Alex Proyas

3.358727097374 (1037)
Inviato da murphy 30/04/2009 @ 12:17

Tags : alex proyas, registi, cinema, cultura

ultime notizie
La terra ha i minuti contati - MovieSUSHI
Dopo due film cult come Il Corvo (1994) e Dark City (1998) i fan di Alex Proyas non sono stati molti inclini a perdonare al regista lo “scivolone addomesticato” di Io Robot (anche perché c'era di mezzo un certo Asimov). Knowing, però, riporta il...
Kiefer Sutherland. Non è cattivo. Lo disegnano così. - Cineforme
Sì, c'è un film di fantascienza di cui sono molto orgoglioso, ed è Dark City di Alex Proyas. La cosa fantastica della fantascienza è che permette di uscire dalla realtà conosciuta. Il che permette ai personaggi di avere molta più libertà: se sei in un...
Nel taccuino di oggi spicca il dibattito con De Sfroos al Gloria - CiaoComo.it
Rivista interdisciplinare Per la rassegna "Amore sport musica" a COMO presso lo Spazio Gloria - Via Varesina, 72, dalle 20.30 proiezione del film "Garage day" di Alex Proyas (2002), interviene poi per la discussione con il pubblico Davide Van De Sfroos...
MILEY STARTS FILMING THE LAST SONG IN JUNE 2009 - Wambie
During this time she meets a guy from the town who plays in a band, who is played by Liam Hamsworth. It looks like Liam, who has played in movies like The Expendables with Silvestre Stalone or Alex Proyas with Nicolas Cage will be Miley's new summer...
'The Crow' Producer Picks Up 'Razor' Comic For Adaptation - MTV.com
The same production company that first brought director Alex Proyas' “The Crow” to theaters and currently wants to revamp the franchise announced that it has a new comic book property in its stable. Jeff Most Prods. has joined with Arclight Films to...
Brand Down Under - Sydney Morning Herald
On the surface, at least, the production process bears some resemblance to Sydney director Alex Proyas's Knowing, the sci-fi thriller shot in Melbourne — made to look like the US city of Boston - by an Australian crew and featuring a mostly Australian...
Terminator Salvation - The News Record
However, the new one rips off the idea that the moral soul differentiates humans from machines, which Alex Proyas' I, Robot illustrated in 2004. The concept works, but is certainly not unique. Be the first to comment on this article!...
Nicolas Cage reinvents himself: Goodbye shoot-em-ups, hello ... - Canada.com
It's one reason why this new film from visionary writer-director Alex Proyas of Crow and I, Robot fame is shaping up as a watershed event in Cage's career. He portrays a widowed university professor and single father who plunges into a real-life...
Nicolas Cages KNOWING DVD Deta... - HorrorMovies.ca
Another International Knowing Poster: Below we have yet another international poster for Alex Proyas's KNOWING via PosterGeek. I am a very big... Proyas Talks Knowing At Comic Con: During Comic Con we had a chance to sit down with director Alex Proyas...

Alex Proyas

Alexander Proyas (Egitto, 23 settembre 1963) è un regista australiano.

Nato in Egitto da genitori greci, all'età di tre anni la famiglia si trasferisce in Australia, dopo all'età di diciassette anni inizia a studiare in una scuola di cinematografia ed inizia a dirigere alcuni videoclip. In seguito si muove verso Los Angeles dove lavora per MTV, realizzando spot pubblicitari e videoclip per artisti come INXS, Sting e Alphaville.

Dopo aver diretto molti cortometraggi, nel 1989 dirige il suo primo lungometraggio, il thriller fantascientifico indipendente Spirits of the Air, Gremlins of the Clouds, ricevendo due nomination agli Australian Film Institute. Nel 1994 dirige Il corvo, tratto dal fumetto di James O'Barr, la travagliata produzione del film ha visto la morte del protagonista Brandon Lee, costringendo Proyas a terminare il film con l'ausilio di effetti speciali e stuntman.

Nel 1998 scrive, dirige e produce Dark City aggiudicandosi molti premi tra cui un National Board of Review Awards 1998. Dopo il film musicale Garage Days, dirige un altro film di fantascienza tratto da un breve racconto di Isaac Asimov, Io, Robot con protagonista Will Smith, ottenendo un ottimo riscontro al botteghino.

Il suo prossimo progetto è il thriller fantascientifico Knowing, con protagonista Nicolas Cage.

Per la parte superiore



Jennifer Connelly

Jennifer Lynn Connelly (New York, 12 dicembre 1970) è un'attrice statunitense.

Da bambina esordì come modella e lavorando nel campo della pubblicità, tuttavia già adolescente iniziò a recitare per il cinema. Ebbe una piccola parte nel capolavoro di Sergio Leone, C'era una volta in America e diviene presto conosciuta grazie al film fantastico del 1986 (ormai un cult, anche se all'epoca non aveva riscosso il successo sperato) di Jim Henson, Labyrinth - Dove tutto è possibile, a fianco di David Bowie. Altro film importante è quello del 1985 di Dario Argento, Phenomena a fianco di Daria Nicolodi e di Donald Pleasence. Segue poi la commedia Tutto può accadere, e una serie di film commerciali di scarso successo.

Da segnalare sicuramente il film dark-fantascientifico di Alex Proyas (celebre per il film Il Corvo ) Dark City e il thriller del 1996 Scomodi omicidi con Nick Nolte, Melanie Griffith e John Malkovich. Jennifer non viene considerata dalla critica fino al 2000, quando uscì il pluripremiato Requiem for a Dream di Darren Aronofsky. Questa interpretazione le valse diverse nomination come quella agli Independet Spirit Awards, ma soprattutto mise in luce il suo talento per molto tempo ignorato. L'anno seguente arriva la definitiva consacrazione di pubblico e critica con A Beautiful Mind, di Ron Howard per cui vinse il Premio Oscar per la miglior attrice non protagonista del 2001. Sul set conosce anche Paul Bettany, che interpreta Charles, l'amico immaginario di Nash; i due si sposeranno nel 2003. Nel film interpreta la moglie del matematico schizofrenico John Nash (nel film Russell Crowe), vincitore del Premio Nobel nel 1994.

Ora Jennifer Connelly è un'attrice affermata e stimata; dopo questo grande successo non ha più difficoltà a trovare parti interessanti e a lavorare con registi ed attori prestigiosi: nel 2003 è Betty Ross in Hulk del regista Ang Lee, a fianco di Eric Bana; ed è la protagonista del drammatico ed impegnativo House of Sand and Fog (La casa di sabbia e nebbia) con il Premio Oscar Ben Kingsley.

Nel 2005 è la volta di Dark Water, del regista brasiliano Walter Salles, remake di un noto film dell'horror giapponese. Il 2006 invece la vede impegnata con i pluri nominati Blood Diamond di Edward Zwick con Leonardo DiCaprio e Djimon Hounsou e Little Children di Todd Field, con Kate Winslet.

Per la parte superiore



Luca Ward

Luca Ward (Roma, 31 luglio 1960) è un attore e doppiatore italiano.

È noto soprattutto per aver prestato voce a Russell Crowe nel ruolo di Massimo Decimo Meridio ne Il gladiatore di Ridley Scott (ed in altri 5 film), Samuel L. Jackson nel ruolo di Jules Winnfield in Pulp Fiction di Quentin Tarantino, Keanu Reeves nel ruolo di Neo nella trilogia di Matrix dei fratelli Wachowski (ed in altri 8 film), Hugh Grant nel ruolo di Daniel Cleaver nella saga di Il diario di Bridget Jones (ed in altri 5 film), Pierce Brosnan in quattro episodi della saga di James Bond (ed in altri 9 film), Brandon Lee ne Il corvo di Alex Proyas e a Jon Lovitz nel film Rat Race di Jerry Zucker. Ha doppiato inoltre James Woods nel ruolo di Max in C'era una volta in America nella riedizione su DVD ed anche René Steinke a Squadra Speciale Cobra 11.

Tra gli altri attori doppiati vi sono Antonio Banderas, Eric Roberts, Kevin Costner, Kevin Bacon, Alec Baldwin, Viggo Mortensen, Dennis Quaid, Steven Seagal, Robert Patrick nell'ottava e nona stagione del telefilm cult The X-Files, Peter Gallagher nel telefilm The O.C., Richard Burgi in Sentinel e Alex O'Loughlin in Moonlight nel 2008.

È diventato noto al grande pubblico interpretando i personaggi di Massimo Forti nella soap-opera CentoVetrine e di Ottavio Ranieri nella serie tv Elisa di Rivombrosa, entrambe trasmesse da Canale 5.

Alla radio ha prestato la voce, negli sceneggiati di Radio Due, ai personaggi di Sandokan e di Diabolik (regia di Arturo Villone).

Oltre al cinema ed alla televisione, Luca Ward ha prestato la voce anche all'agente Sam Fisher nella serie di videogiochi Splinter Cell (ideati da Tom Clancy e prodotti dalla Ubisoft), fino al terzo capitolo. Fu sostituito da Dario Oppido.

Ha inoltre prestato la sua voce a Corto Maltese nelle omonime produzioni di cartoni animati italo-francese, e a Sua Eccellenza il Palazzo, della seria animata andata in onda su MTV Excel Saga.

Nella stagione 2005-2006 interpreta il ruolo del capitano Von Trapp nel musical, prodotto dalla Compagnia della Rancia, Tutti insieme appassionatamente, regia di Saverio Marconi.

Nel 2007 è protagonista del film 7 km da Gerusalemme, tratto dall'omonimo romanzo di Pino Farinotti; nello stesso anno appare su Canale 5 nel film tv Un medico quasi perfetto e ha inoltre doppiato l'agente Alex Mahone nella 2^ serie di Prison break. Nel novembre 2007 è coprotagonista nella fiction di RaiUno Donna detective con Lucrezia Lante della Rovere e Kaspar Capparoni, regia di Cinzia Th. Torrini.

Il 28 marzo 2008 compare assieme alla sorella Monica tra i partecipanti della trasmissione televisiva I Raccomandati condotta da Carlo Conti e in onda Rai Uno.

È padre della doppiatrice Guendalina Ward, avuta dalla doppiatrice Claudia Razzi, sua ex moglie, dalla quale si è separato dopo 25 anni di matrimonio. Nel 2007 è diventato padre di Lupo, avuto dalla nuova compagna, l'attrice Giada Desideri.

È figlio del doppiatore Aleardo Ward, nipote dello storico doppiatore Carlo Romano e fratello dei doppiatori Monica Ward, storica doppiatrice di Lisa Simpson, e Andrea Ward, doppiatore di Goku nei film della serie animata Dragonball, e Rat-Man, nella serie animata omonima. Nel dicembre 2008 doppia il protagonista Keanu Reeves nel film USA Ultimatum alla terra.

Per la parte superiore



Lee Bermejo

Lee Bermejo (...) è un autore di fumetti e disegnatore statunitense. É noto principalmente per la sua collaborazione con Brian Azzarello.

Bermejo ha iniziato la carriera collaborando con Wildstorm per serie come Gen 13 e Superman/Gen 13.

Nel 2002 si fa conoscere per Batman/Deathblow: Fuoco incrociato, e cura le copertine della testata Batman: Gotham Knights per DC Comics.

In seguito ha lavorato con Mike Carey su Hellblazer (Vertigo), con Brian Azzarello su Lex Luthor: Man of Steel (DC Comics), e con Mike Mignola su Hellboy (Dark Horse Comics).

Nel corso della sua carriera ha collaborato anche con Adam Hugues e Warren Ellis.

Nel 2006 ha iniziato a lavorare per una miniserie dedicata al personaggio di Joker, che DC Comics, in seguito al successo ottenuto dal film Il cavaliere oscuro (2008), ha deciso di raccogliere in un unico volume, Joker HC (Joker HardCover).

Per tre mesi Bermejo si è trasferito in Italia, a Reggio Emilia, e ha fatto parte dello Studio Gioco Duro insieme ad altri artisti come Giuseppe Camuncoli e Jim Lee.

Bermejo è sposato con l'italiana Sara Mattioli, conosciuta durante la sua permanenza a Reggio Emilia.

Tra gli autori che hanno avuto influenza sulle opere di Bermejo vi sono Jorge Zaffino, Phil Hale, Kevin Nowlan e Mike Mignola, tra gli scrittori Darwyn Cooke, tra i registi, Darius Kohndji, Chris Cunningham, Alex Proyas e Ericson Core; tra gli italiani, Bermejo cita Sergio Toppi, Attilio Micheluzzi, Ivo Milazzo e Massimo Carnevale.

Anziché computer grafica, nel suo lavoro Bermejo tende ad utilizzare le fotografie come referenza.

Lavorando molto come disegnatore di costumi di scena per i film, nel disegnare i costumi tende a realizzare «cose che avrebbero un bell’aspetto nel mondo reale, non solo nella pagina bidimensionale di un fumetto».

Per la parte superiore



Melissa George

Melissa George.jpg

Melissa Suzanne George (Perth, 6 agosto 1976) è un'attrice australiana.

Nata a Perth, Australia, seconda dei quattro figli di Pamela e Glenn George. All'età di sette anni inizia a studiare danza per poi appassionarsi al pattinaggio a rotelle, toccando degli ottimi traguardi agonistici, come una medaglia di bronzo ai campionati nazionali del 1989 e 1990 e una medagli d'argento ai Junior World Championship del 1991. All'età di sedici anni, dopo aver vinto il titolo di "Miss Teen-Model of The Year", abbandona gli studi alla Warnick Senior High School e si trasferisce a Los Angeles in cerca di fortuna. Intenzionata a diventare attrice, inizia a lavorare come modella comparendo sulle copertine di riviste come Vogue e GQ.

Dopo una serie di lavori televisi, fa il suo debutto cinematografico nel 1998 nel film di Alex Proyas Dark City, seguito da un ruolo ne L'inglese di Steven Soderbergh. Nel 2001 recita in Mulholland Dr. di David Lynch, negli anni seguenti alterna ruoli cinematografici ad apparizioni televisive in serie come Friends, Streghe e Alias, in quest'ultima a ricoperto il ruolo dell'agente Lauren Reed nella terza stagione.

Dopo aver preso parte al film Derailed - Attrazione letale, inizia a collezionare una serie di partecipazioni a film horror come Amityville Horror, Turistas e 30 giorni di buio. Nel 2008 partecipa alla serie televisiva della HBO In Treatment.

Dal 2000 è sposata con Claudio Dabed, conosciuto a Bali nel 1998. La coppia vive a Los Angeles, assieme a Martina, figlia del marito avuta da una precedente relazione.

Per la parte superiore



Elenco di registi di fantascienza

Immagine:Logo_fantascienza.png

Elenco, in ordine alfabetico, dei registi che hanno realizzato almeno un film o un film di animazione di fantascienza.

Nota sul criterio: si è scelto tale criterio per non dover escludere registi i cui lavori, per quanto di ridotto numero nel genere, siano di valore.

Per la parte superiore



Il corvo 2

Il corvo 2 (The Crow: City of Angels) è un film del 1996 diretto da Tim Pope. È il seguito del film Il corvo.

Sarah, dopo aver assistito alla scomparsa di Eric, si è trasferita a Los Angeles. La città, infestata dal crimine e calata in una perenne oscurità, si sta celebrando il giorno dei morti per ricordare gli spiriti dei defunti. Nell'orgia dei festeggiamenti e nei disordini che seguono, il giovane meccanico di motociclette Ashe (Vincent Perez) viene ucciso insieme al suo figlioletto Danny (Eric Acosta) dal capo dei criminali Judah (Richard Brooks), signore del crimine, e dai suoi scagnozzi per aver assistito ad un omicidio.

Ashe viene gettato e legato in mare. Come nel primo film, un corvo riporta in vita Ashe che dopo essere riemmerso dall'acqua, incontra Sarah (Mia Kirshner), con cui comprende di avere ha un forte legame psichico. Dopo essere stato truccato simile a Eric, Ashe cercherà di uccidere tutti i suoi assassini vendicare così la sua morte e quella del figlio. Dopo aver ucciso il primo scagnozzo, distruggendo una fabbrica di benzina, Ashe impara ben presto a utilizzare a fondo il potere del corvo. In seguito, uccidendo anche gli altri membri della banda, il protagonista capisce che la vendetta diventa più difficile del previsto, perchè deve superare profondi legami interiori.

Nello scontro finale, Judah riesce ad ottenere i poteri del corvo mentre Ashe ritorna normale. Allora, Sarah, si uccide per far riaquistare ad Ashe il suo potere: il protagonista scaraventa corvi contro il nemico e così compie la sua vendetta definitiva eliminando Judah e a vendicare così la morte del figlioletto. Il film si conclude con la morte di Sarah e la scomparsa di Ashe che ritorna finalmente dal figlio Danny. I corvi sono ritornati a volare!

Dopo l'uscita de Il corvo di Alex Proyas , film di culto la cui lavorazione fu funestata dalla tragica e prematura scomparsa del protagonista, il produttore E.R. Pressman e lo scenografo del primo capitolo, decisero di far ritornare il Corvo in un remake, cambiando storia e personaggio principale. Il film non ebbe il successo del primo film, che ancora oggi è definito il migliore della saga.

Per la parte superiore



Dark City

Dark City è un film di fantascienza del 1998, diretto da Alex Proyas e interpretato, fra gli altri, da Rufus Sewell, Kiefer Sutherland e Jennifer Connelly.

È stato presentato fuori concorso al 51° Festival di Cannes.

John si risveglia e scopre con orrore che una donna è stata uccisa nel suo appartamento, ma lui non ricorda più nulla della propria vita, se non alcune immagini confuse. Scappa immediatamente dalla propria abitazione e tenta di ricostruire poco a poco il suo passato, mentre la polizia gli dà la caccia. Nel suo pellegrinaggio nella città scopre però degli strani avvenimenti: la notte ad esempio i palazzi cambiano forma e chiunque tranne lui in città cade in un sonno profondo. Solo alcuni strani individui vestiti di nero, da cui è inseguito, sembrano immuni al potere sovrannaturale che piega gli abitanti della cittadina al proprio volere.

John conosce a questo punto il dottor Schreber, che gli rivela che questi strani esseri sono in realtà extraterrestri e che stanno svolgendo degli esperimenti, con il suo aiuto, sugli esseri umani per carpire il segreto dell'individualità. John decide allora di lottare contro gli alieni per far riguadagnare la libertà al genere umano e rivedere finalmente la luce del sole.

Per la parte superiore



Knowing

Knowing.jpg

Knowing è un film del 2009 diretto da Alex Proyas ed interpretato da Nicolas Cage.

Il film è uscito negli Stati Uniti il 20 marzo 2009, mentre in Italia verrà distribuito a partire dal 18 settembre 2009.

Nel 1959, Lucinda Embry è una giovane alunna di una scuola elementare di recente apertura. Per celebrare l'apertura della scuola viene indetto un concorso in cui gli studenti sono chiamati a disegnare ciò che immaginano avverrà nel futuro, i lavori verranno conservati in una capsula che verrà aperta cinquan'anni dopo. Tutti i bambini disegnano quello che pensavano si verificherà in futuro, tranne Lucinda, che scrive sul foglio una serie di numeri senza alcun apparente significato, come fosse guidata da alcune voci.

Nel 2009 una nuova generazione di studenti sta per aprire la capsula per visionare il suo interno, tra tutto il materiale, il disegno di Lucinda finisce nelle mani di Caleb Koestler. Il padre di Caleb è il professore del MIT e astrofisico John Koestler. John studia i numeri e scopre un messaggio codificato che predice con perfetta precisione le date e i luoghi di ogni catastrofe che si è verificata nel corso degli ultimi 50 anni, tre degli eventi devono ancora avere luogo.

John è presente durante il primo caso, un incidente aereo in cui perdono la vita 81 persone, legittimando tutti i numeri, egli cerca anche di sventare il secondo evento, ma non può fare nulla contro il deragliamento della metropolitana di New York che uccide numerose persone tra i passeggeri e le persone in attesa alla stazione. John inizia a convincersi che la sua famiglia abbia un ruolo significativo in questi eventi, sua moglie è morta anni prima proprio in uno degli eventi mentre il figlio è stato il primo ad entrare in possesso del messaggio codificato. Nel frattempo Caleb inizia ad udire voci, proprio come successo a Lucinda.

Per evitare l'avverarsi della terza profezia, che prevede la distruzione globale del pianeta, John e suo figlio si mettono ad indagare, rintracciando Diana, la figlia di Lucinda.

Knowing è stato originariamente scritto dal romanziere Ryne Pearson, il progetto di realizzare un film era stato inizialmente ipotizzato dalla Columbia Pictures, che ha proposto la direzione del film a diversi registi. Infine il progetto è finito nelle mani della Escape Artists e finanziato dalla Summit Entertainment.

Alex Proyas, già regista della fantascientifico Io, Robot, si è unito al progetto nel febbraio del 2005. Proyas, assieme a Stuart Hazeldine, ha riscritto in parte la sceneggiatura pre-esistente. Le riprese sono iniziate a Melbourne, Australia, il 25 marzo 2008, dopo sono state ricreate le ambientazioni di Boston, città in cui è ambientato il film.

Per la parte superiore



Source : Wikipedia