Autostrade

3.4240263302041 (1823)
Inviato da amalia 17/03/2009 @ 13:15

Tags : autostrade, infrastrutture, economia

ultime notizie
Autogrill, accordo nelle autostrade tedesche, 11 aree di ristoro - Reuters Italia
MILANO, 25 maggio (Reuters) - Autogrill (AGL.MI: Quotazione) ha siglato un accordo con Tank & Rast, principale concedente delle aree di servizio in Germania. L'intesa prevede la gestione di 11 punti vendita, che si aggiungono ad altre cinque aree di...
Impregilo: soci Igli verso un patto di un anno (MF) - Borsa Italiana
MILANO (MF-DJ)--Il prossimo patto di sindacato che riunisce in Igli i soci di maggioranza di Impregilo, (Autostrade - Benetton, Argo Finanziaria - Gavio e Immobiliare Lombarda - Ligresti) durera' un solo anno anziche' tre. Il patto di sindacato di Igli...
PASSANTE COLLEGATO AD AUTOSTRADA DOLOMITI – GALAN: LA CAV ... - Regione Veneto
E' un nuovo casello che significa, di fatto, che il Passante di Mestre è da oggi collegato direttamente con l'autostrada delle Dolomiti A 27 e che da Padova a Treviso si arriva in 20 – 25 minuti, con tutti i vantaggi che questo comporta per la qualità...
Ora il pedaggio si paga col telefonino - L'Espresso
Loro hanno inventato e sviluppato un sistema per pagare il pedaggio autostradale con il telefonino. La Società Autostrade li ha abbordati ad una fiera della tecnologia a Milano proponendo loro un bel contratto. Insomma, Alessandro Castrucci, pisano,...
Autostrade sempre più energeticamente efficienti - Casa & Clima
Enereco Srl, si è aggiudicata l'appalto per la fornitura di un ingente quantitativo di moduli fotovoltaici ad “Autostrade per l'Italia Spa”. La realizzazione di nuovi impianti a risparmio energetico, lungo la rete autostradale, è uno step importante,...
Banca Mondiale: rallentare la costruzione delle autostrade in Croazia - Rinascita Balcanica
Zagabria - Visto il grande boom di espansione della rete autostradale nel periodo dal 2001 fino al 2008 per incentivare il settore turistico, ma anche per ragioni economiche e sociali, è possibile che vi sarà un progressivo rallentamento....
TERREMOTO: MATTEOLI, AUTOSTRADE GRATIS PER SFOLLATI - Asca
(ASCA) - Roma, 22 mag - Tessere Viacard saranno distribuite per consentire agli ''sfollati'' per il terremoto de L'Aquila di continuare a spostarsi gratuitamente in autostrada per raggiungere gli alloggi temporanei. Lo annuncia il ministero delle...
Il maggio africano 'scalda' la Riviera - Il Resto del Carlino
Lunghe code sulle strade e autostrade Rimini, 25 maggio 2009 -Sole e temperature estive hanno spinto migliaia di riminesi e turisti verso le spiagge della Riviera. Anticipi che fanno ben sperare per la stagione estiva che sta per arrivare....
In bici, quasi investito da un camion - Corriere della Sera
AUTOSTRADE DELLA BICI - Il sindaco Johnson è intenzionato a fare della capitale un paradiso per i ciclisti. Sulla scia di quanto già accade a Parigi, aveva annunciato qualche mese fa l'intenzione di identificare 12 "autostrade ciclabili" per Londra....

Autostrade nel Regno Unito

Autostrade del Regno Unito.

Per la parte superiore



Autostrade in Francia

UK motorway symbol.gif

Le autostrade francesi coprono un'estensione di circa 11.000 chilometri e su di esse esiste un limite di velocità di 130 km/h, diminuito a 110 km/h in caso di avverse condizioni meteorologiche. Sono soggette al pagamento di pedaggio calcolato per le singole tratte, senza utilizzo di "bollini", e sono gestite da diverse società.

A1: autostrada del Nord Parigi (Porte de la Chapelle) - Lilla.

A2: A1 (nei pressi di Péronne) - Belgio.

A3: Parigi (Porte de Bagnolet) - A1 all'altezza del Parco delle esposizioni di Parigi-Nord.

A4: autostrada dell'Est Parigi (Porte de Bercy) - Strasburgo.

A5: Vert-Saint-Denis in Seine-et-Marne - A31 a Langres.

A6 - E15 autostrada del sud e in seguito autostrada del sole: Parigi (Porte d'Italie) - Lione (Perrache).

A7 - E15 autostrada del sole: Lione (Perrache) - Marsiglia (centro).

A8 la provenzale: A7 a La Fare-les-Oliviers - Italia.

A9 la languedocienne (Orange - Narbonne), poi la catalana (Narbonne - Spagna): A7 a Orange - Spagna.

A10 l'aquitaine: A6 all'altezza di Rungis e Orly - nord di Bordeaux.

A11 l'oceano: A10 dopo il casello di Saint-Arnoult - Nantes.

A12: A13 (triangolo di Roquencourt) - Trappes.

A13 autostrada della Normandia: Parigi Porte d'Auteuil - Caen.

A14: La Défense-Orgeval.

A15: Villeneuve-la-Garenne (A86) - Cergy Pontoise.

A21: A26 all'altezza di Lens - Douai.

A22: A1 a Lesquin - Belgio in direzione di Courtrai.

A23: A1 a Lesquin - A2 a Valenciennes.

A25: A1 a Lesquin - Dunkerque.

A26 Autostrada degli inglesi: A5 a Troyes - Calais.

A27: A1 a Lesquin (sud-est di Lilla) - Belgio in direzione di Tournai.

A30: A31 a Uckange - Bassompierre.

A31: A6 a Beaune - Lussemburgo.

A32: A4 a Freyming-Merlebach - Germania, land della Saar.

A33: A31 a Nancy-Hudiviller.

A35: Illkirch-Graffenstaden - Svizzera a Basilea.

A36 la comtoise: A31 a Ladoix-Serrigny - Germania, Baden-Württemberg meridionale.

A38: A6 a Pouilly-en-Auxois - ovest di Digione.

A39 autostrada verde: Digione - A40 a Bourg-en-Bresse.

Tutte le autostrade identificate con la decina 40 sono concentrate nella regione Rodano-Alpi e la maggior parte sono in concessione alla società AREA.

A40 autostrada dei titani da Mâcon a Saint-Julien-en-Genevois, poi autostrada bianca: Mâcon - Traforo del Monte Bianco.

A41: Ginevra - Grenoble. In concessione alla società AREA.

A43: Lione - Italia al Traforo stradale del Frejus. In concessione alle società AREA e Société Française du Tunnel Routier du Fréjus (SFTRF).

A44: Progetto di quella che avrebbe dovuto essere la circonvallazione ovest di Lione (questo tratto non vedrà senza dubbio mai la luce).

Molto stranamente, questa autostrada di 8 km ha molti nomi: A45, A450, A457 e persino A74!!!

A48: A 43 proveniente da Lione - Grenoble. In concessione alla società AREA. Quest'autostrada sarà a breve prolungata a nord per permettere un'ampia circonvallazione della regione lionese.

A49: Grenoble - Valence. In concessione alla società AREA.

A50: Marsiglia (tunnel Prado-Carénage) - Tolone ovest attraverso Aubagne e La Ciotat.

A51: autostrada du val de Durance Marsiglia-Gap.

A53: vanno sotto questo nome una nutrita serie di progetti più o meno realistici: Digne-Nizza, Digne-Grasse, Nizza-Cuneo e persino Briançon-Oulx ma nessuno di questi ha reali possibilità vedere la luce prima di molti decenni.

A58: Autostrada in progetto, per il collegamento Mandelieu - Nizza Nord. Nota anche con il nome di A8 bis.

A71: l'Arverne Orléans - Clermont-Ferrand.

A72: A47 a Saint-Étienne - Clermont-Ferrand.

A75 la Meridiana: A71 a Clermont-Ferrand - Béziers.

A82: Nantes - Brest.

A103: detta diramazione di Villemomble. Faceva parte dell'A3 sino al 1982. Esiste un progetto di prolungamento semi-sotterraneo fino all'A199.

A105: Già nota come A5-B, collega la RN104 (Combs-la-Ville) a Melun.

A110: da Ablis a Tours.

A186: Già nota come B86, quest'autostrada di 1500 m serve Montreuil a partire dall'A3. In origine doveva raggiungere l'A86 a Nogent-sur-Marne. Sarà sostituita fra qualche anno da un viale urbano.

A199: da Torcy a Champs-sur-Marne nella Seine-et-Marne.

A351: diramazione dell'A35, quest'autostrada di 6 km collega i quartieri ovest di Strasburgo.

A404: diramazione dell'A40 verso Oyonnax nell'Ain.

A406: circonvallazione sud di Mâcon.

A430: diramazione dell'A43 verso Albertville. In concessione alla società AREA.

A432: A43 a Saint-Laurent-de-Mure - A42 a Montluel.

A750: A75 a Clermont-l'Hérault - Montpellier.

A811: Già nota come C11, nel progetto originale quest'autostrada sarebbe dovuta arrivare fino al centro di Nantes. Il tratto a 2 corsie per senso di marcia si è però fermato all'altezza della tangenziale di Nantes.

A837: Rochefort - A10 (Saintes): Autostrada di 36 km entrata in esercizio nel 1997. Soprannominata Autostrada degli uccelli, vedrà aumentare il suo traffico con l'entrata in esercizio della futura A831.

A844: Autostrada di circonvallazione nord di Nantes, prolungamento dell'A11.

Per la parte superiore



Autostrade in Ungheria

Autostrade ungheresi

Il sistema autostradale ungherese è composto da dodici autostrade , la prima delle quali, la M1, aprì al traffico nel 1967. Diversi sono i lavori in corso di per estendere la rete .

Le autostrade principali hanno un numero, che è uguale a quello della strada statale parallela, mentre le diramazioni hanno un numero di due cifre.

La M0 è gratuita così come la M2 e la M9, ma non per i veicoli commerciali. Per le altre autostrade non è più necessario acquistare un bollino da applicare sul parabrezza, ma si acquista un "bollino" virtuale che viene collegato telematicamente alla targa del veicolo. Sono disponibili pagamenti per 4 giorni, 1 settimana, 1 mese e 1 anno.

Per la parte superiore



Autostrade in Croazia

Il segnale stradale indicante la percorrenza di un'autostrada in Croazia.

Il sistema autostradale croato (in croato il termine autostrade viene tradotto con autoceste; singolare: autocesta, IPA: /ˈa̯ʊ.to.͡tse.sta/) è il principale sistema di connessione stradale della Croazia.

Il limite massimo di velocità sulla reta è di 130km/h. Di fatto il limite è di 156 km/h in quanto la velocità misurata viene ridotta di 10 km/h o del 10 %, a seconda di quale dato è più alto. In Croazia non vi sono sanzioni per sforamenti dei limiti di meno di 10 km/h. 4 km/h possono essere aggiunti stante il ilmite di tolleranza delle apparecchiature di rilevamento.

Un'autostrada è definita come una strada con almeno tre corsie per ogni senso di marcia, inclusa la corsia di emergenza, con limite di velocità non inferiore a 80km/h e indicate da uno specifico segnale di inizio. Il segnale utilizzato è simile a quello in uso in Svizzera.

Ogni tipo di strada in Croazia è definita da una lettera, diversa per tipo di strada, e un numero. Le autostrade sono tutte denominate con la lettera A (autocesta) seguita da uno o due cifre, mentre le superstrade sono segnalate con la lettera B (brza cesta). Le strade statali vengono indicate con una D (državna cesta), seguito da uno fino a tre cifre, mentre le strade di contea con la Ž (županijska cesta) e quattro cifre. Le strade locali sono indicate con la lettera L (lokalna cesta) e 5 cifre.

Per la parte superiore



Progetto Autostrade Asiatiche

Cartello della Autostrada AH2 nei pressi di Ratchaburi, Tailandia

Il progetto Autostrade per l'Asia (Asian Highway o AH in lingua inglese) è una iniziativa di cooperazione sovrannazionale tra paesi dell'Asia e l'Economic and Social Commission for Asia and the Pacific (ESCAP) delle Nazioni Unite per migliorare la rete stradale di quel continente. Esso è uno dei tre pilastri del progetto Asian Land Transport Infrastructure Development (ALTID), approvato dall'ESCAP durante la sua quarantottesima sessione nel 1992, e comprendente le autostrade, le ferrorie e iniziative in grado di facilitare i trasporti via terra.

Il progetto fu avviato dalle Nazioni Unite nel 1959 con la finalità di promuovere lo sviluppo di collegamenti stradali internazionali nella regione. La prima fase del progetto (1960-1970) conseguì numerosi risultati subendo un rallentamento negli anni successivi per mancanza di fondi tanto da essere sospeso nel 1975.

L'ESCAP, in cooperazione con gli stati membri del progetto AH, ha condotto diversi progetti a partire dall'approvazione dell'ALTID nel 1992.

Il Trattato Intergovernativo sulla Rete Autostradale Asiatica (IGA) è stato adottato il 18 novembre 2003 nel corso del Meeting Intergovernativo; l'IGA include Annex I (che identifica 55 autostrade AH attraverso i 32 stati membri, con un totale di circa 140000 km) e Annex II ("Classificazione e Standard per il Design"). Durante la sessantesima sessione della Commissione ESCAP a Shangai, Cina, nell'aprile 2004, il trattato IGA è stato firmato da 23 stati.

L'autostrada AH1 ha come progetti di andare da Tokyo fino al confine con la Bulgaria ad ovest di Istanbul, passando attraveso entrambe le Coree, la Cina e gli altri stati del Sudest, del Centro e del Sud dell'Asia. Il corridoio ha come obbiettivo di aumentare i commerci tra gli stati dell'Asia orientale, l'India e la Russia. Per completare l'autostrada le strade esistenti verrano migliorate e nuovi tratti saranno costruiti per collegarle alla rete. Il budget e il termine dei lavori per la AH1 saranno annunciati nel corso del 2006.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia