Dirt

3.3726346433676 (687)
Inviato da nono 03/04/2009 @ 08:13

Tags : dirt, serial tv, tv, tempo libero

ultime notizie
Xbox 360 - Dirt 2 e gli Avatars: un matrimonio che s'ha da fare - XBox Way
E di fatto, Codemasters annuncia il loro utilizzo nel prossimo Colin McRae: Dirt 2, in uscita il prossimo autunno. L'editore comunica infatti che oltre alla varie personalizzazioni che potremo effettuare sulla nostra vettura, sarà presente sul...
Colin McRae: DIRT 2 - Lo Studio Tour video! - inizioPartita
Il Codemasters Racing Studio ha rilasciato un nuovo interessantissimo clip-video riguardante il loro nuovo prodotto Colin McRae: DIRT 2. Intitolato "Studio Tour", il nuovo clip è disponibile in alta definizione su sito-web: www.dirt2game.com....
125cc: Stevie Bonsey torna a correre nel Dirt Track - BikeRacing.it
Per Bonsey l'unica percorribile, in questo periodo, è stata quella di tornare a correre nel Dirt Track, specialità dove a soli 16 anni era diventato una “leggenda” conquistando vittorie e titoli a destra ea manca....
Italiano Motocross, incidente in gara per Matteo Dottori - Motocorse.com
Il pilota trevigiano Matteo Dottori, in sella alla Kawasaki del Team Dirt Bike, nelle qualifiche si posiziona 8° nel suo gruppo di qualifica. In gara 1 non parte benissimo al primo giro è diciottesimo ma riesce a recuperare ben cinque posizioni,...
Sestriere estate: un tempio per gli appassionati di MTB - Blogolandia
... comprensorio formato da 4 valli e 9 località, in grado di offrire oltre 50 percorsi di Freeride di vario livello e centinaia di km di itinerari per il Cross Country, cui si aggiungono Bike&Skill Park, aree Dirt e Four Cross e percorsi North Shore....
Una Superbike con motore 2 tempi da 1100cc e 250cv su base ... - Motoblog.it
E qui alla TSS viviamo ancora nel mito della vecchia e paurosa TZ750 (la moto da Dirt track Yamaha con oltre 140cv guidata da Kenny Roberts ndr) e sentiamo il bisogno dopo tanto tempo che arrivi qualcosa di veramente pauroso su 2 ruote e con un motore...
3° ROUND DEL CAMPIONATO TOP RIDER A PAESE (TV) - informazione.it - Comunicati Stampa (Comunicati Stampa)
Nervesa della Battaglia, 06/05/2009 (informazione.it - comunicati stampa) Il pilota Matteo Dottori, con la Kawasaki del Team Dirt Bike, ha partecipato al tradizionale appuntamento con il motocross del Primo Maggio sulla pista di Padernello di Paese...
Radiotrail più foampit uguale BYOB Jam! - SoloBike.it
Purtroppo le lunghe piogge hanno reso i salti meno belli esteticamente ma grazie al grande lavoro settimanale di DIRT BANG i salti e il foam erano utilizzabili (un impresa considerando che il mercoledì, primo giorno di sole dopo settimane,...
Hayden: "Orgoglioso di correre con la Ducati al Mugello..." VIDEO - GPone
“Tra tutti, farei il nome di Bubba Shobert; era un pilota di dirt-track passato poi alle gare di velocità e capace di vincerne alcune, nel campionato AMA. Si era appena accostato ai GP, quando è stato protagonista di un incidente, a Laguna Seca,...
Presentazione "Bardonecchia Mountain Classic" di Bardonecchia(TO) - SoloBike.it
"Il grande mountain-bike è di casa a Bardonecchia" è lo slogan che accompagna la BMC dal 2007, una manifestazione cha ha saputo raddoppiare la propria offerta con il Bardonecchia Bike Festival: gare, freeride marathon, dirt contest, bike trial,...

Episodi di Dirt (prima stagione)

Voce principale: Dirt (serie televisiva).

La prima stagione di Dirt è composta da 13 episodi.

Per la parte superiore



Flowers in the Dirt

Flowers in the Dirt è il ventunesimo album solista di Paul McCartney.

Tutte le canzoni composte da Paul McCartney, tranne dove indicato.

In Giappone è stata pubblicata un'edizione speciale su doppio cd, contenente b-sides e inediti.

Per la parte superiore



Episodi di Dirt (seconda stagione)

Voce principale: Dirt (serie televisiva).

La seconda stagione di Dirt è composta da 7 episodi.

Per la parte superiore



National Dirt Late Model Hall of Fame

Il National Dirt Late Model Hall of Fame è un' Hall of Fame non profit per i piloti statunitensi del dirt track racing.

Nasce da un'idea del giornalista di lungo corso Bill Holder, che propose una Hall of Fame per Late Models nel 2001. La prima classe fu introdotta all'annuale North-South 100 al Florence Speedway nell'agosto dello stesso anno. L'evento si ripete ogni anno sempre al North-South.

La commissione votante consiste in 30 costruttori, media, promotori, enti patrocinanti, costruttori di motori. La commissine vota per cinque piloti in attività con almeno quindici anni di esperienza, cinque maggiori contributori allo sport e cinque piloti ritirati da almeno cinque anni.

Per la parte superiore



Captain Fantastic and the Brown Dirt Cowboy (canzone)

Captain Fantastic and the Brown Dirt Cowboy è un brano interpretato da Elton John e composto per la parte musicale dallo stesso artista britannico, mentre il testo è di Bernie Taupin.

Proveniente dall'omonimo album del 1975 Captain Fantastic And The Brown Dirt Cowboy, presenta, come tutte le altre tracce dell'LP, la Elton John Band al completo, formata da Dee Murray (al basso), Nigel Olsson (alla batteria), Davey Johnstone (alla chitarra) e Ray Cooper (alle percussioni), oltre che dallo stesso Elton (al pianoforte). La formazione é al suo massimo, così come la produzione di Gus Dudgeon: musicalmente parlando, Captain Fantastic And The Brown Dirt Cowboy è una ballata basata sulla chitarra di Johnstone (sono però evidentissimi anche tutti gli altri membri della band). Essa fu notata dalla critica, così come tutto l'album di provenienza. Il testo del brano é particolarmente significativo all'interno dell'omonimo lavoro: apre infatti l'LP descrivendo gli anni della gavetta e la relazione, umana e profesionale, esistente tra Elton e Bernie. È quindi significativo nell'ambito di questo concept-album autobiografico.

L'importanza del brano è stata riconosciuta dallo stesso Elton nel 2006: l'ultima traccia dell'album The Captain & The Kid, infatti, presenta lo stesso riff di apertura e chiusura di Captain Fantastic, anche se in tonalità differente, chiudendo in questa maniera il ciclo autobiografico aperto dal pezzo nel 1975.

Per la parte superiore



Dirt (album)

Dirt è il secondo album, realizzato il 29 settembre 1992, del gruppo musicale Alice in Chains. Dirt è considerato l'album più rilevante della discografia del gruppo ed uno dei migliori esempi del "periodo d'oro" della musica grunge.

L'album fu realizzato quando il cantante Layne Staley era totalmente dipendente dall'eroina. Le atmosfere cupe, e i testi influenzati dall'esperienza della droga, aiutarono però l'album a diventare un successo. Arrivò al sesto posto nella classifica dei 200 album più venduti stilata da Billboard.

I pezzi Sickman, Junkhead e Dirt sono basati sulle esperienze di Staley con l'eroina, mentre Rooster è basata sull'esperienza nella guerra del Vietnam del padre di Cantrell. Rooster era il nomignolo con il quale questo veniva chiamato durante il conflitto.

Il pezzo Untitled (Iron Gland) ospita la voce di Tom Araya degli Slayer. Esso, tuttavia, non è un vero e proprio brano, ma un insieme di rumori accompagnati dall'urlo di Araya. Tutto ciò iniziò quando gli Alice in Chains conobbero gli Slayer durante il "Clash of the Titans" tour nel 1990. I due gruppi divennero amici e, in seguito, Jerry Cantrell chiese ad Araya di fare un urlo tipico degli Slayer da inserire nell'album in questione e lui accettò con piacere. La frase pronunciata è "I'm Iron Gland!".

Dall'album vennero estratti 5 singoli: "Would?", "Them Bones", "Angry Chair", "Rooster" e "Down In a Hole".

Per la parte superiore



Sunday at Devil Dirt

Sunday at Devil Dirt è il titolo del secondo album di Mark Lanegan e Isobel Campbell, uscito nel 2008.

Per la parte superiore



Dirt (serie televisiva)

Dirt è una serie televisiva statunitense, trasmessa in Italia da La7. La serie comprende solo 2 stagioni, infatti l'8 giugno 2008, Courteney Cox rivela che lo show è stato cancellato. La seconda e ultima stagione di Dirt è andata in onda in prima visione assoluta sul canale Fox Life dal 18 luglio 2008 al 29 agosto 2008 alle 23.40; su La7 è andata in onda dal 6 gennaio al 24 febbraio 2009 sempre il martedì alle 23.30 circa.

Lucy Spiller (Courtney Cox) è una spietata direttrice di due magazines, Dirt! (giornale scandalistico) e Now (un comune mensile) che poi fonderà in un unico giornale, DirtNow.

Nella scuderia di Lucy compare Don Konkey (Ian Hart), un fotografo schizofrenico, ma abile nel suo lavoro. Tra le fonti di Lucy troviamo anche Holt McLaren (Josh Stewart), attore affamato di successo e fidanzato con una delle attrici più promettenti di Hollywood, Julia Mallory (Laura Allen). Holt vende le storie dei suoi amici attori a Lucy, e lei ricambia scrivendo buoni articoli su quest' ultimo. Per colpa di Holt però, molte persone finiranno nei guai; la migliore amica di Julia, muore di overdose, dopo aver letto un articolo sul suo conto nel giornale di Lucy. Holt, con i sensi di colpa per aver venduto la migliore amica di Julia, non appena viene a sapere della morte, provoca un incidente stradale dove Julia rimane segnata. La ragazza infatti, sarà soggetta a sbalzi psicologici, che la faranno cacciare dalla sit-com di cui è protagonista; Julia poi, inizia a drogarsi e frequentare la sua spacciatrice, Garbo (Carly Pope). Iniziano cosi i problemi della coppia che non riuscirà più a ritrovare la serenità. Intanto Holt inizia una storia (segreta) proprio con Lucy.

Quando la FX ordinò una seconda stagione di 13 episodi della serie, i dirigenti chiesero agli autori di cambiare i toni della serie. La prima stagione era stata, infatti, caratterizzata da forti toni drammatici e anche parecchio eccessivi, il che aveva attirato sulla serie (e sulla FX stessa) molte critiche da diverse associazioni, così fu imposto agli autori un cambio di rotta. Quando, a dicembre del 2007, iniziò lo sciopero degli sceneggiatori statunitensi, FX ridusse l'ordine di episodi a 7 episodi anziché 13, e così debuttò negli USA, il "nuovo Dirt"; più fedele a casi di gossip specifici (nella 2x02 è presente un'evidente ricostruzione degli eventi capitati a Paris Hilton interpretata da Elisabeth Harnois, per esempio), molto più alleggerito sia nei toni di narrazione generali che nel personaggio stesso di Lucy Spiller, diventato molto più mite e tranquillo, ed è attenuata moltissimo anche la schizofrenia del personaggio di Don. Tutti questi cambiamenti, che hanno contribuito a svilire il plot della trama, hanno fatto precipitare gli ascolti della serie e così, a marzo del 2008, il canale FX ha comunicato che la serie non sarebbe tornata per una terza stagione.

Lucy Spiller (Courteney Cox) - Capo-redattrice di DirtNow. È una maniaca del lavoro che non spreca il suo tempo scrivendo noiose strorielle di gossip non verificate. Ossessionata dalla continua ricerca di notizie. Non si crea scrupoli nel distruggere la vita alle stelle, anche se hanno collaborato con lei. Fuori dal lavoro Lucy vive in un loft conducendo una vita solitaria, niente fidanzati (fino a quando non si frequenta con Holt McLaren) non ha contatti con la sua famiglia con la quale ha incompresioni da quando suo padre si suicidò.

Don Konkey (Ian Hart) - Amico di vecchia data di Lucy che è anche il suo più fidato paparazzo. Grandissimo fotografo, uno dei pochi che è contrario alle nuove macchine digitali. Soffre di schizofrenia e non rifiuta di prendere le medicine prescritte.

Holt McLaren (Josh Stewart) - è stato attore di qualche serie, conosciuto solo per i suoi lavori passati e per la sua relazione con l'attrice Julia Mallory. Dopo aver stretto un patto con Lucy ritorna ad essere molto famoso, ma in cambio del successo il ragazzo passa alla donna delle informazioni importanti. Sfortunatamente però tutte le informazioni ricadono sulla sua fidanzata. Il ragazzo e Lucy intraprendono una relazione clandestina.

Julia Mallory (Laura Allen) - Famosa attrice e fidanzata di Holt. È una delle persone colpite dalle informazione di Holt passate al giornale. Dopo l'incidente d'auto diventa dipendente da anti-dolorifici e perde il controllo della sua vita, infatti questo le costa la carriera e la sua relazione con Holt; alla fine accoltella Lucy per vendetta.

Leo Spiller (Will McCormack) - É il fratello bisessuale di Lucy. Per vendetta, aiuta Lucy a scrivere una storia sul suo famoso fidanzato attore mentre è con un altro uomo. Per far cambiare modo di vivere a Lucy, fa finta di essere un killer.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia