Basket

3.4005123825904 (1171)
Inviato da maria 04/05/2009 @ 00:07

Tags : basket, sport

ultime notizie
Il Personaggio della Settimana: la Nazionale di Basket Femminile - Il Sole 24 Ore
Scelta d'obbligo per Il Personaggio della Settimana: gli onori vanno alla Nazionale di Basket Femminile che compie l'impresa dopo 14 anni di riportare i coloro azzurri nelle prime otto del Continente. Mariangela Cirone, Maria Franchini, Chiara Pastore,...
BASKET, VIRTUS ROMA: CONFERMATO GENTILE COME COACH - La Repubblica
La Pallacanestro Virtus Roma conferma ufficialmente che anche per la stagione 2009-2010 il capo-allenatore della Lottomatica sarà Nando Gentile. "Sono contento per questa riconferma - ha detto il coach - e ringrazio il presidente Toti per avermi dato...
BASKET, TROFEO ANGELICO: ITALIA-CROAZIA 75-70 - La Repubblica
L'Italia ha battuto la Croazia 70-75 in una partita del Torneo Angelico di basket, in corso a Biella. Italia: Bolzanella 4, A. Cinciarini 4, Cittadini 6, Allegretti 7, Maresca 10, Aradori 19, Crosariol 8, D'Ercole 0, Datome 7, Cerella 5, Rinaldi 5,...
Basket. Rimini chiude al 3° posto la Summer League a Imola - News Rimini
RIMINI | 22 giugno 2009 | I "granchi" si rivelano indigesti alla quotata Biella. I biancorossi nel giro di due giorni battono due volte i biellesi, con Urbutis e Mansilla sugli scudi nella finale per il terzo e quarto posto....
Basket: Europei donne alla Francia - ANSA
(ANSA) - RIGA, 20 GIU - La Nazionale femminile francese di basket ha vinto il suo secondo titolo europeo della storia, dopo quello conquistato nel 2001. Le ragazze transalpine hanno battuto la Russia per 57-53 nella finale continentale disputata a Riga...
BASKET, PESCARA 2009: I 12 CONVOCATI AZZURRI - La Repubblica
Il ct della nazionale maschile Carlo Recalcati ha scelto i 12 giocatori che rappresenteranno l'Italia ai Giochi del Mediterraneo. I convocati: Marco Allegretti, Pietro Aradori, Federico Bolzonella, Daniele Cinciarini, Andrea Cinciarini,...
BASKET, REAL MADRID; MESSINA: FELICE E ORGOGLIOSO - La Repubblica
Coach Ettore Messina è stato presentato a Madrid. Il nuovo tecnico del Real è stato presentato nel palco Vip dello stadio "Bernabeu", con al fianco il presidente Florentino Perez, che lo ha presentato come "un lavoratore istancabile, un gran motivatore...
Basket 2009/10: In Tv, dove come e quanto? - Sportevai,it
Ma bisogna tenere conto di un rialzo del dissenso alla gestione attuale, e dopo Treviso si è messa sull'Aventino anche Roma mentre il penultimo presidente di Lega, il Franco Corrado, una figura storica che oltre a salvare il basket di Cantù è titolare...
Basket: Europei donne, Italia sesta - ANSA
(ANSA) - ROMA, 20 GIU - L'Italia chiude sesta gli Europei femminili di basket in corso a Riga, capitale della Lettonia. Nella finale per il quinto posto, l'ultimo che qualificava direttamente ai Mondiali, le azzurre sono state sconfitte dalla Grecia...

Teramo Basket

Stemma della città di Teramo

La Teramo Basket è la società professionistica di pallacanestro della città di Teramo. Fu fondata da Paolo Antonetti nel 1973 con la denominazione AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) Teramo. Dopo parecchi campionati disputati a livello regionale e dopo aver curato molto i vari settori giovanili, finalmente la Teramo Basket nel campionato 1992-93 raggiunge la promozione al suo primo campionato nazionale di serie C1.

Il 1996-1997 è la prima stagione in B1, ottenuta con Franco Gramenzi come allenatore. La squadra ottiene una tranquilla salvezza.

Nel campionato 1997-98 l'allenatore diventa Bruno Impaloni, teramano, già allenatore delle giovanili locali negli anni 80. La prima squadra accede ai play-off per la promozione in serie A2. L'anno successivo la squadra si attrezza per cercare il salto di categoria ma l'avventura si interrompe ai quarti di finale contro Scafati.

La stagione 1999-2000 è una stagione problematica. La squadra è composta di molti giovani e a metà stagione la situazione è nera: ultimo posto. Il cambio di allenatore (arriva Marcello Perazzetti) e qualche nuovo inserimento in campo portano ad un grandissimo girone di ritorno che garantisce a Teramo un nuovo accesso ai play-off per la A2. Perde al primo turno con Rieti (di Franco Gramenzi).

Lo stesso Gramenzi torna a Teramo per la stagione 2001-2002, e porta subito la squadra in A2 dopo una bellissima stagione culminata con la vittoria ai play-off contro Ozzano per 2-1.

La stagione successiva Teramo conquista immediatamente la promozione in A1 dopo aver dominato la regular season. In finale play-off batte Messina per 3-2.

Dalla stagione 2003-2004 Teramo Basket milita in serie A1.

Per la parte superiore



Mens Sana Basket

La Mens Sana Basket di Siena è una delle maggiori società sportive di pallacanestro, oltre ad essere la più antica società in Italia.

La società fa parte della Polisportiva "Mens Sana in corpore sano 1871", che è nata a Siena il 16 aprile 1871 grazie all'opera di alcuni studenti universitari. Nel 1875 la Mens Sana ebbe l'onore di organizzare a Siena il Congresso Ginnastico Nazionale, acquisendo sempre maggior importanza a livello nazionale grazie al maestro Leopoldo Nomi. Ad inizio Novecento con l'introduzione di nuove discipline (scherma, atletica, ciclismo, podismo e una sezione di fanfara), l'Associazione Ginnastica Senese si trasforma in Polisportiva. Nel 1907 al Concorso di Venezia le ragazze della Mens Sana vinsero la medaglia d'argento per aver presentato, per la prima volta in Italia, il gioco della pallacanestro. L'avvento del fascismo determinò una profonda crisi nel movimento dell’associazionismo ginnico, ingabbiato in strutture sempre più rigide, nonostante ciò la Mens Sana, fedele alle sue tradizioni, si dedicò a ciclismo, pattinaggio ed hockey, sottolineando l’anima dilettantistica anche in un’intensa attività della sezione turistica. Durante gli anni trenta, numerose furono le difficoltà economiche che afflissero la Polisportiva e fu soprattutto il pattinaggio a mantenere accesa la vita sociale. Caduto il fascismo ebbe inizio la rinascita della Polisportiva Mens Sana, che nello stesso periodo rientra in possesso della palestra Sant'Agata. Nel 1945 l'associazione conta oltre 1000 soci e l'attività sportiva riprende a pieno ritmo, da questo momento l'attività si espande sempre più, sono quindi necessari nuovi spazi ed è per questo motivo che viene costruito il dodecaedro (Palazzetto Giannelli). Ben presto anche il glorioso dodecaedro diviene inadeguato e nel 1976 viene edificato il PalaMensSana. Da quel momento grazie a personaggi di indiscusso valore come Lucchesini l'attività della polisportiva cresce di anno in anno fino a raggiungere importanti successi sia a livello nazionale che internazionale.

La società sportiva nasce come "Mens Sana Siena" ed è una delle più antiche d'Italia. La sua attività non era all'inizio focalizzata sulla pallacanestro, visto che questo sport viene introdotto in Italia solo successivamente all'anno della sua fondazione. Solo negli ultimi anni dell'Ottocento le attività sportive della società cominciano ad orientarsi al nuovo sport.

La Mens Sana Basket è una sezione autonoma della Polisportiva Mens Sana di Siena. Ha sede in viale Achille Sclavo 8, a Siena. Sono di sua proprietà i due palazzetti dello sport, costruiti negli anni '70 del Novecento. In queste strutture sportive vengono ospitate le partite di pallacanestro del Campionato italiano di serie A, quelle di Euroleague, ma anche le attività "minori" di insegnamento di questo sport, così come di ginnastica artistica e arti marziali ai giovani e ai meno giovani.

La squadra della Mens Sana ha correntemente come sponsor la Banca Monte dei Paschi e perciò partecipa al Campionato italiano di serie "A" con il nome "Montepaschi".

Nella stagione sportiva 2001-2002 la società ha raggiunto le sue prime finali, quella di coppa Italia, persa contro la Virtus Bologna per 79 a 77, e quella di Coppa Saporta contro il Pamesa Valencia, vinta per 81 a 71, mentre nella successiva è arrivata alle Final Four di Eurolega chiudendo terza dopo aver perso la semifinale contro la Benetton Treviso per 65 a 62 e vinto la finalina per il 3° e 4° posto contro il CSKA Mosca.

In quella 2003-2004 ha vinto il Campionato nazionale di serie A annoverando tra le sue file campioni come Marvis "Bootsy" Thornthon e David Vanterpool (in seguito campione d'europa con il Cska Mosca di Ettore Messina). Ha di nuovo raggiunto le Final Four dove stavolta si è classificata terza dopo le sconfitte in semifinale contro la Fortitudo Bologna per 103 a 102 e nella finalina dove ha affrontato di nuovo il CSKA.

Nella stagione sportiva 2006-2007 la società ha vinto il Campionato nazionale di serie A battendo 3-0 Bologna Virtus. L'MVP della finale è stato il lituano Rimantas Kaukėnas, mentre Terrell McIntyre e Simone Pianigiani hanno vinto rispettivamente il premio di miglior giocatore e di miglior coach della stagione regolare. Nella stagione 2007-2008 raggiunge i play-off dalla testa di serie numero uno, vincendo il suo terzo scudetto (secondo consecutivo), e raggiunge le Final Four di Eurolega ma viene eliminata dal Maccabi Tel Aviv per 85-92. Ha concluso al terzo posto la manifestazione dopo aver battuto il Tau Vitoria nella finale di consolazione per 97 a 93, dopo un tempo supplementare.

Per la parte superiore



Basket Parma

L'Associazione Basket Parma è la principale società di pallacanestro femminile di Parma. Gioca in Serie A1 ed è sponsorizzata dalla Lavezzini.

Disputa la massima serie A1 dal 1976-77.

Nel 1985-86 la Starter arriva sesta nel girone B ed è costretta agli spareggi salvezza dopo la Poule recupero. Vinto il girone di Marsciano, partecipa anche ai play-off venendo eliminata dagli Spaghetti Express Sesto San Giovanni. Nel 1986-87 arriva decima alla fine della regular season e ai play-off viene eliminata da Ferrara.

Nel 2002-03 la Meverin è arrivata quinta al termine della stagione regolare, ma ha perso i play-off per lo scudetto.

Nel 2006-07 è stata eliminata dall'Umana Venezia al primo turno dei play-off, dopo essersi classificata al sesto posto.

Nel 2007-08 è stata eliminata dal Napoli Basket Vomero al primo turno dei play-off, dopo essersi classificata al quinto posto.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia