Armani

3.4147529575444 (1437)
Inviato da gort 14/03/2009 @ 22:10

Tags : armani, case di moda, alta moda, tendenze, cultura

ultime notizie
Banca Tercas, vigilia serena aspettando l'Armani - Basketnet.it
Alle 20,30 la Banca Tercas affronterà l'Armani Jeans Milano e proverà a partire con il piede giusto nella sua prima e storica apparizione alla post season. Da protagonista, per il terzo posto guadagnato nelle 30 partite di campionato sin qui disputate,...
Tercas già pronta a sfidare l Armani - Basketnet.it
Ad attendere gli uomini di coach Capobianco c'è una grande del basket italiano come l'Armani Jeans Milano. Formazione nella quale milita il Nazionale e teramano di nascita Marco Mordente e che ha chiuso la regular season con tre sconfitte (contro...
Gioielli: in crescita Armani e Pomellato - NanoPress
Non va male per alcuni luxury brand che operano nel campo dell'alta gioielleria, e per rendercene conto basta citare almeno due casi, quello di Pomellato e quello di Armani. Bilancio in positivo per i due brand di cui proprio di recente è stato reso...
Armani Privé sul Red Carpet di Cannes 2009 - Excite Italia
Primi giorni del Festival di Cannes 2009 e tanti abiti Armani che sfilano sul Red Carpet come in passerella: Elizabeth Banks, Isabelle Huppert, Asia Argento ed Eugenia Silva sono infatti le star che hanno scelto di vestire Armani Privé per questo che è...
La Virtus cerca continuità in trasferta - Basketnet.it
Da un lato va ricordato come la Fortezza non abbia mai fallito gli appuntamenti importanti, dando sempre il meglio di sé contro avversarie blasonate, da Siena a Roma, fino all'Armani Jeans. Dall'altro, i bianconeri hanno mostrato una fragilità esterna...
e venduti dal cinese in via Bramante - Corriere della Sera
Circa 370mila sciarpe e foulard e 8,4 chilometri di stoffa, tutti riportanti disegni o marchi contraffatti delle più note griffe della moda internazionale, da Burberry'sa Dior, da YS a Louis Vuitton, da Armani a Versace, sono stati sequestrati in...
Giovanili Milano: Under17, fallito l'accesso alla fase interzona - Basketnet.it
Nello spareggio valido per l'accesso al Concentramento 2 della Fase Interzona la Umana Reyer Venezia ha sconfitto l'Armani Junior Milano con il punteggio di 79-64. La partita vede partire forte i veneti che si portano sopra di otto lunghezze...
CONTRAFFAZIONE, SEQUESTRATI SCIARPE E FOULARD GRIFFATI PER 2 MLN - il Giornale
by Omnimilano Quattro persone denunciate, 370mila sciarpe e foulard del valore di 2 milioni sequestrati insieme a 125 rotoli di stoffa pari a 8,4 chilometri ea 40 cliché con il logo contraffatto di Armani, Versace e altre note case di moda....
Playoff in salita, Milano si aggrappa all'esperienza - Basketnet.it
Forum di Assago occupato: le partite interne verranno giocate al PalaLido Milano - ANCORA un paio di giorni e finalmente inizierà l'avventura dei playoff per l'Armani Jeans Milano, con l'obiettivo di ribaltare il fattore campo nei quarti di finale con...
Arredamento lusso: Collezione Armani Casa e Rubelli - NanoPress
il Gruppo Armani ha il piacere di annunciare la nascita di una partnership fra Armani/Casa el'azienda Rubelli per la creazione, produzione e distribuzione di tessuti per l'arredamento. In occasione dello scorso Salone del Mobile di Milano è stata...

Marchi Armani S.p.A.

Gorgio Armani brand.jpg

Voce principale: Giorgio Armani (azienda).

Il seguente è un elenco dei marchi facenti capo all'azienda italiana di abbigliamento Giorgio Armani.

Giorgio Armani, noto anche come Black Label, è il brand core (o prima linea) della maison; sotto il marchio vengono distribuiti abiti prêt-à-porter, occhiali e le fragranze Armani. I prodotti "Giorgio Armani" sono molto costosi (a Beverly Hills viene venduta una maglietta a 1.850 $), e sono disponibili in 75 negozi sparsi per il mondo.

Emporio Armani è la linea più giovanile e trendy della casa. Nata nel 1981, Emporio Armani comprende abiti prêt-à-porter, occhiali, accessori e fragranze. Fra i testimonial vi sono i coniugi Victoria e David Beckham. Con 113 negozi monomarca, e la distribuzione in centinaia di botique multibrand in tutto il mondo, "Emporio Armani" è il marchio Armani più venduto nel mondo. L'azienda inoltre ha aderito alla campagna Product Red proprio attraverso la linea Emporio Armani.

EA7 è il marchio Emporio Armani sotto cui vengono prodotti i capi sportivi; nata nel 2004, la linea è specializzata in abbigliamento tecnico di elevatissima qualità per fitness, jogging, snowboard, tennis e nuoto, avvalendosi della collaborazione di aziende specializzate come Carrera, Safilo, Skullcandy, Burton e Oltre ad avere come testimonial il campione di nuoto Filippo Magnini, la EA7 sponsorizza dal 2007 un meeting di nuoto, la "EA7 Swimming Cup", e collabora con tre dei più noti centri sportivi di Milano: i club DownTown Diaz, DownTown Cavour e Skorpion.

Armani Collezioni è la linea Armani nata nel 2000 dalla Giorgio Armani Le Collezioni. Dal costo più contenuto rispetto alle linee Giorgio Armani e Armani Privé, Armani Collezioni propone abiti dal taglio classico ed elegante. La produzione e la distribuzione sono controllate dal Gruppo Zegna. La linea è disponibile oltre che nei negozi monomarca, in botique di alta moda come Harrods.

Armani Jeans, abbreviato talvolta in AJ, è la linea denim della azienda milanese, nata nel 1981. Sotto il marchio AJ vengono distribuiti prodotti più semplici e casual, meno costosi rispetto ad altre linee della casa, con uno stile diverso rispetto alla monocromticità delle altre linee. La linea viene venduta attraverso nove negozi monomarca, in alcuni negozi "Emporio Armani", ed in svariati negozi sparsi per tutto il mondo, con particolare apprezzamento in Asia.

Armani Exchange o A|X è la linea fast fashion, e quindi più economica, del gruppo Armani. Il marchio, nato nel 1991, è gestito dal 2005 dalla Presidio Holdings Ltd., joint venture al 50% con la società Como Holdings Inc., che dal 1994 detiene la licenza di produzione e distribuzione del marchio. A|X è stato uno dei pionieri dell'e-commerce: nel 1995 nasce il sito ufficiale armaniexchange.com, che due anni dopo offrirà il servizio di acquisto on line. La collezione, dallo stile molto contemporaneo e urbano, offre abbigliamento, ed in particolare t-shirt, polo, jeans e tute sportive, oltre ad orologi ed occhiali. Il marchio ha avuto come modelli Liliane Ferrarezi, Roberta Martins, Alessandra Ambrosio, Izabel Goulart, Mauro Climt e Caleb Lane. A|X è distribuito in 82 negozi nel mondo e 8 outlet.

Nel 2008 Armani ha collaborato con il noto dj internazionale Tiësto nel "The Armani Exchange Presents Tiësto In Search of Sunrise Summer Tour '08", una collaborazione per sponsorizzare sia l'abbigliamento della line A|X, sia la musica del dj.

Armani casa è la divisione nata nel 2000 che si occupa di arredamento di lusso. Oltre a mobili, ogettistica, tessuti e illuminazione, la società offre anche un servizio di interior designer per progettare l'intero ambiente. I prezzi sono piuttosto alti (la "Poltrona Tchaikowski costa ad esempio 9.985 $), e sono disponibili in 40 negozi nel mondo.

Armani Junior, o AJR, è la linea della casa Armani dedicata ad un target dai 3 mesi ai 16 anni. Il marchio è divisa in tre linee: Armani Baby (3-24 mesi), Armani Junior (2-8 anni) e Armani Teen (8-16 anni). I negozi monobrand armani junior sono solo sei, a Milano, Munster, Londra, Tokyo, EAU, e Madrid. Nel 2008 l'azienda è stata denunciata e censurata dall'associazione per la difesa dei i minori spagnola con l'accusa di una campagna pubblicitaria troppo esplicita che incita al turismo sessuale.

Per la parte superiore



Emporio Armani Diamonds

Emporio Armani Diamonds è una fragranza creata nel 2007 dalla maison italiana Emporio Armani. Il nome, scelto da Armani, vuole simboleggiare l'audacia, l'eleganza e la desiderabilità del profumo.

Disegnato da Giorgio Armani stesso, il flacone, disponibile nelle versioni da 30,50 e 100 ml, è di vetro trasparente, lavorato a raffigurare un diamante con taglio ovale, e al centro inciso il logo della maison; il tappo è un nebulizzatore rettangolare argentato. La scatola e bianca con la scritta argentata circondata da quattro brillantini.

Il primo è la versione maschile della fragranza: creata da Jacques Cavallier e lanciata nell'agosto del 2008, è una fragranza frizzante e aromatica, dedicata a giovani uomini sicuri e decisi, contenuta in un flacone di vetro trasparente a base quadrata che si erge a formare un prisma sfaccettato sugli angoli, anche questo opera dello stilista Giorgio Armani, da 30,50 e 75 ml.

E.A. Diamond Intense è invece una edizione speciale, in cui vengono esaltate le note della rosa utilizzando l'assoluto di Rosa Bulgara, e della vaniglia bourbon. La confezione cambia solo nel colore del vetro, ora dorato, a rappresentare un diamante giallo, e della scatola, dorata tempestata di brillantini.

La casa ha scelto per le fragranze femminili la cantante Beyoncé; nello spot diretto da Nick Gordon, la cantante statunitense reinterpreta il brano cantato da Marilyn Monroe nel film "Gli uomini preferiscono le bionde" Diamonds are a girl's best friend, ballando su un palco che ha per scenografia un gigantesco brillante. Il vestito ricamato con cristalli ] che indossa nel filmato è stato creato appositamente per lei dallo stilista.

Il testimonial della versione maschile è invece l'attore americano Josh Hartnett; nello spot, diretto da David Slade, l'attore riceve una telefonata nel suo attico, si veste e correndo sulla sua spider, una Mercedes 190SL del 1963 mentre ascolta Slow Hand degli Interpol, la colonna sonora dello spot, si reca ad una festa esclusiva, dove viene assalito da bellissime fan e dai paparazzi. Nello spot si fà anche un accenno al filmato femminile: mentre Josh sintonizza la radio infatti, si sente un accenno del brano cantato da Beyoncé, ma il ragazzo con un sorriso beffardo lo sostituisce con il brano rock che fa da colonna sonora allo spot. Come nella maggior parte degli spot della casa di moda milanese, anche quelli delle fragranze Diamonds sono girate in bianco e nero.

Per la parte superiore



Giorgio Armani

Giorgio Armani (Piacenza, 11 luglio 1934) è uno stilista e imprenditore italiano, fra i più celebri del mondo.

Lavora per La Rinascente fino al 1965, anno in cui viene assunto da Nino Cerruti per ridisegnare la moda del marchio Hitman, confezione dei prodotti del Lanificio fratelli Cerruti. Il suo nome compare direttamente nell'universo della moda per la prima volta attraverso il marchio di abbigliamento in pelle Sicons. Nel 1974 nasce infatti la linea Armani by Sicons, che lo convince definitivamente alla creazione di un marchio personale. La sua prima collezione risale al 1975, anno in cui fonda l'azienda omonima.

Nel luglio 2000 Armani ed il Gruppo Zegna siglano un accordo per produrre e distribuire le linee Armani Collezioni in joint venture. Analogamente nel 2002 Armani firma un accordo con la ditta Luxottica per la produzione di una esclusiva linea di occhiali, chiamata Emporio Armani occhiali.

Nel 2000 il Guggenheim Museum di New York gli tributa una retrospettiva.

Oltre alla linea profumi (tra i quali, ad esempio, Acqua di Gio o Black Code) di enorme successo commerciale, fra i suoi marchi più famosi vi sono Emporio Armani e Armani Jeans. Nella seconda metà del 2006 Emporio Armani lancia Remix il nuovo profumo uomo/donna ispirato all'ultimo album di Madonna e al mondo delle discoteche.

Nel 2006 è uscita la prima biografia dedicata allo stilista, Essere Armani, scritta da Renata Molho e pubblicata in Italia da Baldini Castoldi Dalai, tradotta in inglese (Baldini Castoldi Dalai Corp.), giapponese (Nikkei Publishing Inc.), coreano (Book@Books), russo (Azbooka) ed ebraico (Kinneret Zmora).

Attualmente si contano 57 boutique Giorgio Armani, 12 Armani Collezioni, 115 Emporio Armani, 66 A/X Armani Exchange, 10 Armani Jeans, 5 Armani Junior, 1 Giorgio Armani Accessori e 12 Armani Casa in 35 nazioni. La sua ricchezza è valutata dalla rivista Forbes in circa 4,5 miliardi di dollari, cosa che lo rende il secondo stilista più ricco del mondo (dopo Ralph Lauren), il quarto uomo più ricco di Italia e il 177° uomo più ricco del mondo. Nel 2005 ha dichiarato come reddito imponibile, 45 milioni di euro.

La produzione di Armani spazia fra abiti di ogni genere, cominciando dalle giacche, di cui rivoluziona il design: vengono eliminati i supporti interni (imbottiture e controfodere), vengono spostati i bottoni e modificate le proporzioni tradizionali: nascono così le giacche destrutturate, emblema assoluto del suo stile. La giacca diventa la protagonista del tailleur di taglio maschile che Armani disegna per le donne.

Ispirato al cinema in bianco e nero, ed alle atmosfere dell'America degli anni venti e trenta, il suo stile sceglie tagli nitidi e puliti e toni di colori freddi: il beige, il grigio e il grege, una nuova tonalità in bilico tra il grigio e il sabbia terroso, anche se è soprattutto il nero-Armani a contraddistinguere la sua produzione.

Negli anni ha pubblicato diversi dischi di musica ambient, elettronica e sperimentale intitolati "Emporio Armani Cafè", suddivisi in diversi volumi e realizzati dal sound designer Matteo Ceccarini.

Nel 1980 Armani ha disegnato i costumi di scena di Richard Gere per il film American Gigolo. Nel 2008 invece ha realizzato gli abiti indossati dall'attore Christian Bale (nel ruolo di Bruce Wayne) per il film Il cavaliere oscuro. Fra gli altri film per i quali ha lavorato si possono ricordare quelli per Gli intoccabili (1987), Cadillac Man (1990) e Ransom - Il riscatto (1996).

Ha disegnato la divisa formale della squadra di calcio Inter, della squadra inglese Chelsea F.C. e nel 2006 della nazionale di calcio inglese Inoltre ha realizzato la collezione EA7, ispirato dal calciatore Andriy Shevchenko, all'epoca numero 7 del Milan. Recentemente Giorgio Armani è sponsor principale della squadra di basket di Milano, ora nota come Armani Jeans Milano.

Per la parte superiore



Luciano Armani

Luciano Armani (Felegara di Medesano, 12 ottobre 1940) è un ex ciclista italiano.

Corridore di buon successo negli anni sessanta e nei primi anni settanta. Ha vinto 17 corse da professionista, tra cui due tappe al Giro d'Italia, la Coppa Sabatini nel 1965, il Giro di Sardegna, la Coppa Placci nel 1967 e il Gran Premio di Monaco nel 1967, il Giro del Tre Province a Camucìa nel 1968, la Genova-Nizza, la Milano-Torino del 1970 e la tappa di Marsiglia al Tour de France nel 1971, nella quale batté in volata Eddy Merckx.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia