimo vuole consegnare il pacco a Claude ma Catalina gli spara alle spalle ferendolo e scappa.

Nel frattempo arriva Asuka molto arrabbiata perché pensa che sia stato il cartello a uccidere suo fratello. Dopo aver torturato sadicamente Miguel, Asuka scopre che Catalina ha messo in giro tre squadre della morte per Liberty City e che vuole che tu funga da esca per attirarli verso gli uomini di Asuka, c e anche un pacco che premeva a Catalina e vi manda a recuperarlo. Fatto questo, quando tornato al cantiere della Panlatic, Claude scoprirà che Catalina è stata li, ha ucciso Asuka e Miguel, rapito Maria e che ora pretende un riscatto di 500.000 $.

Raggiunta la villa di Catalina, luogo dello scambio, Catalina vi ruberà i soldi, vi spoglierà delle armi e vi lascerà con dei colombiani molto arrabbiati.

Usciti a fatica dalla villa, vedrete che Catalina sta scappando in elicottero e ha portato Maria e gli ultimi colombiani nella diga Cochrane. Una volta raggiunta la diga, l’elicottero scatena l’inferno ma grazie a un Bazooka Claude riesce ad abbatterlo uccidendo la sua ex. Ritrovata Maria, lei inizia a parlare finché lo schermo non diventa nero e si sente uno sparo.

Il sonoro ha il suo punto di forza nella possibilità di ascoltare all'autoradio, sintonizzandosi su vari canali (Lips 106, Head Radio, Rise FM...), le grandi hit del periodo storico in cui è ambientato il gioco. Non mancano effetti di qualità per l'atmosfera cittadina, caratterizzata dai rombi dei motori delle vetture, rumori ambientali e addirittura imprecazioni dei passanti. Come gli altri titoli della serie, il gioco è molto vario: oltre al filone narrativo principale, il giocatore può scegliere a suo piacimento di condurre missioni "extra" come, ad esempio, quelle della fabbrica di cibo per cani; oppure diventando per qualche minuto pompiere, poliziotto, paramedico, oppure tassista.

Le armi disponibili nel gioco (a parte le mani nude) sono le seguenti: mazza da baseball, pistola, Uzi, granata esplosiva, AK47, fucile di precisione, shotgun, M16, bazooka, molotov, lanciafiamme.

Processore Pentium III 450 Mhz CPU; RAM 96 MB; scheda video Direct3D 16 MB; scheda audio totalmente compatibile con DirectX; lettore CD-ROM 8x; hard disk con 500 MB di spazio libero; sistema oprativo Windows 98/ME/2000/XP; DirectX 8.1.

Processore Pentium III 700 Mhz CPU; RAM 128 MB; scheda video Direct3D 32 MB; scheda audio totalmente compatibile con DirectX; lettore CD-ROM 8x; hard disk con 500 MB di spazio libero; sistema operativo Windows 98/ME/2000/XP; DirectX 8.1.

La versione sviluppata per la console della Microsoft, sviluppata 2 anni dopo rispetto alle versioni Pc e Ps2, presenta alcuni "arricchimenti" e livelli di dettaglio e texture superiori rispetto alle controparti Pc e Ps2, questo è facilmente individuabile nella resa grafica dei cerchioni ed interni delle auto e nei riflessi delle carrozzerie.

Giocando a Grand Theft Auto III su Xbox360 ci si rende conto di un evidente calo di frame aggiunti a fenomeni di freeze, questi difetti sono imputabili all'emulazione software che non riesce a far girare il gioco in modo ottimale a causa dei driver grafici Nvidia (Xbox) emulati dalla Vga Ati (Xbox360).

Per la parte superiore



Source : Wikipedia